Piercing per capelli: come dare personalità alla chioma

Ariana con acconciatura particolare

Anelli e gioielli che trasformano la testa in un’esplosione di glamour. Ecco come riuscire a creare una pettinatura davvero particolare

“Non v’è in natura nulla di più variabile dell’acconciatura di una signora” scriveva il drammaturgo britannico Joseph Addison. Questo è vero tutto l’anno ma in estate la tendenza per i capelli è variare, stupire e vedersi ogni volta in maniera diversa. Come farlo? Se non si vuole ricorrere al taglio, o alle extension temporanee bisogna puntare su accessori e gioielli per capelli che regalano una nuova chioma per qualche ora. Per questo scopo ci sono sicuramente i fermagli e le mollette maxi  ma l’estate 2020 ha in serbo una tendenza in più: i piercing per capelli. Semplici anelli di metallo o mini-gioielli realizzati in diverse forme che vengono fatti passare all’interno delle ciocche.

Se poi a questa decorazione si aggiungono le treccine oppure un mix di capelli intessuti e raccolti, se volete sapere come fare un bun perfetto qui vi abbiamo spiegato come riuscirci, allora l’effetto comincerà a essere veramente da diva. Le pierced braids, sono molto popolati tra le star. Perché danno un look selvaggio e ribelle, anche un po’ punk, ma allo stesso tempo, se associate a volumi più morbidi, sono lo strumento di conquista di donne più romantiche.

Tra le star che usano proprio questi accorgimenti per i loro capelli ci sono Ariana Grande, che li porta come fossero un diadema e Willow Smith, giovane attrice e figlia di Will Smith, che li abbina a un look da spiaggia e a un bikini colorato. Dunque, una volta scelto il tipo di gioiello, come preparare i capelli per l’applicazione? Innanzitutto è preferibile che la chioma non sia troppo pulita perché un capello molto scivoloso trattiene più difficilmente gli anelli nella giusta posizione. Per aiutarsi può essere utile passare del gel o della lacca sulla chioma per creare un effetto maggiormente colloso una volta inserito il piercing. Altro trucco è quello di una leggera cotonatura. Tuttavia nulla di complicato; solo una coccola in più prima di personalizzare la capigliatura con un tocco di luce e di glamour.

Ecco alcune idee per cominciare tra set e gioielli singoli.

Piercing per capelli: il set di inpion

Un vasto numero di piercing – 140 – con i quali sperimentare diverse acconciature e forme. Cerchi e cilindri in alluminio con placcatura dorata o argentea sono molto pratici perché leggeri sulla testa e allo stesso tempo utili: bastano pochi accessori per fare subito la differenza sulla chioma. Per applicarli non servono pinze: si allargano con le dita e poi facilmente viene fatto passare il capello all’interno. Il vasto numero di oggetti consente di sperimentare secondo diverse fantasie e mood diversi a seconda della serata.

Ultimo aggiornamento il 13 Agosto 2020 21:40

Gli anelli di Hotop

Un set fatto solo di cerchi argentati che contiene 100 pezzi. La larga fornitura ha due vantaggi: può essere usata a lungo e anche se qualche anello si usura è facilmente rimpiazzabile. Chi ama mettere tanti anelli sulla testa non avrà problemi sia potendo disporre di tanti esemplari, sia per via del meccanismo di applicazione a clip molto semplificato.

Ultimo aggiornamento il 13 Agosto 2020 21:40

Lo stile tibetano di Nbeads

Per chi ama una maggiore caratterizzazione degli accessori questa proposta dalle fantasie tibetane è l’ideale. Contiene  60 pezzi per decorare i capelli. Sia per il diametro che per il peso questa schelta è adatta a chi cerca un accessorio visibile. Ma il peso è anche un contro e potrebbe rendere difficile l’applicazione sui capelli molto fini e lisci

Ultimo aggiornamento il 13 Agosto 2020 21:40

Altri suggerimenti:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.