Jacques Prévert attraverso le sue poesie più belle

Jacques Prévert
Courtesy of Amazon

Jacques Prévert, l’autore che più o meno tutti gli scolari italiani conoscono per aver imparato almeno una volta i suoi versi a memoria, muore l’11 aprile 1977. Ma a distanza di qualche tempo dalla sua scomparsa, fra le opere che raccontano al meglio la sua poetica, meritano un’attenzione particolare Paroles, Le cancre e Les Feuilles mortes. Infatti, Paroles, è un’opera molto significativa. Si tratta una raccolta di 95 poesie scritte tra il 1930 e il 1944 ma pubblicate tardivamente nel 1946. Questo perché la maggior parte delle poesie già circolavano e venivano recitate fra amici qualche anno prima…

Paroles è la collezione di poesie più venduta fino ad oggi. Inoltre, ricordiamo che l’edizione originale era stata pubblicata con l’immagine di un graffito urbano fotografato da Brassaï. Una scelta, questa, che mette in evidenza la passione di Jacques Prévert per le arti e i nuovi processi di espressione e creazione. Surrealismo compreso. Infatti, gran parte della produzione di Prevert è,  accessibile ai più giovani, sopratutto le poesie d’amore, grazie a testi pieni di umorismo e umanità. Quindi, si tratta di Piccoli abbozzi di vita quotidiana, sotto forma di poesia, insomma, che ricordano le fotografie di Robert Doisneau tratte dalla vita di tutti i giorni.

Infine, alcune poesie di Prévert sono state trasformate in musica, sopratutto nel repertorio francese. Il che spiega almeno in parte la sua popolarità. Infatti, attorno agli anni ’50 cantanti come Mouloudji, Les Frères Jacques, Juliette Greco, Yves Montand e molti altri interpreteranno “Les Feuilles mortes”.

Parole. Testo francese a fronte

Raccolta di poesie pubblicata subito dopo la Seconda guerra mondiale, è in perfetta sintonia con il clima culturale del proprio tempo. Infatti, c’è la stessa ansia di uscire dalla pagina ed entrare nella vita che determinò il successo mondano dell’esistenzialismo, c’è l’eco di qualche battuta come si immaginava che Sartre potesse pronunciarne al Café de Flore, c’è il cabaret colto, Brecht, la capacità di fare inquadrature come quelle memorabili dei film di Camé, e di dare alle immagini ora la compattezza del volto proletario e fraterno di Jean Gabin, ora quell’effetto di dissolvenza che per chi ha vissuto in Bretagna sarà sempre un molo che si scioglie a metà tra la sabbia e il cielo, nella nebbia della bassa marea.

In evidenza: La più venduta raccolta di poesie

Parole. Testo francese a fronte
Parole. Testo francese a fronte
Prezzo: EUR 11,90
Stai risparmiando: EUR 2,10!


Le foglie morte. Testo originale a fronte

Ecco una scelta di poesie di Jacques Prévert tra le più famose. Infatti, la raccolta  mette in luce “la sorprendente naturalezza del vero talento poetico di Prévert” scrive Maurizio Cucchi nella sua introduzione a questo volume, “la sua capacità rarissima di invenzione a ruota libera, l’apparente gratuità dei suoi giochi dei suoi lunghi, interminabili cataloghi, il surrealismo ‘popolare’ di tanti versi. Infatti, stile e  personalità lo portano a muoversi sempre con noncurante disinvoltura tra l’arrogante e il tenero, tra l’aristocratico e il plebeo, nell’insieme di composizioni che costituiscono sempre un accortissimo artificio, un paradosso perfettamente riuscito, un meccanismo affascinante.”

In evidenza: le più famose

Le foglie morte. Testo originale a fronte
Le foglie morte. Testo originale a fronte
Prezzo: EUR 8,50
Stai risparmiando: EUR 1,50!


Questo amore. Poesie per giovani innamorati

L’amore non è una moda e così nemmeno le poesie d’amore, tanto è vero che alle poesie di Prévert – autore che ha servito l’amore per mezzo secolo, facendo da sottofondo con i suoi temi a celebri film e canzoni – fa da introduzione Piero Pelù dei Litfiba, apparentemente così lontano nel tempo e nel carattere dei sentimenti da un romantico poeta d’amore. Infatti, questo è il punto: Prévert non è antico, non è sentimentale, non è decadente. Prévert è vivissimo come un adolescente di oggi: “amo più le tue labbra dei tuoi libri” ha scritto, e infatti dietro ogni suo verso c’è una ragazza inquieta, piena di desiderio, alla quale ogni bacio sembra eterno, ma che è subito pronta a tradire. Inoltre, nonostante Prévert possa sembrare a tratti classico, i suoi versi prefigurano la liberazione sessuale delle nuove generazioni, quella in cui l’amore vince l’invidia dei vecchi, l’indignazione dei benpensanti e perfino la miseria e la guerra.

