UPS: tuteliamo i nostri computer e i nostri dati con la giusta protezione

UPS server
Credit

I gruppi di continuità sono nati soprattutto per  assicurare alimentazione ai computer in caso di mancanza di energia elettrica, permettendo di salvare il file corrente senza perdere lavoro prezioso. Solo negli ultimi anni il loro uso si è progressivamente esteso per fornire continuità ad altri dispositivi, come sistemi di domotica e videosorveglianza domestica. Curiosamente però, un cambiamento tecnologico, nei computer più moderni e pregiati, ha reso un’intera categoria di gruppi di continuità inutilizzabili per questo scopo.

Il cambiamento di cui parliamo è l’adozione del PFC attivo, power factor corrector, negli alimentatori, un’accortezza che ha permesso di migliorare la stabilità dell’alimentazione che raggiunge i punti più delicati del computer, e che migliora il rendimento, ossia riduce le perdite di energia, nella trasformazione della corrente, abbassando i consumi.

Gli alimentatori con PFC attivo danno quindi dei vantaggi importanti, però necessitano di gruppi di continuità in grado di restituire una corrente alternata come quella della rete elettrica, ossia con un’alternanza delle fasi con un’onda sinusoidale, sinewave in inglese,  e non quadra, semi-sinusoidale, o sinusoidale simulata dei gruppi economici.

Abbiamo già parlato dei gruppi di continuità economici, ma, come già detto appunto, non sono adeguati per molti computer moderni.

Utilizzare un computer con PFC con un gruppo economico, ne causa lo spegnimento improvviso in caso di mancanza di energia elettrica, senza nessun effetto tampone, o addirittura il danneggiamento irreversibile dell’alimentatore.

Il gruppo di continuità corretto fornisce non solo energia in caso di mancanza di corrente, ma mette al sicuro le nostre attrezzature ed i nostri dati da pericolosi sbalzi di tensione, tramite la funzione AVR, automatic voltage regulation; alcuni produttori di UPS sono talmente sicuri dell’efficienza dei propri gruppi, da fornire gratuitamente una polizza assicurativa a tutela di computer ed altre apparecchiature collegate. Sebbene i produttori indichino il valore massimo di potenza applicabile, suggeriamo sempre di sovradimensionare quanto più possibile il gruppo, visto che l’autonomia altrimenti sarebbe limitata a pochi minuti.

Qui di seguito abbiamo selezionato i gruppi di continuità con onda sinusoidale/sinewave, migliori per rapporto qualità prezzo, fatti per supportare PC con potenza e prestazioni medio alte. Molti sono dotati esclusivamente di prese di corrente per PC, ma si possono adattare alla classica spina tripolare italiana con adattatori singoli o con multiprese, dotate anche di interruttore. Ricordiamo quanto detto nell’altro articolo, che i fattori più determinanti per la scelta del vostro gruppo dipende dalla potenza del computer da alimentare e dal tempo per cui desiderate che resti in funzione in caso di assenza di energia elettrica, che è determinato dalla potenza delle batterie.

Il migliore UPS sinewave per PC e Server per rapporto qualità/prezzo: Atlantis HostPower 701/851

{{title}}

Nel settore degli UPS l’Italia resta sugli scudi, con tante aziende attive con numerose linee di prodotto. Tra queste Atlantis, un marchio attivo dal 1998 che offre un catalogo prodotto molto vasto, che include non solo gruppi di continuità, ma anche networking, telecamere IP, sistemi di allarme, periferiche da gioco e tanto altro.

Tra gli UPS sinewave, con onda sinusoidale, offre una linea di prodotti che include vari modelli, tra cui due molto simili, Hostpower 701 ed 851, che sono esternamente identici, ma che differiscono per alcune differenze interne. In comune hanno un aspetto molto curato e dimensioni contenute, con tre porte VDE per fornire alimentazione, protezione passante telefonica per proteggere modem/router ADSL e VDSL, e una porta USB per la connessione al PC, che fornisce tutte le informazioni sullo stato del gruppo e della corrente, in entrata e in uscita. Un bel display LCD, con retroilluminazione azzurra, fornisce le informazioni più importanti, includendo anche stato di carica della batteria e la potenza impegnata. Le differenze tra i due modelli stanno nella potenza massima supportata, rispettivamente di 360 e 480 watt (700 e 850 VA), e per la capacità della batteria, 7,2 Ah (86,4 W) contro 9 Ah (108 W). La batteria è del tipo a lunga durata, ed è facilmente sostituibile senza l’intervento di un tecnico, con ricambi molto convenienti. Il costo contenuto e le caratteristiche complete fanno sì che siano i due UPS di questa categoria con il miglior rapporto qualità prezzo.

