Cinque modellini di treni per viaggiare nel tempo

treni, modellini,
iStock

Cinque modellini per scoprire come i treni si sono evoluti negli anni, dal 1909 ai giorni nostri…

Da Polar Express a Omicidio sull’Orient Express, dal Trenino Thomas a Galaxy Express 999: il treno è da sempre sinonimo di libertà, felicità e fantasia. Ha spostato miliardi di persone in/per tutto il mondo, alla ricerca di fortuna e di serenità. Il suo “concept”, però, non nasce, come comunemente si è soliti pensare, con la rivoluzione industriale. Mezzi primitivi simili ai treni circolavano infatti anche nell’epoca Romana, con carrelli concatenati tra loro, senza binari oppure con semplici guide in legno, trainati da animali o schiavi e operai.

Invece con la rivoluzione industriale, tra il XVIII e il XIX secolo, si resero disponibili le tecnologie che portarono al treno come lo conosciamo oggi. Risultarono fondamentali le macchine a vapore semoventi di Nicolas Cugnot e le macchine costruite da James Watt. Poi, nel 1801, Richard Trevithick riuscì a costruire una locomotiva automotrice adatta per il traino di carrelli, che venne impiegata con successo nelle miniere di Merthyr Tydfil, nel Galles meridionale. Infine i motori degli Stephenson consentirono alla neonata tecnica ferroviaria di diffondersi, fino alla costruzione del primo treno commerciale.

Se avete voglia di scoprire alcuni treni iconici, ecco cinque modellini che fanno al vostro caso.

A proposito di treni, scopri gli appositi diorama su Consigli.it

Automotrice ZR-20001 Trailer Covered DU Train Giallo 1909

Un articolo da collezione: si tratta di una riproduzione fedele di un treno del 1909.

Ho SNCF Semovente ZBD-5101 – Serie Z-510 1953

Altro pezzo per veri intenditori, una riproduzione di un modello del 1953. Per chi ha voglia di fare un bellissimo viaggio nel passato.

Lokomotive Br50

Il trenino in questione, in scala 1:87, è di 26.6 cm. Dimensione box: 34.5 x 24.2 x 4.8 cm.

Treno a due piani con graffiti

Modellino a due piani riprodotto fedelmente, è combinabile con altri treni e tram grazie ai ganci di traino compatibili. La struttura è realizzata in metallo e in plastica. Dimensioni: 20.9×2.7×4 cm; Peso: 0.135 kg.

Treno della metropolitana

Realizzato in plastica e lega, queste le sue dimensioni: 25 x 14,5 cm. Lunghezza della giunzione: circa 40 cm. La parte del treno della metropolitana può essere ulteriormente collegata ad altri pezzi simili. In scala 1:64, il modellino è capace di correre da solo.

 

Altri suggerimenti di treni e locomotive:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.