Come scegliere la migliore tastiera per il PC

migliori tastiere pc

Che si tratti di studio, lavoro o svago, scegliere una tastiera vuol dire optare per comodità di digitazione, solidità e opzioni extra, tra cui la connettività wireless

Al giorno d’oggi, la maggior parte di noi trascorre molto tempo davanti a un computer con una tastiera come principale dispositivo di input. Pertanto, è importante sceglierne una con funzionalità che soddisfino le tante esigenze, sia che si tratti di produttività o studio. Notoriamente, il settore delle tastiere si divide in meccaniche e tradizionali, quasi tutte oramai con la connessione Buetooth, e la differenza principale che sta nella maggiore comodità di digitazione (le prime) o di versatilità e leggerezza (le seconde).

Sembrerà banale, ma avere una tastiera eccellente può dare un boost enorme alla propria vita digitale. I vantaggi sono nel comfort, nella velocità, nell’affidabilità e convenienza che si ottengono con una periferica ottimizzata per un utilizzo di varie ore. Chi si abbia bisogno di un valido strumento per il business, il multitasking, la creatività o lo studio, ecco la selezione delle migliori tastiere per PC in circolazione.

Das Keyboard Prime 13

Das Keyboard potrebbe non essere un nome conosciuto, ma dovrebbe essere sul radar di qualsiasi potenziale acquirente di tastiera. L’azienda produce tastiere fantastiche che ospitano la maggior parte delle funzioni di cui sono dotate le tastiere meccaniche moderne.

Progettata con un aspetto minimalista, la Prime 13 può sembrare un po’ troppo uniforme, sobria, ma è forse quello che meglio risponde ad esigenze di minimalismo e qualità. Gli indicatori dei tasti multimediali montati lateralmente e le sue linee chiare e pulite la aiutano a integrarsi bene in un ambiente domestico o di lavoro.

Non solo gaming: Razer

Razer produce alcune delle migliori tastiere da gioco ma vale la pena prenderle in considerazione anche per un uso generalista. Ad esempio, la BlackWidow Chroma V2 utilizza gli interruttori meccanici interni che molti considerano meglio delle alternative tradizionali. È possibile scegliere tra Verde, Arancione e Giallo, per feedback tattili e cliccabili mentre l’illuminazione RGB consente di personalizzare l’aspetto secondo i gusti.

Logitech G Pro

Pro X di Logitech è una tastiera compatta, che elimina il tastierino numerico per un design più denso e portatile. Non solo ha una forma più contenuta, ma anche una caratteristica unica nel modo in cui si possono sostituire gli interruttori meccanici se smettono di funzionare o semplicemente non piacciono. Con illuminazione RGB completamente personalizzabile, solidi controlli multimediali e un cavo intercambiabile, che rimuove un ulteriore potenziale punto di errore e lo rende più portatile, la tastiera è versatile e solida, con la capacità di porsi come scelta eccellente per molti usi.

Logitech MX Keys

MX Keys di Logitech è una tastiera wireless che può essere abbinata a un massimo di tre dispositivi contemporaneamente. È dotata di indicatori sia per Windows che per MacOS e sei livelli di retroilluminazione uniforme su tutta la linea. L’aggiunta extra è un campo magnetico che rileva le mani mentre si muovono sulla tastiera, rendendolo semplice riconoscere i tasti al buio. È inoltre possibile condividere file su qualsiasi computer associato grazie al software Logitech Options. Robusta, comoda e dalla durata eccellente, difficilmente dopo averla provata si tornerà indietro.

Microsoft Surface Keyboard

La Surface di Microsoft è una tastiera wireless incredibilmente capace, che si usi con un Surface o meno. La durata della batteria promette di andare avanti fino a 12 mesi con una singola coppia di batterie AAA. I suoi pulsante dureranno molto più a lungo, con un supporto per un massimo di 500.000 azionamenti per ognuno. Non è alla pari con le tastiere meccaniche di fascia alta, ma è una alternativa di lusso, leggera e portatile. Nonostante il marchio, non funziona specificamente con i dispositivi Microsoft. La connettività Bluetooth 4.0 significa che può comunicare con qualsiasi piattaforma, anche MacOS, Android e iOS.

Altri suggerimenti

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.