Quel filo sottile che ‘lega” il bimbo a mamma e papà

bimbo che gioca
iStock

Ogni genitore, chi più chi meno, vive con una leggera angoscia situazioni di spazi affollati quando ha il proprio bimbo al seguito. Quante volte, in un centro commerciale ad esempio, luogo affollatissimo soprattutto nei week-end invernali o nelle feste di quartiere o a un concerto o sulla spiaggia molto frequentata siamo stati in ansia per aver perso per un momento di vista il nostro piccolo? I bimbi si sa sono curiosi, e la loro attenzione spesso viene catturata da qualche dettaglio il che li porta ad allontanarsi troppo dal nostro spazio di controllo e se il genitore ha un momento di distrazione può accadere che il bimbo si perda. Per evitare spiacevoli situazioni per fortuna ci viene in aiuto sia la tecnologia con l’invenzione degli Smartwatch per bambini con sistema Gps, sia alternative meno scientifiche ma pur sempre utili al caso, come i cavi di contenzione per bambini. Stiamo parlando di veri e propri bracciali o fasce che legano il bimbo alla mamma o al papà impedendone l’allontanamento oltre una certa distanza. Sistemi validissimi soprattutto se un solo genitore si trova a gestire un bimbo che ha iniziato da poco a camminare e un altro magari nel passeggino. Approfondiamo assieme quello che ci offre il panorama delle offerte online.

Cavo di Sicurezza anti-perso per bambino: bracciale Quomolo

Questo articolo è composto da due bracciali, uno più grande e uno più piccolo, collegati tra loro da una spirale in acciaio rivestita in poliuterano. Disponibili nella colorazione blu, questi bracciali sono costituiti da una morbida imbottitura regolabile interna a contatto con il polso e una chiusura in velcro doppia, che rende molto difficoltosa l’apertura volontaria per un bimbo piccolo. La spirale permette al bimbo di allontanarsi non più di 1 metro e 50 centimetri, ed è ovviamente retrattile. La spirale può ruotare di 360 gradi, in modo da rendere i movimenti il più confortevoli possibile.
Pro: si hanno le mani libere, ma allo stesso tempo il bimbo è protetto.
Contro: al momento disponibile nella sola colorazione blu.

 

L’imbracatura di sicurezza 2 in 1: OFUN 

In questo caso abbiamo una doppia protezione con un unico acquisto, si perché Ofun firma questo sistema di contenzione che può avere due modalità d’uso: una con bracciale genitore/figlio, e un’altra con pettorina da applicare al bimbo, che può essere collegata al bracciale del genitore. In questo caso abbiamo un chiusura con applique, quindi impossibile da aprire per un bimbo piccolo. Per quanto riguarda il guinzaglio in fettuccia morbida, vi è la possibilità di allargarlo o stringerlo all’altezza delle spalle del bimbo, e la lunghezza che lo separa dal genitore è di 2 metri. Invece per quanto riguarda la soluzione bracciale, della molla spirale retrattile è di 1 metro e 50 centimetri. Disponibile nella colorazione blu e verde acqua, ma lo stesso produttore ne produce allo stesso prezzo due modelli in tutto simili con l’unica differenza di due piccoli ali applicate sul guinzaglio dei bimbi nella colorazione arancio e blu.
Pro: due sistemi di contenzione in un unico acquisto.
Contro: guinzaglio molto lungo in caso di passaggio su strada o attraversamenti.

 

L’imbracatura che si tiene per mano: Suntapower Bimbi antifurto 

Il terzo articolo, è costituito da un’ imbracatura in nylon molto resistente, da applicare al bimbo come una pettorina, collegata tramite un moschettone a un guinzaglio tenuto dal genitore. È un sistema sicuramente più basic dei precedenti, ma al contempo permette di raggiungere il medesimo risultato, ovvero quello di far muovere il bimbo in totale libertà senza tenerlo per mano. Le bretelline sono disponibili in due varianti multicolor, e sono ovviamente regolabili in base all’altezza e il peso di un bimbo da 1 a 5 anni di età.
Pro: prezzo economico.
Contro: il genitore ha una mano impegnata per contenere la corda, non essendo presente un bracciale con chiusura.

 

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 6 Dicembre 2021 1:37

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.