Divano letto: spazio al mobile simbolo dello sharing

Divano letto
iStock

Dal couch surfing ai pigiama party, averlo in casa è sempre utile per l’ospite in più

Sono tempi in cui la condivisione delle abitazioni crea valore sociale ed economico. Appartamenti in affitto per scopo turistico o servizi di couch surfing per girare il mondo dormendo gratis a casa di altri. Poi accanto alle ragioni economiche ci possono essere motivi affettivi per stare più stretti in salotto; come quando arriva un amico o un parente. Per questo il divano letto, soprattutto quello richiudibile, è ancora più protagonista rispetto al passato. A portarlo al successo fu un italiano emigrato in America, Bernardo Castro, che proprio negli anni della Grande Depressione intuì l’esigenza di risparmio delle famiglie. A chi aveva la necessità di scegliere tra divano e letto, la formula ibrida sembrò una soluzione in grado di far fronte ad entrambe le esigenze.

Una fortuna commerciale che negli anni è diventata un’abitudine consolidata anche per chi ha più metri a disposizione. Far fruttare lo spazio, con 2 o 3 posti letto estraibili non è infatti così raro. Tra le caratteristiche da tenere d’occhio nella scelta ci sono la struttura del materasso, solitamente meno spesso del normale per permettere la chiusura del meccanismo e ovviamente lo stile. Per quanto riguarda la scelta dei colori, vi abbiamo suggerito già alcuni cuscini da divano, colorati e le tinte di tendenza per l’arredo in questa stagione.

Ecco quindi alcune idee da provare.

Il 3 posti di Avanti Trendstore

{{title}}

Un modello dal meccanismo a fisarmonica; quindi molto pratico per l’apertura perché basta farlo scorrere in avanti. Il materasso del letto è visibile ed è lo stesso che fa da seduta al divano. Disponibile in due colori: nero e bianco. Il rivestimento in similpelle conferisce al mobile un aspetto moderno e contemporaneo. Non ha i braccioli quindi si risparmia ancora qualche centimetro dentro casa. La possibilità di ospitare fino a 3 persone lo rende sicuramente molto utile per aggiungere spazio per gli eventuali ospiti.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Il 2 posti a scomparsa di HOMCOM

{{title}}

Divano letto biposto con meccanismo a scomparsa. Questo vuol dire qualche operazione in più rispetto al modello a fisarmonica per estrarre la piattaforma letto e un design più ingombrante; perché proprio il materasso ha maggiore volume rispetto alla versione flat. Proprio il volume, però, dà maggiore comfort; quindi sicuramente è una soluzione adatta per chi ama i tessuti imbottiti. Altro dettaglio non trascurabile: i braccioli in acciaio (che poi diventano i piedi del divano letto) sono molto evidenti in entrambe le soluzioni.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


La versione pouf di Gardenia

{{title}}

Una versione sia pouf sia in modalità divano che dà grande versatilità al mobile. Sono 2 i posti disponibili una volta aperta la modalità letto anche se la versione pouf dà spazio a maggiori sedute. Il divano letto si estrae da un cassettone nel basso della struttura in poche mosse. Il mobile è però senza braccioli; quindi se amate questo supporto potreste trovare qualche difficoltà. Dall’altra parte lo schienale reclinabile è molto pratico per tenere il corpo in diverse posizioni.

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Altri suggerimenti:

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.