Mensole angolari, le salva spazio non solo in bagno

Mensole angolari
©iStockphoto

Con i modelli ad angolo si possono sfruttare anche i centimetri più scomodi da raggiungere: ecco alcune pratiche soluzioni che permettono di dare agli ambienti quel tocco in più

Non solo per decorare le pareti, ma anche per creare più spazi d’appoggio: le mensole possono ospitare diversi oggetti e arricchiscono qualsiasi camera in cui vengono collocate, come quelle dei bambini. Ce ne sono per tutti i gusti, di diversi materiali, colori, forme e dimensioni. Le mensole angolari possono essere di tipologie differenti: di design, in legno, mensole doccia, fissate alla parete o con scaffali. Sono sicuramente una scelta intelligente perché sfruttano una porzione di muro che spesso viene lasciata libera e non viene utilizzata.

Nonostante siano visti come inutili perché difficili da raggiungere, in realtà gli angoli offrono un grande potenziale di spazio e di volume. E proprio questo può essere sfruttato in maniera adeguata con le mensole angolari. Sia che si scelgano modelli molto piccoli che soluzioni di grandi dimensioni che si sviluppano magari lungo tutto il corso della parete, le mensole angolari danno vita a spazi attrezzati.

Specialmente in ambienti piccoli, dove i volumi devono essere calibrati al meglio, questo tipo di mensola permette un bel recupero di spazio. Oltre a possedere un forte potere decorativo sono anche più originali. Ovviamente la scelta deve essere fatta in base allo stile esistente in camera. Se l’atmosfera è romantica vanno bene mensole in stile rustico o shabby, pulite ed essenziali quando l’arredo è più classico o contemporaneo. C’è l’imbarazzo della scelta. ma di seguito vi proponiamo alcuni suggerimenti che possono aiutare a decidere.

Set di due mensole

Mensole da parete disponibili nei colori bianco, nero e trasparente, perfette per soggiorno, camera da letto, cucina ma anche per aule scolastiche ed uffici. Realizzate in materiale di alta qualità, anti invecchiamento, non sbiadiscono e durano nel tempo. Sono in acrilico e hanno un raggio di 140 mm. La confezione include 2 pannelli acrilici e gli accessori per il montaggio, che risulta pratico. Basta infatti fare i fori nel muro con un trapano elettrico e inserire la parte di espansione in plastica nella parte forata.


Scaffale ad angolo vintage

Con le misure di 165 x33 x33,7 cm questo scaffale da muro è composto da 6 ripiani angolari. Il materiale è di alta qualità, in quanto realizzato in solido telaio in metallo e pannelli di particelle durevoli. Come tipo di libreria angolare si adatta ad ogni angolo della casa, appoggiandosi a filo contro la parete: sfrutta quindi bene lo spazio limitato degli angoli. Sull’espositore vi si può riporre qualsiasi oggetto quotidiano o decorativo, offrendo sempre quel tocco in più ad ogni ambiente, che sia per organizzare libri e documenti o asciugamani e articoli da toletta. Va bene anche in balcone per ospitare piante e fiori.


Le mensole sospese

Valida alternativa ai modelli classici, questa mensola angolare sospesa viene proposta singola, doppia o a tre strati. Il prodotto è realizzato in legno massello naturale con corda di juta spessa e si dimostra resistente grazie alla sua capacità di peso sufficiente per riporre piccoli oggetti. Semplici e moderne sono di marrone scuro sulla superficie che le rende in stile retrò. Durevoli nel tempo, hanno un robusto telaio in metallo e il pannello truciolare resistente con rinforzo del fascio posteriore.


Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 16 Giugno 2021 0:01

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.