Le migliori biciclette da città da uomo

ragazzo su una bicicletta
iStock

Ci sono mille motivi per lasciare l’auto a casa e prendere la bicicletta. Ecco una guida per scegliere le migliori biciclette da città da uomo

Andare in bicicletta è da sempre una delle attività ricreative più apprezzate dagli italiani. È un’attività che si svolge all’aria aperta, ed è provato scientificamente che pedalare con intensità, per alcuni minuti, stimola la produzione di una serie di sostanze da parte dell’organismo, che generano benessere, chiamate anche gli ormoni della felicità. È anche per questo motivo che sempre più persone abbandonano le proprie auto per andare a lavoro in sella al proprio mezzo a due ruote, una scelta di vita che ha effetti positivi a 360° sulla salute e non solo sull’umore.

Di biciclette ne esistono decine di tipi differenti, ma tutti conoscono quelle indicate proprio per l’ambito urbano, le bici da città. Sono biciclette con ruote grandi, in grado di assicurare scorrevolezza e assorbimento delle asperità anche in assenza di ammortizzatori. Il manubrio ha un’altezza tale da garantire un assetto del busto leggermente inclinato in avanti, che non affatica braccia e schiena, anche dopo pedalate impegnative. Le bici da città da uomo si differenziano da quelle da donna  soprattutto per il tubo orizzontale nel telaio, che corre dal cannotto di sterzo a quello della sella e per le ruote, in genere più grandi, da 28 anziché 26 pollici. Due categorie di biciclette si sono ormai praticamente sovrapposte, da città e da trekking, che hanno in genere sempre portapacchi e parafanghi e pneumatici adatti ad affrontare percorsi sterrati senza temere particolari problemi. In questo articolo troverete anche le biciclette ibride, che non hanno nulla di elettrico, sono bici da corsa essenziali e leggere a cui viene messo un manubrio più adatto all’uso cittadino.

Ecco i nostri consigli per le migliori bici da uomo per girare in città, disponibili sulla piattaforma Amazon

La migliore bicletta da città/trekking da uomo economica: Schiano Voyager

Realizzare un’ottima bicicletta riducendo al minimo i costi non è cosa semplice, per forza di cose bisogna scendere a compromessi sulla qualità di alcuni componenti. Quest’azienda italiana ci riesce spesso bene, visto che realizza le biciclette con il miglior rapporto qualità prezzo sulla piattaforma Amazon. La Voyager è realizzata ottimamente, e basta osservarla per capire che gli unici componenti dove si è badato al prezzo sono la sella, il portapacchi posteriore (un po’ leggerino), i pedali e le manopole, cose che si possono cambiare facilmente e con poca spesa. I fondamentali, come telaio, freni (leve e V-brake sono tutti in alluminio), mozzi, cerchi e cavalletto in alluminio, movimento centrale, cambio Shimano (con comando Revoshift) sono fatti per durare e per evitare rotture pericolose. La bici è disponibile in due combinazioni cromatiche, entrambe molto belle. Nota decisamente positiva è la presenza, oltre ai parafanghi e al suddetto portapacchi, di un impianto luci completo a led, sia anteriore che posteriore, con catarifrangenti arancioni sulle ruote e campanello. Insomma la bici è già completa di tutto e a parte una catena antifurto, non vi occorrerà acquistare nient’altro per poterla usare in qualsiasi condizione, l’unico problema in genere è la disponibilità, appena vengono assortite vanno letteralmente a ruba!

Pro: estetica riuscita, rapporto qualità/prezzo

Contro: per ridurre al minimo il prezzo, alcuni componenti sono di qualità medio bassa (ma si possono sostituire facilmente)

Ultimo aggiornamento il 1 Dicembre 2020 15:42

La migliore bicicletta da città / trekking vintage: Legnano Cesenatico 28″

Tra le biciclette da città vanno molto di moda i modelli vintage, moderni in tutto e per tutto nelle caratteristiche tecniche, ma classiche nelle colorazioni e nei dettagli.