In evidenza: accessibile ai più giovani

Poesie d’amore. Testo francese a fronte

Nell’immaginario di molti lettori la poesia d’amore si identifica con la poesia di Jacques Prévert. Infatti, è una fama meritata, questa, per il grande autore francese. Inoltre, in un secolo in cui la poesia, spesso e volentieri, ha scelto la cifra dell’oscurità e la strada di un’inevitabile distanza dal grande pubblico, Prévert ha avuto il coraggio di andare controcorrente, di mirare dritto al cuore dei lettori, intonare la sua voce sul registro della sincerità e della spontaneità, adottando un linguaggio intessuto di una fitta rete di rimandi, giochi di parole e puntate ironiche.

In evidenza: Contiene “Alicante”, “Paris at night” e “Barbara”

Poesie d'amore. Testo francese a fronte
Poesie d'amore. Testo francese a fronte
Prezzo: EUR 10,20
Stai risparmiando: EUR 1,80!


La pioggia e il bel tempo. Testo francese a fronte

Quella di Prévert è stata, ed è ancora, la parola astuta e accattivante, sciolta, estrosa, un po’ ribelle; colorita, distratta, ironica, sprecata. Infatti, la parola che la gente aspetta, senza saperlo con chiarezza, di ascoltare. Ma per arrivare a pronunciarla occorre, infatti, un talento speciale, un dono, una particolare forma di saggezza elementare che resiste alla base.

In evidenza: Un classico del nostro tempo.

La pioggia e il bel tempo. Testo francese a fronte
La pioggia e il bel tempo. Testo francese a fronte
Prezzo: EUR 7,22
Stai risparmiando: EUR 1,28!


Alberi. Testo francese a fronte

La questione ecologica oggi ha varcato i confini della coscienza individuale per ricoprire un ruolo da protagonista nell’agenda politica mondiale e sulle prime pagine dei giornali. Ma molto prima che diventasse una priorità condivisa e innescasse un dibattito ideologico, è giunto il fiuto, l’istinto del poeta. Infatti, grazie a un lessico e a un’iconografia di incredibile attualità, Jacques Prévert conia veri e propri slogan da stampare sui manifesti o da gridare nelle piazze; così incisivi e potenti che, come scrive Edoardo Albinati nella sua introduzione, non crederci sarebbe quasi “segno di malafede, di cattiva coscienza”.

In evidenza: Il tema dell’ecologia ante litteram

Alberi. Testo francese a fronte
Alberi. Testo francese a fronte
Prezzo: EUR 6,80
Stai risparmiando: EUR 1,20!


Folle, folle, folle di amore per te. Poesie per giovani innamorati

Una raccolta di poesie sulla scia delle raccolte “Questo amore” di Prévert. Infatti, nel libro sono raccolte 40 poesie con alcuni inediti. Poesie da leggere, da recitare, da copiare, da usare, da regalare: per tutti i giovani che, grazie a un libro, riescono così ad esprimere i propri sentimenti più profondi e complessi.

In evidenza: Il testo contiene un pensiero di Roberto Vecchioni

Folle, folle, folle di amore per te. Poesie per giovani innamorati
Folle, folle, folle di amore per te. Poesie per giovani innamorati
Prezzo: EUR 6,80
Stai risparmiando: EUR 1,20!


L’amore e altro. Aforismi per una vita libera

Una raccolta di aforismi di Jacques Prévert, tratti dalla sua opera in versi e in prosa, che offre uno spaccato dell’universo originale del grande scrittore francese. L’amore, la natura, l’amicizia, l’infanzia, ma anche la politica, la religione, il dolore: ogni cosa appare sotto una luce nuova, tenera e ironica al tempo stesso.

In evidenza: Aforismi firmati Prevert

L'amore e altro. Aforismi per una vita libera
L'amore e altro. Aforismi per una vita libera
Prezzo: EUR 5,95
Stai risparmiando: EUR 1,05!


Le isole passeggere di Jacques Prévert

C’era una volta, nel bel mezzo dei quattro angoli del mondo, nell’arcipelago delle isole Ballerine, una piccola isola dove tutti erano tranquilli e sereni e la felicità passeggiava tra i pescatori e i bambini. Un brutto giorno, però, gli abitanti del Gran Continente si accorsero che sull’isola c’era dell’oro. Infatti, costruirono un ponte, lunghissimo, invasero l’isola e costrinsero i suoi abitanti a lavorare nelle miniere. Un apologo divertito e ironico sul colonialismo e lo sfruttamento della natura, scritto per i piccoli dal grande poeta francese.

In evidenza: Età di lettura dai 5 agli 8 anni

Fatras

Apparso in Francia nel 1966, Fatras, uno degli ultimi libri pubblicati in vita da Jacques Prévert, riassume in modo ideale le molteplici esperienze letterarie e stilistiche del grande poeta francese. Testi in prosa, giochi di parole, brevi battute, poesie, teatro, collages fotografici: con la consueta libertà formale e contenutistica, Prévert riafferma qui la sua straordinaria felicità inventiva e la capacità di toccare i sentimenti più vivi del lettore.

In evidenza: Fra le ultime pubblicazioni

Fatras
Fatras
Prezzo: EUR 6,60


Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale