Maniglie per flessioni: così fare esercizio è più facile

maniglie per flessioni
istockphotos

Le articolazioni ringraziano: grazie a queste push-up bars si possono effettuare piegamenti sulle braccia senza appesantire i polsi

Le flessioni o push-up sono degli esercizi molto ‘classici’, potremmo definirli iconici. Si praticano con l’obbiettivo di rafforzare e tonificare la muscolatura di braccia, spalle, pettorali e solitamente si compiono a corpo libero. Ma c’è un accessorio molto utile che li può rendere ancora più funzionali, offrendo varianti al classico piegamento sulle braccia e ovviando al problema del dolore ai polsi che non di rado gli sportivi avvertono (soprattutto chi è poco allenato): si chiamano maniglie per flessioni, e sono degli strumenti molto semplici, che si impiegano come appoggio e impugnatura. Anche note come push-up bars, queste maniglie hanno una forma ergonomica, sono ultra resistenti e pensate per essere perfettamente stabili, in modo da potervi tranquillamente scaricare tutto il peso del corpo senza che si muovano di un millimetro.

Perchè utilizzare questo accessorio

Per variare l’allenamento, allargando l’ampiezza del movimento e permettendo di allungare maggiormente i muscoli coinvolti. Ma anche per alleggerire le articolazioni dalla forte pressione che subiscono durante l’esercizio. Quando si eseguono le flessioni infatti non è raro provare dolore ai polsi, che si devono sobbarcare tutto il peso del corpo – uno svantaggio non trascurabile, che a volte impedisce del tutto di praticare questo esercizio. Anche quando si pratica il plank poggiandosi sulle mani (qui vi abbiamo spiegato come eseguirlo alla perfezione), o lo si utilizza come posizione di partenza per altri esercizi, può capitare di sentire i polsi doloranti: le maniglie per flessioni sono una soluzione pratica ed efficace per alleviare questa sgradevole sensazione.

Ne esistono di vari modelli. Ci sono i classici, a forma di H, in polipropilene con rivestimento morbido in schiuma sull’impugnatura. Ma possono essere anche di legno, oppure in metallo incurvato. Esistono poi modelli con la base flessibile, rotante, che permettono ulteriori variazioni sugli esercizi, o altri ancora che si acquistano dotate di base d’appoggio per cambiarne la posizione (e quindi la postura e distanza delle braccia). Eccone una carrellata.

Maniglie per flessioni

Il modello 5Billion Push Up Bar è in polipropilene, mentre l’impugnatura è rivestita di schiuma morbida e antiscivolo. Si tratta di maniglie robuste, che possono sostenere fino a 200 chilogrammi di peso, dalla presa comoda. Consentono di esercitarsi sulle braccia senza provare sensazioni spiacevoli ai polsi. Inoltre, consentono di allargare molto il petto visto che permettono di partire da una posizione rialzata da terra di circa 13 centimetri. Non graffiano il pavimento, si possono facilmente impilare l’una sull’altra e non hanno un peso particolarmente impegnativo, per cui si possono tranquillamente infilare nella borsa da palestra e portarle con sé ovunque ci si alleni. Si possono impiegare anche all’aperto, non si rovinano.

Maniglie e tavola

Questo pacchetto comprende due maniglie e una tavola per push-ups. Si tratta di un pannello sul quale si incastrano le maniglie, adottando 9 possibili posizioni. Ognuna di esse, evidenziata da un colore, attiva diversi muscoli -petto, braccia, spalle, schiena – per potersi concentrare sul loro allenamento specifico. In questo modo non solo si possono eseguire esercizi mirati, ma si ha maggiore certezza di assumere una postura corretta durante l’allenamento (una postura sbagliata è spesso la causa di dolori e contratture). La tavola è pieghevole e portatile, le maniglie sono leggere, poco ingombranti, hanno un design ergonomico e sono assolutamente resistenti. Il prezzo è più elevato rispetto all’acquisto delle sole maniglie, ma questo prodotto consente un allenamento più mirato.

Maniglie girevoli

In questo caso invece le maniglie sono girevoli, grazie ad una base mobile. Oltre a fornire supporto consentono di cambiare postura in modo da favorire l’allenamento di alcuni muscoli specifici, e permettono di variare sugli esercizi senza doversi alzare e riposizionare ogni volta le impugnature. Inoltre, la base mobile fornisce una sfida ulteriore perché richiede una maggiore attivazione dei muscoli preposti all’equilibrio. L’impugnatura è comoda e antiscivolo, mentre la base con i suoi cuscinetti non graffia il pavimento e garantisce stabilità (non scivola su alcuna superficie).

Altri suggerimenti:

Leggi anche:

Pesi e manubri per allenare i muscoli

Anelli crossfit per allenarsi in casa

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.