Legnano è un marchio storico di biciclette italiane, che adesso gravita nel gruppo Esperia, anch’esso italiano.

La migliore bicicletta “ibrida” da uomo. Denver Da Vinci Fitness 28″

Nonostante il nome faccia pensare agli Stati Uniti d’America, Denver Bike è un’azienda italianissima, con sede in provincia di Cuneo, che produce cicli di qualità. Tra le varie proposte di Amazon, abbiamo scelto questa come migliore ibrida in quanto coniuga estetica, caratteristiche tecniche e qualità costruttiva e anche costo d’acquisto. Contrariamente alla scheda presente su Amazon, è una bicicletta molto leggera, 12 Kg in ordine di marcia, nonostante sia dotata di doppio cambio Shimano, per un totale di 21 rapporti. Si tratta di una bici da corsa a cui è stato installato un manubrio più cittadino, quindi sono assicurate scorrevolezza e leggerezza della pedalata, in tutte le condizioni d’uso. Mancano però portapacchi e parafanghi, considerati peso inutile per i puristi del pedale.

Pro: estetica riuscita, rapporto qualità/prezzo, peso piuma nonostante il doppio cambio

Contro: per privilegiare la riduzione di peso, portapacchi e parafanghi sono opzionali

Ultimo aggiornamento il 1 Dicembre 2020 15:42

La migliore bicicletta da città elettrica da uomo: Schiano E-Ride

Chi ha a disposizione un luogo sicuro per la custodia (batteria e motore fanno più gola ai furfanti), e un budget maggiore, potrebbe prendere in considerazione l’idea di acquistare una bici da uomo elettrica. Il motore aiuta tanto ai semafori e nel traffico, visto che l’onere più importante è proprio quello delle ripartenze e riguadagnare di nuovo velocità, e ovviamente è un grande ausilio in salita. Con i 250W di spinta elettrici, si possono affrontare salite impervie ed arrivare al lavoro o ad un appuntamento senza sudare, e per molti, magari costretti a vestire in giacca e cravatta, non è una cosa secondaria.La nostra migliore scelta è caduta di nuovo su modello Schiano. Esistono altre biciclette con le stesse qualità, ma abbiamo premiato il prezzo ridotto che non costringe ad aspettare offerte per fare un ottimo acquisto. Su questa bici, l’azienda campana non ha risparmiato su nulla. Tutti i componenti sono di qualità eccellente. Basta osservare alcuni dettagli per capirlo, come ad esempio gli pneumatici, i Road Cruiser della tedesca Shwalbe, nota per le sue ruote antiforatura! Il cambio Shimano non è un modello base ma bensì l’Altus,  ed è presente il doppio deragliatore, per un totale di 21 rapporti. La forcella è ammortizzata, e nel robustissimo portapacchi trova posto una batteria al litio Greenway , di grande capacità. I 374.4Wh assicurano percorrenze lunghissime con una singola carica, e forniscono energia all’impianto luci, anteriore e posteriore. La sella è anch’essa griffata, Selle Royal in questo caso! Insomma una bicicletta quasi perfetta, che arriva completa di tutto ciò che occorre per partire. Il controller della servoassistenza, che mostra lo stato di carica della batteria e che permette di accendere le luci e di variare su ben 7 livelli l’entità della servo assistenza, non ha lo schermo LCD e non ha pertanto il tachimetro integrato, che se desiderato, va aggiunto quindi a parte.

Pro: qualità costruttiva eccellente, pneumatici Shwalbe, batteria da circa 375W, prezzo super concorrenziale

Contro: una bici pressoché perfetta che ha praticamente tutto, manca solo il tachimetro per avere una “full optional”

Ultimo aggiornamento il 1 Dicembre 2020 15:42

Le migliori alternative

Leggi anche:

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.