Dalla giacca alla gonna, gli intrecci dell’inverno sono in tweed

iStock

Il tessuto d’elezione dei tailleur di Coco Chanel torna alla ribalta con la stagione fredda su capi d’abbigliamento e sfiziosi accessori.

Con il freddo, torna uno dei tessuti di elezione e sempre di moda su giacche, cappotti e molto altro. È conosciuto internazionalmente con il nome scozzese di tweed ed è quel tipo di lana che colpisce per la sua trama intrecciata e rigida. I motivi più famosi con cui si coniuga sono lo spigato, il pied de poule o il quadrettato.

Coco Chanel lo ha sublimato a metà anni Cinquanta, agli occhi del mondo, scegliendolo come stoffa per il suo tailleur, composto da giacca e gonna longuette, con rifiniture o bottoni dorati. Ancora oggi, nelle collezioni della griffe, non possono mancare elementi in tweed: basti pensare alla borsa Chanel 19, considerata una delle itbag del momento, con tracolla a catena e tweed rosa caramella.

La particolare e fitta lavorazione della lana è di ispirazione anche nel mondo della coiffure, dove si parla di tendenza tweed hair, per indicare una colorazione che intreccia le meches come fili, dando un effetto naturale, che si sostituisce allo sfumato. Nell’armadio d’inverno, oltre che su soprabiti e blazer dagli orli sfilacciati, fatevi tentare dal calore del tweed su guanti e cappelli.

La giacca in tweed: StarWin

{{title}}

Un top e pantaloncini short completano il capo StarWin, giacca multicolor in tweed con maniche spioventi. È corta e pensata per tutti gli abbinamenti o per ravvivare un total black. La sua anima retrò non le impedisce di essere indossata a tutte le età. Il bavero copia quello delle giacche maschili, i bordi sono sfrangiati. Se la abbinate a pantaloni lunghi, sceglieteli a campana, così da rimandare alle maniche. Formale su una gonna di lunghezza media, il bolero si fa sexy con la mini. Preferite collant coprenti.

 

Pro e contro

Pro: economica e originale

Contro: non si abbottona

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

La borsa in tweed: Harris Tweed

{{title}}

La piccola tracolla Harris Tweed con forma a U è in pelle martellata nera. La chiusura è permessa da un lembo con bottone a calamita. All’interno si nasconde una taschina con zip. Il quadrettato che ricorda un kilt è nei toni del rosa, intervallato da un azzurro acceso. Un accessorio casual e raffinato allo stesso tempo, adatto per il giorno con tubino e stivali bassi ma anche per la sera con un cardigan lungo che fa da abito. Da sfruttare al massimo in inverno:  è una borsa stagionale, che va in letargo con l’arrivo della primavera.

Pro e contro

Pro: riscalda con un solo tocco

Contro: contiene l’essenziale

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

La gonna in tweed: HSDFKD

{{title}}

È a vita alta e ha una doppia fila di bottoni satinati la minigonna in tweed, acquistabile su Amazon con base nera o bianca e fitto check pattern, il motivo geometrico a quadretti. Ispirata ai tailleur Chanel nella fantasia, ha una linea a trapezio, stretta sopra e più aperta sotto, che favorisce i fisici formosi e camuffa i fianchi larghi. Perfetta con stivaletti dal tacco voluminoso, cilindrico o rettangolare. Per un buon gioco di proporzioni, scegliete una maglia o una giacca con le spalle accentuate. Livello accessori, coordinate i bottoni agli orecchini.

Pro e contro

Pro: ha una fodera interna

Contro: corta per contesti formali

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Altri suggerimenti:

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Leggi anche:

Giacca in tweed, icona di classe

Lungo o in (eco)pelliccia, i cappotti di tendenza per l’inverno

Cardigan, un must di stagione

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.