Pro: migliore rapporto prezzo prestazioni

Contro: software di gestione via PC un po’ datato

Atlantis A03-HP701 700VA UPS, 360W, Sinewave Line Interactive Technology, Display LCD e LED, Nero
Atlantis A03-HP701 700VA UPS, 360W, Sinewave Line Interactive Technology, Display LCD e LED, Nero


Atlantis Land A03-HP851 HostPower Line Interactive SineWave UPS 850VA/480W
Atlantis Land A03-HP851 HostPower Line Interactive SineWave UPS 850VA/480W


Atlantis A03-HP1502 1500VA UPS, 750W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero [Italia]
Atlantis A03-HP1502 1500VA UPS, 750W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero [Italia]


I migliori  UPS sinewave per PC e Server di fascia media per rapporto qualità/prezzo: Atlantis HostPower 1102 /1502 / 2002 / 3002

{{title}}

Anche in questo caso, anzichè segnalare un solo prodotto, segnaliamo un’intera linea, che include modelli molto simili che si differenziano essenzialmente per la potenza dell’elettronica e delle batterie. I quattro UPS sono affini esternamente e  i modelli di potenza maggiore si differenziano per  numero e l tipo di prese di corrente. I due più piccoli hanno due prese shuko e due IEC, mentre i due più grossi, addirittura sei prese IEC. Su tutta la linea troviamo la presa USB per la gestione e lo spegnimento automatico dei computer nonché le porte passanti telefoniche per la protezione dei modem, oltre all’utilissimo display LCD. Le potenze massime di elettronica e batterie sono rispettivamente di 550 e 108W per l’Host Power 1102, 750 e 172,8 W (due batterie da 7.2 Ah) per Hostpower 1502, 1100 e 216 W per l’Hostpower 2202, 1500 e 240 W per l’Hostpower 3002. Una linea completa per supportare computer e server di qualsiasi potenza, con il miglior rapporto prezzo prestazioni della fascia media.

Pro: rapporto prezzo/prestazioni molto conveniente, design fanless, senza ventola e senza rumore

Contro: esistono gruppi più sofisticati con tempo d’intervento minore e rendimento maggiore

Atlantis A03-HP1102 1100VA UPS, 550W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero
Atlantis A03-HP1102 1100VA UPS, 550W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero


Atlantis A03-HP1502 1500VA UPS, 750W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero [Italia]
Atlantis A03-HP1502 1500VA UPS, 750W, Host Power Sinewave Line Interactive con AVR Boost e Buck, Software Viewpower Incluso, Nero [Italia]


Atlantis HostPower 2202, UPS Line Interactive 2200VA/1100W, AVR, Onda Sinusoidale, 6 prese IEC, 2 Batterie 12V 9Ah, Software ViewPower scaricabile gratuitamente
Atlantis HostPower 2202, UPS Line Interactive 2200VA/1100W, AVR, Onda Sinusoidale, 6 prese IEC, 2 Batterie 12V 9Ah, Software ViewPower scaricabile gratuitamente


Atlantis HostPower 3002, UPS Line Interactive 3000VA/1500W, AVR, Onda Sinusoidale, 6 prese IEC, 2 Batterie 12V 10Ah, Software ViewPower scaricabile gratuitamente
Atlantis HostPower 3002, UPS Line Interactive 3000VA/1500W, AVR, Onda Sinusoidale, 6 prese IEC, 2 Batterie 12V 10Ah, Software ViewPower scaricabile gratuitamente


