Mission: Impossible, i film della saga dal peggiore al migliore

Mission: Impossible, i film della saga classificati dal peggiore al migliore

Non c’è missione da considerarsi impossibile per Tom Cruise, star che ormai da più di vent’anni interpreta l’eroico agente Ethan Hunt nella saga di Mission: Impossible. Lui che dal 1996 tiene alta la bandiera del cinema action di alto profilo e alto impatto. Ed è encomiabile come a 55 anni Cruise ancora rischi tutto per fare da solo i proprio stunt, anche i più pericolosi. Ad esempio, per Mission: Impossible – Rogue Nation si è appeso a un aereo in decollo, ripetendo la scena svariate volte. Ed è persino andato in apnea per tre minuti per girare una scena. Inoltre, nel corso della lavorazione del nuovo capitolo, Mission: Impossible – Fallout, in arrivo il 30 agosto, si è rotto una caviglia saltando tra due palazzi. Scene di vita abituale sui set di una saga che ormai da 22 anni ci intrattiene senza farci mancare nulla. Al punto da aver surclassato in fama anche la vecchia serie anni ’60 Missione Impossibile a cui è ispirata. Ecco dunque i capitoli della saga di Mission: Impossible classificati dal peggiore al migliore.

5. Mission: Impossible III

© Paramount Pictures

Il terzo capitolo di Mission: Impossible, diretto da J.J. Abrams, ha il merito di essere stato quello che ha fatto incontrare Abrams, creatore di Lost e regista di Star Trek e Star Wars: Il risveglio della Forza, e Tom Cruise, quindi è un episodio importante. L’accoppiata vincente avrebbe poi proseguito a lavorare anche ai capitoli successivi, con Abrams in veste di produttore. Preso a sé, comunque, Mission: Impossible III è il capitolo meno entusiasmante della saga. Gli manca una visione precisa delle sue potenzialità, anche se ha un ottimo cattivo (Philip Seymour Hoffman, genio compianto) e anche un tocco di meta-cinema con la “Zampa di lepre”. In gergo, si chiama MacGuffin, ovvero l’oggetto che tutti cercano e che fa muovere un film. In questo caso nessuno sa cos’è… perché non importa. Basta solo che faccia correre Ethan Hunt in giro per il mondo!

Mission Impossible 3
Mission Impossible 3
Prezzo: EUR 9,87


 

4. Mission: Impossible

© Paramount Pictures

Il primo capitolo, diretto da Brian De Palma, è un film culto degli anni ’90. Include anche attori del calibro di Jean Reno, Jon Voight, Emmanuelle Beart, Kristin Scott Thomas e il fedele Ving Rhames. È inoltre scritto da David Koepp, sceneggiatore di Jurassic Park. E la sigla della vecchia serie TV che ha ispirato i film è riadattata da Larry Mullen Jr. e Adam Clayton degli U2. È, insomma, un figlio del suo tempo, un film fortemente anni ’90, ricco di sequenze entrate nell’immaginario collettivo (ad esempio l’irruzione al quartier generale della CIA, la battaglia finale sul treno) e grande suspense come solo De Palma sa garantire. Ma siamo ancora lontani dagli exploit più riusciti della saga.

Mission Impossible
Mission Impossible
Prezzo: EUR 9,99


 

3. Mission: Impossible II

Mission: Impossible, i film della saga classificati dal peggiore al migliore

© Paramount Pictures

John Woo prende le redini della saga e la plasma secondo la sua personalissima visione del cinema action. Lo sposalizio tra spy-story occidentale e action di Hong Kong, con i suoi cattivi sopra le righe, duelli all’arma bianca, sparatorie e ampio uso del ralenti in coreografie da capogiro, è quindi perfetto. Ci si diverte in maniera folle, a patto di abbracciare un’estetica e una narrazione che getta dalla finestra anche il più labile degli appigli alla realtà. A partire, ad esempio, da una sequenza iniziale che vede Ethan appeso a un’altissima roccia in free climbing. Un’avventura dallo stile impeccabile e dunque imperdibile.

Mission Imposible 2
Mission Imposible 2
Prezzo: EUR 9,99


 

2. Mission: Impossible – Protocollo fantasma

Mission: Impossible, i film della saga classificati dal peggiore al migliore

© Paramount Pictures

Arrivata al quarto episodio, la saga cambia ancora regista anche se J.J.Abrams rimane a produrre. Viene dunque chiamato il regista di animazione Brad Bird (Gli Incredibili, Ratatouille) e, grazie a una trama ben congegnata che sfrutta al meglio l’idea delle spie “incastrate” e braccate dal loro stesso governo, c’è di che divertirsi. Con in più la gioia di godere di alcune delle sequenze migliori della saga, come ad esempio l’inseguimento nella polvere dopo il crollo del Cremlino e quella in cui Tom Cruise scala (davvero) il Burj Khalifa di Dubai, ovvero il palazzo più alto al mondo. E poi finalmente viene creata una vera squadra, che include Simon Pegg (già presente in Mission: Impossible III ma qui promosso a co-protagonista), Jeremy Renner e Paula Patton.

Mission Impossible 4 - Protocollo Fantasma
Mission Impossible 4 - Protocollo Fantasma
Prezzo: EUR 9,99


 

1. Mission: Impossible – Rogue Nation

Mission: Impossible, i film della saga classificati dal peggiore al migliore

© Paramount Pictures

Il quinto capitolo di Mission: Impossible è anche il migliore dell’intera saga. Una convincente alternativa alla serie di Bond, perché questa, per quanto sia stata ravvivata negli ultimi anni, spesso fatica a incanalare così bene il senso del divertimento che questo genere dovrebbe sempre evocare. Entra in scena il regista Christopher McQuarrie, che già aveva diretto Cruise in Jack Reacher – La prova decisiva, e fa un lavoro così buono da essere il primo regista a essere stato richiamato per una seconda volta. Ha infatti anche diretto il prossimo Mission: Impossible – Fallout. Epocale la già citata scena di Cruise appeso a un aereo in volo, ma in termini di riuscita perfetta non possiamo non citare ad esempio anche la sequenza hitchcockiana ambientata nel teatro dell’opera di Vienna, soprattutto perché Rebecca Ferguson è una spia sexy e letale uscita dal meglio della filmografia bondiana.

Mission Impossible - Rogue Nation
Mission Impossible - Rogue Nation
Prezzo: EUR 8,33


Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.