Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori fanghi anticellulite: addio buccia d'arancia

donna che strizza gamba con cellulite
La pelle a buccia d'arancia è tra gli inestetismi più difficili da combattere. In aiuto ci sono però i fanghi anticellulite: ecco come funzionano e i migliori da acquistare.

La cellulite è un inestetismo molto più comune di quanto si possa pensare. Sono infatti tantissime le persone che ne soffrono per motivi e cause diverse. Si tratta di un problema che può presentarsi in diverse zone del corpo come cosce, glutei, fianchi e addome, e che si manifesta con una pelle poco omogenea che all’aspetto appare simile alla “buccia d’arancia”. Ma in questi casi è sempre possibile agire con fanghi anticellulite

Le cause e i fattori che possono portare a questo problema sono molteplici: a partire da fattori genetici e ormonali, passando da disturbi del sistema circolatorio o linfatico, fino a infiammazioni, cattiva nutrizione, attività fisica sbagliata o assente, disturbi del metabolismo e molto altro. Quando la situazione risulta particolarmente grave è importante rivolgersi a un esperto per comprenderne le cause e agire alla base del problema. 

Quando però la cellulite diventa più che altro un problema estetico, magari non di gravissima entità, è possibile agire utilizzando fanghi anticellulite pensati appositamente per alleviare l’inestetismo. Ecco quindi una breve guida all’acquisto e all’utilizzo dei migliori fanghi anticellulite.

Cos'è e come funziona un fango anticellulite

I fanghi anticellulite professionali sono dei composti che possono essere realizzati con molteplici elementi tra cui argilla, torba, acqua termale, alghe, hummus, batteri ed estratti naturali come ippocastano, edera, mirtillo nero, pungitopo, centella asiatica, funzionali a combattere l’inestetismo. 

Date le diverse composizioni che possono avere i fanghi per cellulite, bisogna fare particolare attenzione nella scelta poiché non tutti i fanghi possono essere realmente adatti. Nel caso infatti si abbiano problemi di tiroide, sono assolutamente da evitare tutti i fanghi contenenti alghe o L-tiroxina poiché potrebbero interferire con la funzionalità tiroidea. 

Inoltre, l’utilizzo dei fanghi per la cellulite è sconsigliato in gravidanza e allattamento, in presenza di fragilità capillare o particolari disturbi varicosi e in caso di ipersensibilità a uno o più degli ingredienti. In condizioni ottimali i fanghi possono invece essere utilizzati in tutta tranquillità seguendo con attenzione le istruzioni prescritte. 

Prima di tutto è bene preparare le zone su cui agire attraverso uno scrub per eliminare le cellule morte e ottenere una buona pulizia. Dopodiché, utilizzando l’apposito guanto o pennello, basta applicare il fango (freddo o caldo a seconda dei casi) sulle zone da trattare massaggiando accuratamente. Spesso viene consigliato di potenziare l’efficacia del fango isolandolo poi con pellicola per alimenti oppure una guaina in tessuto isolante.

Non rimane poi che lasciare il fango in posa per il tempo indicato sulla confezione del prodotto stesso, per poi rimuoverlo sciacquando delicatamente con acqua tiepida oppure con asciugamani bagnati e caldi. Quando la pelle sarà di nuovo completamente pulita si consiglia di applicare una buona crema o un gel idratante oppure anticellulite.

I fanghi anticellulite funzionano davvero?

I risultati che si possono ottenere con i fanghi anticellulite sono molto soggettivi e variano da persona a persona proprio perché dipendono dalle cause dell’inestetismo e dalla ricezione della pelle stessa. Come già accennato, nei casi più gravi i fanghi non possono certo risultare miracolosi ed è necessario intervenire in altra maniera affidandosi a uno specialista. 

Nei casi invece più lievi, dove si lamenta più che altro un problema estetico, i fanghi possono essere al contrario degli ottimi alleati in grado di alleviare l’inestetismo se utilizzati con costanza e in maniera corretta. Con il tempo possono quindi consentire risultati visibili e sorprendenti.

I migliori fanghi cellulite per dire addio alla pelle a buccia d'arancia

Dopo aver visto cosa sono e come funzionano i più classici fanghi anticellulite, per fare una scelta soddisfacente proponiamo una selezione dei fanghi anticellulite migliori attualmente in vendita.

Geomar Fango Argilla

Partiamo dai fanghi anticellulite Geomar, e in particolare da questo fango d’argilla bianca adatto alle pelli più delicate e sensibili, perfetto per ridurre gli inestetismi della cellulite. Il fango Geomar contiene ingredienti di origine naturale che favoriscono un’azione drenante e rinfrescante, migliorando la microcircolazione e contrastando gli inestetismi della cellulite. La confezione è da 650 g di prodotto e il tempo di posa del fango è di 30 minuti. La pelle appare immediatamente più tonica e levigata.

Geomar Fango Argilla, Neutro, 650 Grammi

Geomar Fango Argilla, Neutro, 650 Grammi

14.49 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 24 Aprile 2024

Collistar Gel-fango Drenante Anticellulite

Ottimi anche i fanghi Collistar, e in particolare questo gel-fango bianco che svolge una mirata azione anticellulite, drenante e snellente. La confezione è da 400 ml di prodotto, adatto a pelli normali e presenta una caratteristica che lo distingue da molti altri fanghi poiché è senza risciacquo. Basta quindi applicarlo sulla pelle facendolo assorbire delicatamente. Si assorbe in pochi istanti e non lascia alcuna traccia.

Bionike Defence Body, Reduxcell Fango alle 3 Argille

Non da meno sono i fanghi Bionike, e in particolar modo il fango Reduxcell alle 3 argille. Questo trattamento corpo rimodellante all'argilla presenta una texture in gel leggera in grado di snellire la figura e ridurre gli accumuli adiposi localizzati migliorando il tono cutaneo. La pelle risulta così più levigata e compatta. La confezione è da 500 ml di prodotto e adatta all’utilizzo su pancia, fianchi, glutei e gambe per una pelle più tonica ed elastica.

PraNaturals Maschera ai fanghi del Mar Morto

Questo particolare fango PraNaturals è invece una maschera ricca di minerali nutrienti completamente naturali, priva di sostanze chimiche o nocive e parabeni. Il prodotto da, 550 g, si compone di fanghi del Mar Morto arricchiti da magnesio, potassio, calcio, sodio e altri minerali utili all’idratazione della pelle, all’eliminazione delle tossine e a bilanciare la produzione di sebo. Presenta un’azione esfoliante delicata per rimuovere le cellule morte e favorire la rigenerazione della cute.

Guam Fanghi D'Alga AntiCellulite

Infine proponiamo gli ottimi fanghi GUAM anticellulite, e soprattutto questo fango, con confezione da 1 kg di prodotto, perfetto contro gli inestetismi della cellulite e le adiposità cutanee. Un trattamento d’urto per vedere buoni risultati fin dalle prime applicazioni in merito a diminuzione della coscia, riduzione dei piccoli noduli della cellulite, compattezza ed elasticità della pelle.

Guam Fanghi D'Alga AntiCellulite, 1 Kg

Guam Fanghi D'Alga AntiCellulite, 1 Kg

48.16 €
logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 25 Aprile 2024
OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati