L’orologio da parete, quella presenza discreta che ci tiene compagnia

orologio a muro
iStock

Da quando siamo abituati ad avere sempre a portata di mano il telefono cellulare, l’orologio da polso è diventato un oggetto secondario, usato molto più come ornamento personale che come vero e proprio indicatore di orario. Il discorso cambia invece in casa, dove siamo un po’ più liberi di mettere da parte il telefono e vivere il nostro ambiente casalingo buttando ogni tanto un occhio sull’orologio a parete appeso in cucina, in salotto o in bagno.

Uno sguardo veloce alle lancette ci aiuta a regolarci sulla cottura di un dolce o sull’orario di preparazione della cena. Insomma è un oggetto che in casa non può mancare anche perché c’è sempre più attenzione all’originalità e al design. Infatti questi oggetti decorativi e utili li scegliamo proprio per arricchire un ambiente, una stanza, in modo che rispecchino al meglio la nostra personalità. Faremo un ‘viaggio nel tempo’ e andremo a vedere alcuni modelli di orologio da parete sia classici che vintage.

Il più moderno: orologio CalleaDesign

Questo orologio, modello Russel, fissato sul muro di ingresso o in un salotto in un’abitazione dal design moderno sicuramente fa la sua bella figura. Realizzato in materiale MDF, una fibra derivata del legno, è un prodotto interamente realizzato a mano e made in Italy, viene infatti fabbricato a Trieste. Al suo interno è montato un meccanismo di produzione tedesca con lancette in metallo.

Disponibile in 10 colori, include anche una batteria AA più vite e tassello per attaccarlo alla parete. Il diametro misura 45 cm e il punto forte è sicuramente il fatto di essere silenzioso.

Pro: funzionalità e design.
Contro: essendo realizzato a mano potrebbe presentare qualche piccolo difetto.

 

Puntuale come un treno: Orologio Winomo

Questo orologio è stato concepito prendendo ispirazione dagli antichi orologi che una volta erano appesi nelle stazioni ferroviarie. Completamente in ferro nell’unica colorazione disponibile cioè nera, questo articolo ha dimensioni di 22 x 22 x 8 centimetri. È possibile leggere l’ora da entrambi i facciali, i cui numeri circondano le parole “GRAND CENTRAL TERMINAL” sullo sfondo.

Molto facile da appendere, regala quel tocco di eleganza retro’ in un bel salotto, nel patio di un giardino o in una cucina dall’arredo in legno scuro, oppure nell’ingresso di una casa dove sarebbe utilissimo il doppio facciale per lettura dell’ora passando da un ambiente all’altro.

Pro: originalità
Contro: diametro dell’orologio risulta un po’ troppo piccolo.

 

Il più vintage: Orologio LOHAS Home

Questo orologio è realizzato in legno, dal design assolutamente vintage, stile francese colorato e grazioso. Il quadrante risulta antichizzato. Molto leggero e facile da appendere al muro, ha un diametro di 30 cm, questo articolo necessita per funzionare correttamente, di una batteria AA (zinco-carbone) che non è contenuta nell’acquisto, quindi occorre comprarla a parte. Si raccomanda di non utilizzare batterie alcaline in quanto potrebbe danneggiarsi.

Un’idea regalo unica nel suo genere per gli amanti dello stile della Parigi degli anni ’30, adatto anche in un bistrot o come regalo per inaugurazione di una casa.

Pro: molto silenzioso
Contro: lancette molto fragili

 

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 17 Settembre 2021 23:11

 

Leggi anche:

Come arredare una parete in modo originale e creativo

Cornici per foto da appendere al muro

Decorazione su parete: il finto muro

Complementi di arredo, anche salvaspazio

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.