Protezioni solari e doposole: guida all’abbronzatura estiva

migliori creme solari

Ad ogni pelle la sua crema solare: tanti consigli di skincare estiva che ti aiuteranno a trovare la tua beauty routine a prova di sole, e una selezione delle migliori creme solari.  

Il segreto di una pelle sana, luminosa e colorita in estate è quello di puntare su una buona skincare prima, durante e dopo l’esposizione al sole.

Capire come scegliere la protezione solare giusta per la propria pelle è il primo passo per un’abbronzatura uniforme, sicura e duratura.
Quando ci si abbronza, inoltre, è fondamentale preservare l’idratazione con una buona crema doposole.
In questo articolo ti diamo i nostri consigli per un’abbronzatura perfetta in base al tuo tipo di pelle.

Quale crema solare scegliere in base alla pelle?

A prescindere dalla tua tipologia di pelle, ci sono alcune caratteristiche che dovrebbe avere la crema solare perfetta.

  • Idratante. La pelle infatti quando fa caldo tende a seccarsi e disidratarsi quindi è importante utilizzare una crema con potere idratante per mantenerla morbida, giovane e in salute.
  • Filtri protettivi contro i raggi UV. Bisognerebbe utilizzare creme solari che proteggono sia dai raggi UVB (che causano ustioni e scottature superficiali) sia dai raggi UVA (responsabili di macchie, rughe e danni più profondi).
  • SPF (fattore di protezione solare). Questo cambia a seconda del fototipo, un classificazione dermatologica che distingue, in base alla quantità di melanina contenuta nella pelle, 6 diversi profili.

Fototipi e crema solare

Per ognuno di questi profili è raccomandato l’utilizzo di un determinato fattore di protezione solare (SPF), che fornisce un’indicazione numerica (da 6 a 50+) relativa alla capacità del prodotto di schermare o bloccare i raggi del sole.

  • Per il fototipo 1, che corrisponde a una pelle molto chiara, serve una protezione con SPF 50+.
  • Per quanto riguarda invece i fototipi intermedi, caratterizzati da pelle olivastra e con una sensibilità moderata, si può optare per un SPF 30 nelle prime giornate di esposizione al sole, da sostituire successivamente con un SPF 20 o 15.
  • Chi rientra infine nei fototipi 5 e 6 difficilmente si scotta, avendo una pelle scura meno sensibile ai raggi solari; quindi, può usare tranquillamente un SPF 10 senza rischi.

Pelle secca, grassa o mista: quale protezione solare scegliere?

Oltre al fototipo, per un’abbronzatura perfetta andrebbero considerate anche le specifiche necessità in base al tipo di pelle.

  • Pelle secca. Chi ha una pelle con questa caratteristica dovrebbe optare per una crema protettiva con una texture fluida e dall’elevato potere idratante.
  • Pelle grassa. Meglio orientarsi su un prodotto in gel oppure creme specifiche con funzione sebo-regolatrice.
  • Pelle mista. Il segreto per questo tipo di pelle è quello di mantenere omogeneità e luminosità, oltre a una corretta idratazione; perciò, consigliamo una crema solare dalla texture leggera, ma comunque idratante.

Protezione solare e doposole: come si applicano?

La prima regola per un’abbronzatura sana e senza scottature è quella di applicare la protezione solare prima di esporsi al sole, quindi prima di uscire di casa.
Nel caso in cui il tuo solare non sia ad azione idratante, ma contenga solo l’SPF e i filtri anti UV, applicalo come ultimo step, in qualità di scudo protettivo finale, dopo la crema idratante.
Per garantire una protezione ottimale, inoltre, è consigliabile applicare la crema solare ogni due ore, e dopo ogni bagno o doccia.

Il doposole andrebbe invece applicato quotidianamente, anche quando non sei al mare, soprattutto se esci con gambe e braccia scoperte. La pelle rimarrà così sempre bene idratata.
Rispetto alle normali creme idratanti, infatti, i doposole contengono ingredienti attivi antiossidanti in grado di contrastare lo stress ossidativo causato dai raggi UV.
E per quanto riguarda la texture dei doposole? Per il viso sono adatte sia creme che gel, mentre per il corpo meglio preferire formule molto fluide, facili da spalmare anche su gambe e schiena.

Le migliori creme solari per un’abbronzatura perfetta

Ora che conosci le regole principali per una skincare estiva impeccabile, dai un’occhiata alla nostra selezione con le migliori creme solari, i doposole e i set completi.
Assolutamente non appiccicosi, né pastosi o difficili da assorbire, questi prodotti sono tutti light e performanti, si asciugano velocemente e durano a lungo.

Tutti i prodotti presenti in questo articolo sono stati selezionati dalla redazione in modo accurato: nella scelta valutiamo la qualità del prodotto, il prezzo e le recensioni dei clienti.
Ci affidiamo solo a venditori autorizzati premium che effettuano la spedizione gratuita.
Gli acquisti sono coperti dalla Garanzia cliente eBay, che ti assicura un rimborso veloce in caso di reso del prodotto. Ti ricordiamo infine che acquistare su eBay è semplice e puoi farlo senza registrarti al sito.

Protezioni solari

Doposole

Set completi di creme solari

Potresti leggere:
Scrub per le gambe: la routine per prepararsi all’abbronzatura

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.