I migliori UPS con onda sinusoidale: Tecnoware Exa Plus 1000, 1500 e 2000 VA

Ancora una volta tra i migliori UPS troviamo un modello della fiorentina Tecnware. Il Tecnoware EXA Plus , disponibile nelle “misure” da 1000, 1500 e 2000VA si distingue per la tecnologia costruttiva, Line Interactive Sinusoidale, che permette di utilizzarlo anche per alimentare computer e server dotati di alimentatore con PFC attivo. È dotato dell’innovativo sistema Eco Power, che grazie all’ausilio di un microprocessore, permette di aumentare l’efficienza del caricabatterie e di utilizzare pertanto fino al 50% di energia in meno. Dispone di otto uscite VDE, tutte filtrate da sovra e sotto tensioni, microinterruzioni ed interferenze, ma quattro sono collegate alle batterie per la continuità di alimentazione in caso di black out. Le porte VDE le spine classiche da PC, si possono adattare a qualsiasi tipo di spina tramite multiprese, vendute anche da Tecnoware, o adattatori (trovate dei suggerimenti in fondo all’articolo). Un filtro RJ/11/45 migliora la linea telefonica/internet e protegge il modem/router dall’azione dei fulmini. Nella parte anteriore due porte USB permettono di alimentare o caricare smartphone o altri dispotivi a 5V. Una porta posteriore USB permette il controllo remoto da PC (Windows, Mac, Linux) e il display è utilissimo per visualizzare i dati principali del gruppo, come la corrente in entrata e in uscita, lo stato di carica delle batterie e la corrente assorbita dalle periferiche collegate. Le dimensioni sono contenute in 18x37x37 centimetri ed il peso, per il 1000 VA è di 7,1 chilogrammi (crica 11 per il 1100 e 14 per il 2000VA). Il reparto batterie è super, con due elementi in formato standard, non proprietario, che permettono una sostituzione semplice ed economica a fine ciclo.

Pro: onda sinusoidale, otto porte VDE, display LCD, risparmio energetico, porte di ricarica USB

Contro: costo ovviamente maggiore rispetto alle soluzioni entry level

169,99€
disponibile
5 nuovo da 169,99€
1 usato da 150,65€
Amazon.it
Spedizione gratuita
223,99€
299,00
disponibile
10 nuovo da 223,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Gennaio 2021 9:08

Gli UPS sinewave del marchio più blasonato: APC Smart-UPS SMC SmartConnect SMC1000IC / SMC1500IC

{{title}}

In ogni settore esistono dei marchi dotati di una tradizione o meglio ancora di un blasone. Negli UPS quello più prestigioso lo ha probabilmente APC, American Power Conversion Corporation, nata negli USA nel 1981, anche se da poco più di dieci anni fa parte di una grande multinazionale francese. Dalla costruzione del suo primo UPS, nel 1984, APC si è sempre distinta con soluzioni di ottima qualità, con potenze reali e pacchi batteria decisamente più dimensionati rispetto ai gruppi di provenienza orientale, con gli stessi parametri in VA dichiarati. Questi due modelli, Smart UPS, non fanno eccezione e propongono costruzione in metallo, assenza di ventole, prese di alimentazione a profusione e batterie super. Un bello e funzionale display LCD indica tutti i parametri di funzionamento principale, che vengono inviati anche ad un computer connesso via USB. Un’altra cosa che differenzia notevolmente questi due UPS dalla massa è però la porta di rete, che permette di collegarli al cloud via internet per poter accedere alle informazioni ed alla gestione anche in maniera remota, con un software di ottimo livello. La potenza massima supportata dal modello da 1000VA è di 600 watt; per il pacco batteria RBC142 APC non dichiara la potenza, ma dal peso di 6Kg si intuisce che dovrebbero essere due unità accoppiate da 9AH, per un totale di 216 watt. Il modello da 1500VA, supporta una potenza massima di 900 watt; il pacco batterie è l’RBC6, per cui di nuovo non è dichiarata la potenza, ma che secondo informazioni reperite in rete, è composto da due batterie da ben 12 AH, per una potenza totali di 288 watt. Insomma

Pro: caratteristiche al top, capacità delle batterie molto elevata rispetto alla potenza massima dichiarata

