Grembiule da giardinaggio, l’alleato indispensabile per la cura del giardino

Grembiule da giardinaggio
©iStockphoto

E’ uno degli accessori fondamentali per chi ama curare il proprio giardino perché permette di avere le mani libere e di tenere l’attrezzatura necessaria sempre dietro.

Chi ama curare il proprio giardino ha bisogno degli strumenti giusti per avere i migliori risultati, e il grembiule da giardinaggio deve quindi possedere determinate caratteristiche imprescindibili. Lo troviamo spesso a prezzi davvero concorrenziali, ma bisogna avere un occhio di riguardo nella scelta altrimenti si rischia di non prendere un prodotto di qualità.

Pensato per avere le mani libere e per non sporcarsi, il grembiule da giardinaggio è ideale per chi ama prendersi cura dei fiori e delle piante presenti sul terrazzo o in casa. Di solito realizzato in materiale impermeabile protegge dall’acqua e da eventuali macchie di terra. I lacci e l’abbottonatura regolabile rende l’accessorio perfetto sia per le donne che per gli uomini. Arricchiscono il prodotto le ampie tasche frontali, in cui conservare tutto ciò di cui si ha bisogno. Ecco, dunque, che palette, forbici e tronchesine sono sempre a portata di mano. (Per lavorare più comodamente, scopri anche le ginocchiere da giardinaggio.)

Vuoi sapere qualcosa di più sul giardinaggio? Allora dai un’occhiata qui

Oltre al gusto personale bisogna capire l’uso che dobbiamo farne per valutare la praticità. Che sia lungo, corto, in tessuto o plastificato, la scelta è ampia. I modelli plastificati sono facilmente lavabili dopo l’uso e il materiale è parecchio resistente. Chi vuole essere alla moda anche in giardino potrebbe optare per un grembiule corto in jeans, con il suo tocco vezzoso che pare quasi una gonnellina. I modelli lunghi hanno vita regolabile e cinghie progressive. Si alza il prezzo ma anche la versatilità, in quanto può essere impegnato anche per diverse altre attività.

Per i più creativi che hanno dimestichezza anche con filo e macchine da cucire è facile realizzare un grembiule da giardinaggio fai da te. Basta un po’ di stoffa, ecopelle per le tasche e un cartamodello a cui aggiungere il tocco fantasioso che più ci piace. Se, al contrario, si preferisce il tradizionale acquisto vale la pena scegliere tra i modelli suggeriti di seguito.


Il modello corto

Robusto, ben confezionato e molto pratico per mantenere con cura il proprio giardino o la propria terrazza, questo modello corto per donna è in tessuto e misura 68cm x1m x 64cm. Le fettucce ben si adattano alla misure del collo e della circonferenza della vita. Le tasche sono robuste e capienti e permetto di prendere e riporre gli attrezzi con facilità. Risulta perfetto anche come regalo per tutti coloro che hanno il pollice verde.


Il modello impermeabile

Imbattibile per non sporcarsi, questo grembiule da giardinaggio lungo protegge fino alle caviglie ed è pensato per chi si destreggia tra le aiuole con i decespugliatori. Protegge infatti da sporco, schegge e sassolini che potrebbero colpire le gambe. Il tessuto assomiglia a quello utilizzato per le tovaglie cerate il che permette un facile lavaggio dopo l’utilizzo. Il prodotto in sé non risulta essere ingombrante per una statura medio alta ma in estate può provocare un’eccessiva sudorazione.

Ultimo aggiornamento il 13 Maggio 2021 21:59


La versione classica

Modello che arriva a coprire le ginocchia è dotato di diverse tasche tra cui anche quella per il telefonino. Con le sue misure di 46x1x120 cm è adatto alla maggior parte delle corporature. È un prodotto pratico, robusto e resistente. È impermeabile e lavabile. Inoltre le fettucce intorno al collo e alla parte bassa della schiena sono regolabili. Il tessuto è molto spesso, quasi cerato, per questo si ha la garanzia che non trapassi nulla. L’apertura sul fondo permette di muoversi in completa libertà.


Altri suggerimenti:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.