Mettere la testa al sicuro anche sugli sci

rischio
iStock

Proteggere la testa è fondamentale. Anche sugli sci. Per scegliere il casco più adatto occorre valutare i parametri di sicurezza e funzionalità

Proteggere la testa è un’azione saggia e consigliabile quando si va a sciare. Non solo per gli under 14 – per i quali il casco è obbligatorio – ma per chiunque utilizzi sci o snowboard. I rischi principali derivano dalle alte velocità, dalle cadute, dai colpi ricevuti da altri (maldestri) sciatori. Situazioni che possono provocare un trauma cranico diretto, dovuto ad un un colpo alla testa dovuto per esempio ad una caduta. O indiretto, causato dalla brusca decelerazione e al relativo contraccolpo che può causare traumi cervicali. Il mercato offre ampie soluzioni per ridurre questi rischi. Per scegliere il casco giusto occorre tener conto dei parametri costruttivi e dell’ampiezza di visibilità. Ma anche di caratteristiche accessorie ormai ritenute importanti. Come ad esempio la disponibilità di una connessione bluetooth con il proprio smartphone.

Testa protetta. Black Crevice Gstaad

Un casco da sci dal design accattivante, grazie anche alla presenza della visiera. Può essere usato con gli occhiali da vista. E’ disponibile in vari colori e due misure. Comoda la fodera lavabile, traspirante e antibatterica.

Topic: Ottima vestibilità e visiera regolabile

Scopri su Amazon

Ultrasport Race Edition

Casco con calotta esterna in policarbonato, strato ammortizzante in EPS e fodera in poliestere. Leggero e resistente, presenta un sistema di ventilazione composto da 17 aperture di ventilazione regolabili e protette con rete.

Topic: Ottimo prezzo

Scopri su Amazon

Cébé Contest Visor Pro

Comodo, leggero e traspirante, questo elmetto per lo sci ha anche un design originale. E’ dotato di un sistema di ventilazione attiva e di paraorecchie removibili. Per giornate meno fredde.

Topic: mantiene al caldo

Scopri su Amazon

Rightvp Casco Sci 

Leggero e resistente, questo casco sembra nato per lo snowboard. E’ realizzato in ABS e EPS, materiali plastici che assorbono bene gli urti. Disponibile in bianco o nero e due misure ha sottometto regolabile e sistema di ventilazione.

Topic: fatto per lo snowboard

Scopri su Amazon

Bollé B-Lieve

B-Lieve di Bollè è dotato di sistema di ventilazione integrato che favorisce la traspirazione.  Ha bordi antiurto, struttura in Mold, chiusura click-to-fit e fodera in morbido e caldo pile.

Topic: foderato in pile

Scopri su Amazon

Ventura

Il casco di Ventura offre un ottimo compromesso tra qualità e prezzo. E’ un casco ben fatto, con calotta in ABS e 5 aperture per la ventilazione. Mantiene al caldo pur non avendo una imbottitura eccessiva.

Topic : Ottimo rapporto qualità prezzo

Scopri su Amazon

Salomon Brigade 

Ottimo design per questo elmetto dell’azienda francese, dotato di rivestimento interno rimovibile in caso di utilizzo del cappellino. Ottimo confort grazie alla mentoniera imbottita che evita arrossamenti della pelle causati dallo sfregamento.

Topic: versatile e confortevole

Scopri su Amazon

Airwheel C6

Un casco per gli appassionati di tecnologia. Include infatti una videocamera HD, auricolari integrati bluetooth, WiFi, vivavoce e app di collegamento con il telefono cellulare. E’ dotato anche di una comoda visiera.

Topic: per chi non può fare a meno della tecnologia

Scopri su Amazon

AWE

Realizzato con un’avanzata tecnologia di stampo in grafite, è leggero e confortevole. Il sistema headlock unisize consente di adattarlo a qualsiasi testa, assicurando che rimanga sempre agganciato.

Topic: design alla portata di tutti

Scopri su Amazon

Sulov

Adatto alla protezione di sciatori e snowboarder. La calotta esterna è in Hardshell a cui si aggiunge una confortevole imbottitura interna, che è anche rimovibile. Dispone di una clip per il fissaggio della maschera da sci.

Topic: il Fit System lo adatta a qualsiasi taglia

Scopri su Amazon