Giacca in jeans, un pezzo cult della mezza stagione

giacca jeans
istockphotos

Nel novero dei pezzi cult non può mancare il giubbino in jeans, evoluzioni stilistiche incluse

Iconica, evegreen, un assoluto must. La giacca jeans, o, per meglio dire, in denim, attraversa confini geografici e le generazioni, evolvendo e mutando ma rimanendo sempre, assolutamente, protagonista del suo tempo. Specialmente in questo momento di grande revival degli anni ’90. La giacca in jeans è un capo ‘autentico’, che esprime la volontà di stare comodi e allo stesso tempo sa essere assolutamente trendy, cavalcando mode, epoche e situazioni con disinvoltura. Nata come capo da lavoro maschile (il denim, in generale, era considerato un tessuto resistente e pratico per gli operai) oggi la giacca jeans è un capospalla che si ritaglia un posto d’onore nel guardaroba femminile, a cavallo tra il casual e il ‘cool’.

Dagli anni ’50 – nel suo pieno ‘boom’ – ad oggi, si è evoluta, ha cambiato tagli, forme, stili. Ogni tanto si eclissa, ma non passa mai di moda, e torna sempre, inesorabilmente, a vestire la mezza stagione, quando occorre un capospalla coprente, che si possa infilare sopra una camicia o una t-shirt, ma che allo stesso tempo non sia troppo pesante. Ecco una selezione di giubbottini da donna in denim perfetti per la mezza stagion, tra capi classici e design più contemporaneo.

Un capo cult

La Levi’s Original Trucker Jacket è un capo iconico: la giacca in jeans ‘da camionista’ più emblematica, realizzata dal marchio cult del mondo denim. Una giacca che ha resistito alla prova del tempo, delle mode, dei trend, dal taglio classico, morbido, con colletto a punta, bottoni metallici, tasche sul petto. Un capo in cotone, disponibile in diverse sfumature di denim, ad un ottimo rapporto qualità-prezzo. Più che un acquisto, un vero investimento.

La giacca over

Se invece si desidera qualcosa di più ‘cool’, di moda, decisamente amato da influencer e modelle, il modello oversize, in stile boyfriend, è il capo perfetto. Ideale per taglie forti, o per chi ama vestire ampio giocando con il revival degli anni Ottanta, questo modello è nel classico colore ‘blue jeans’, con maniche lunghe, tasche sul petto con bottone, colletto a punta, cuciture ben in vista.

Il giubbottino slim

Anche la giacca jeans può assumere dei connotati più femminili, e in questo caso lo fa prendendo una forma molto più slim rispetto ai modelli precedenti, e togliendo il colletto, lasciando uno scollo tondo sfrangiato che permette al capo di scostarsi dal classico. In diverse tonalità di denim, con taschini frontali, bottoni metallici, frangia sull’orlo.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 17 Settembre 2021 5:41
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.