Lampada frontale, con le mani libere tutto è più facile

Torcia da testa
©iStockphoto

Lo strumento perfetto per illuminare tutto ciò che si ha davanti senza dover usare le mani, utile per chi svolge attività all’aperto o per chi lavora e si muove con scarsa luminosità

La torcia da testa, o lampada frontale, risulta un aiuto necessario soprattutto per chi pratica attività outdoor. Pensiamo ad esempio agli appassionati di pesca notturna che devono avere le mani libere per preparare lenze o altre attrzzature indispensabili. O a chi è in procinto di montare una tenda al buio. O anche a chi torna dalle arrampicate all’imbrunire o pratica jogging. Sono dunque un valido aiuto per fare al meglio certe operazioni avendo libere entrambe le mani. La sorgente luminosa di questo tipo di torcia è quasi esclusivamente un led, che dura a lungo nel tempo ed è efficiente dal punto di vista energetico. Senza tralasciare il fatto che resiste bene in caso di urti.

La maggior parte delle lampade frontali, con batterie incluse, pesa meno di 200 grammi. Alcune hanno fasce superiori e batterie esterne che aggiungono volume, ma sono pensate specialmente per esigenze specifiche come escursioni piuttosto impegnative. La torcia da testa ha il compito di incanalare la luce su un’area bersaglio. La maggior parte delle lampade offre almeno una modalità di intensità luminosa alta e una bassa, mentre altre possono offrire 3 o più modalità.

C’è la modalità strobo, o flash, che funge da lampeggiante di emergenza. La modalità bassa è quella standard. Ovvero quella che viene utilizzata nella maggior parte delle attività in rifugio o tenda, ma anche lungo un sentiero di notte. Su alcuni modelli è disponibile anche la modalità media che offre una scelta di fascio di luce in più. La modalità massima, quella alta, la si utilizza quando si ha bisogno di più luce.

I led sono in grado di offrire più o meno 100 ore di autonomia. La luminosità, ovviamente, diventa sempre più bassa man mano che l’energia della batteria va esaurendosi. Maggiore è la potenza dei led e maggiore è la frequenza con cui si dovranno andare a sostituire le batterie. La maggior parte delle lampade da testa led fanno uso di batterie AA o AAA. Ci sono poi torce da testa con batterie ricaricabili. Con queste si ha il vantaggio di non dover acquistare batterie nuove dal momento che basta una presa da muro o USB per ricaricare la batteria integrata.

Ecco alcuni modelli di torcia da testa che possono tornare utili


La torcia frontale a 4 modalità

Torcia frontale Victoper V 3000 garantisce ottime prestazioni. Le dimensioni perfette la rendono adatta a qualsiasi attività outdoor, dalla pesca alle escursioni notturne, dal jogging serale al campeggio. Inoltre può essere utilizzata anche in caso di pioggia perché il grado impermeabile IPX5 può proteggere il proiettore dall’acqua. È dotata di 4 modalità di illuminazione: alta, media, bassa e lampeggiante, adattandosi così ad ogni situazione. Le batterie sono ricaricabile grazie al cavo usb fornito nella confezione.


La torcia frontale con l’SOS

Questa proposta della Gritin è una lampada frontale con batteria al litio ricaricabile che ha un’autonomia di 7-12 ore continuative a seconda dell’uso che se ne fa.  Dispone di diverse modalità di illuminazione: 4 modalità di luce bianca, ovvero XPG luce forte, scarsa, e, con i chip di led multipli, legati fra loro a formare un’unica unità, anche Cob luce forte o scarsa.  Ci sono poi modalità luce rossa COB, luce forte e SOS lampeggiante che viene utilizzata come segnale in caso di emergenza.  A concludere la modalità sensore, con fari di luce bianca e luce forte bianca.

 

La torcia impermeabile di alta qualità

Tra i prodotti di illuminazione Omeril, questa torcia da testa è uno dei più gettonati, in quanto garantisce grandi prestazioni per ogni esigenza. La messa a fuoco che permette di ingrandire per proiettare il riflettore luminoso, lo zoom indietro per trasformare più facilmente il raggio, l’eccellente luminosità e l’uso di materiali come alluminio e gomma che sono leggeri e stabili in testa sono solo alcune delle sue caratteristiche principali. Alimentata da 2 batterie ricaricabili ha un’autonomia di 4- 6 ore a piena carica.


Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 3 Agosto 2021 10:30
 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.