Contro: prezzo più elevato rispetto alla concorrenza

APC Smart-UPS SMC SmartConnect - SMC1000IC - Gruppo di Continuità (UPS) 1.000VA (Connesso al Cloud, 8 Uscite IEC-C13)
APC Smart-UPS SMC SmartConnect - SMC1000IC - Gruppo di Continuità (UPS) 1.000VA (Connesso al Cloud, 8 Uscite IEC-C13)


APC Smart-UPS SMC SmartConnect - SMC1500IC - Gruppo di Continuità (UPS) 1.500VA (Connesso al Cloud, 8 Uscite IEC-C13)
APC Smart-UPS SMC SmartConnect - SMC1500IC - Gruppo di Continuità (UPS) 1.500VA (Connesso al Cloud, 8 Uscite IEC-C13)


 

Altre proposte:

440,39€
disponibile
41 nuovo da 439,95€
1 usato da 446,88€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 16 Gennaio 2021 9:08
Tecnoware UPS EXA 900 Gruppo di Continuità, Potenza 900 VA, per PC Game e Console, Silenziosità, Autonomia 10-20 min, Software per UPS TecnoManager Win/Mac, Nero
Tecnoware UPS EXA 900 Gruppo di Continuità, Potenza 900 VA, per PC Game e Console, Silenziosità, Autonomia 10-20 min, Software per UPS TecnoManager Win/Mac, Nero


FSP PPF8001305 Fortron Champ Tower 1k, autentico UPS online a doppia conversione 1000 VA/900 W, da 200 a 300 VAC, con USB, RS-232 e slot intelligenti per ulteriori interfacce, nero
FSP PPF8001305 Fortron Champ Tower 1k, autentico UPS online a doppia conversione 1000 VA/900 W, da 200 a 300 VAC, con USB, RS-232 e slot intelligenti per ulteriori interfacce, nero


FSP Champ Tower 2k, doppio convertitore Gruppo di continuità (UPS) online, 2000 VA / 1800W, da 200 a 300VAC, con USB, RS-232 e slot intelligente per ulteriori interfacce
FSP Champ Tower 2k, doppio convertitore Gruppo di continuità (UPS) online, 2000 VA / 1800W, da 200 a 300VAC, con USB, RS-232 e slot intelligente per ulteriori interfacce


APC SMT750I Smart-UPS SMT Tower Gruppo di Continuità 750 VA, Line Interactive, AVR, 6 Uscite IEC-C13, Software Shutdown Powerchute
APC SMT750I Smart-UPS SMT Tower Gruppo di Continuità 750 VA, Line Interactive, AVR, 6 Uscite IEC-C13, Software Shutdown Powerchute


CyberPower CP900EPFCLCD Gruppo di continuità (UPS) compatto, 540 W, Nero
CyberPower CP900EPFCLCD Gruppo di continuità (UPS) compatto, 540 W, Nero


CyberPower CP1500EPFCLCD - Sistema di backup UPS, PFC Sinewave Series,  1500VA, Nero
CyberPower CP1500EPFCLCD - Sistema di backup UPS, PFC Sinewave Series, 1500VA, Nero


PowerWalker VFI 2000C LCD gruppo di continuità (UPS) 2000 VA 4 presa(e) AC Doppia conversione (online)
PowerWalker VFI 2000C LCD gruppo di continuità (UPS) 2000 VA 4 presa(e) AC Doppia conversione (online)


CAVO ALIMENTAZIONE ADATTATORE UPS CON PRESA E CONNETTORE 10A/16A LINQ UPW-020 220 VOLT
CAVO ALIMENTAZIONE ADATTATORE UPS CON PRESA E CONNETTORE 10A/16A LINQ UPW-020 220 VOLT


Techly 300415 Multipresa 6 Posti Italiana Bipasso con Spina VDE Nero Nero
Techly 300415 Multipresa 6 Posti Italiana Bipasso con Spina VDE Nero Nero


 

Leggi anche:

Le migliori telecamere IP: antifurto e sicurezza a basso costo

I migliori caricabatterie e power bank solari

I migliori pannelli solari da 100 watt ed i power bank “monstre”

I migliori caricabatterie a manovella

I migliori caricabatterie da bicicletta, pratici ed ecologici

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.