Frida Kahlo, un diario scritto con un pennello

frida Kahlo
Courtesy of Amazon

Sullo sfondo di un Messico postrivoluzionario, la vicenda di Frida Kahlo si svolge tra la passione per la pittura, l’impegno politico e l’amore travagliato per Diego Rivera

Fonte di ispirazione per i più importanti stilisti della moda internazionale, da sempre Frida Kahlo ha eseguito le sue opere d’arte facendo uso dei vivaci colori tipici del suo Messico. Ma Frida Kahlo è anche una tela per guarire le ferite, un diario scritto con un pennello. Nel corso della sua vita, infatti, l’artista ha sempre dichiarato di avere trasposto nelle tele la sua realtà, quella di una vita spesso tragica. All’età di 18 anni, infatti, un terribile incidente d’autobus la costringe su un letto. Frida Kahlo, sdraiata, dipinge il suo dramma.

Come nella “Colonna Rotta” celebre e colorato dipinto in cui l’artista si rappresenta con una sbarra di ferro al posto della colonna vertebrale. Esattamente come nel 1944 una sbarra dell’autobus su cui viaggiava le trafigge l’addome. Così tela dopo tela, i pennelli di Frida Kahlo diventano, infatti, la sua terapia. Come se non bastasse il corpo dilaniato l’artista messicana deve, inoltre, fare fronte alle pene d’amore. L’artista sposa, infatti, Diego Rivera, rinomato pittore messicano, ma marito infedele. Per approfondire la vita dell’artista messicana e le sue celebri opere ecco 10 titoli fra biografie, lettere appassionate e monografie.

Frida Kahlo

Selvaggia e passionale come il suo Paese d’origine, il Messico, violenta e dolcissima come l’attaccamento alla vita che la caratterizzò, visionaria e realistica come i suoi quadri, Frida Kahlo (1907-1954) è sicuramente una delle più grandi pittrici contemporanee. A lungo misconosciuta l’artista è stata, infatti, recentemente riscoperta dalla critica. Immobilizzata, infatti, sin dall’età di diciassette anni, in seguito alla poliomielite e a un grave incidente automobilistico, Frida partecipò, inoltre, attivamente alle vicende rivoluzionarie del suo Paese, trovando infine nella pittura lo strumento più versatile per esprimere la sua disperata vitalità.

In evidenza: La pittura per esprimere vitalità

Scopri il prodotto su Amazon

Frida. Una biografia di Frida Kahlo

Alla fine degli anni Novanta, New York è tappezzata di manifesti che raffigurano i quadri di Frida Kahlo. Un suo autoritratto viene, infatti, venduto da Sotheby’s per oltre un milione e mezzo di dollari. A Hollywood si girano film sulla sua vita e i giornali di tutto il mondo la chiamano, inoltre, “la grande Frida” o “la regina di New York”. Come se non bastasse, anche il mondo del glamour ne va pazzo. Vengono, infatti, stampate magliette, cartoline, poster con la sua immagine, abiti e gioielli che ne ricalcano lo stile. Ma chi era veramente Frida Kahlo e perché si parla ancora così tanto di lei?

In evidenza: viaggio che affonda nella pittura

Scopri il prodotto su Amazon

Viva la vida!

Si tratta di un monologo che mette in scena l’appassionata esistenza di Frida Kahlo “detta” dalla protagonista dal vertice estremo dei suoi giorni. Mentre corre verso la morte, Frida torna, infatti, ai patimenti della sua reclusione forzata (ripetutamente ingessata e condannata all’immobilità), ai suoi lucidi deliri artistici di pittrice affamata di colore, alla sua relazione con Diego Rivera. In poche pagine c’è, inoltre, il Messico, ma anche il risveglio dell’immaginazione, la storia di una donna e, infine, rincorsa di una passione mai spenta per un uomo.

In evidenza: La sintesi infuocata di un’esistenza

Scopri il prodotto su Amazon

Frida Kahlo

Un dossier dedicato a Frida Kahlo. In sommario: “Frida dei dolori”e “Bella di nessuno”. Come tutte le monografie della collana “Dossier d’art”, infatti, si tratta di una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, inoltre completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

In evidenza: Vero e proprio dossier

Scopri il prodotto su Amazon

Lettere appassionate

In una serie di lettere la pittrice messicana Frida Kahlo (1907-1954), oggi considerata tra le più significative artiste del ventesimo secolo, racconta la sua vita, la sua arte, le sue tragedie. Ricordiamo, infatti, la poliomelite contratta da piccola e l’incidente stradale che, diciottenne, la rese invalida costringendola a continue operazioni. Presenti nelle lettere anche i suoi sogni e i suoi amori: la sua passione per Alejandro, il lacerante rapporto con l’artista Diego Rivera e, infine, la sua adesione al marxismo.

In evidenza: Ampio apparato iconografico, in bianco e nero.

Scopri il prodotto su Amazon

Frida Kahlo. Oltre il mito. Catalogo della mostra (Milano, 1 febbraio-3 giugno 2018). Ediz. a colori

Si tratta di un nuovo volume e un nuovo progetto espositivo su Frida Kahlo. Questo catalogo racconta, infatti, in una versione inedita l’artista messicana più famosa e acclamata al mondo. Una diversa chiave di lettura della sua arte, insomma, che  evita ricostruzioni forzate interpretazioni sistematiche o letture biografiche troppo comode. Presenti, inoltre, nel catalogo sorprendenti e rivoluzionari materiali d’archivio.

In evidenza: Presentazione di Giuseppe Sala, Filippo Del Corno, Franco Moscetti

Scopri il prodotto su Amazon

Frida Kahlo. Ediz. a colori

Sullo sfondo di un Messico postrivoluzionario, l’entusiasmante vicenda di Frida Kahlo si svolge tra la passione per la pittura, l’impegno politico e l’amore travagliato per Diego Rivera. Ma la chiave per entrare davvero nell’universo intimo di Frida è la Casa Blu, cornice della sua arte, teatro delle sue lacerazioni, luogo dell’anima.

In evidenza: Una chiave di lettura

Scopri il prodotto su Amazon

Gli amori di Frida Kahlo

Appassionata, irruente, emotiva. Al contempo romantica e audace. Di un uomo solo – il suo Diego – eppure decisa a non rinunciare a nessun batticuore. Fortemente invalidata dai gravi incidenti che segnarono la sua vita, ma decisa a non negarsi mai la sperimentazione del piacere. Amata e amante di molti e molte, Frida Kahlo fu un personaggio rivoluzionario, tanto nello stile pittorico che nello stile di vita. E nei suoi amori. Distante dalla cultura stereotipata della famiglia, Frida Kahlo, compagna e moglie di Diego Rivera, amò politici, artiste, fotografi e modelle in piena libertà, senza sentirsi mai in dovere di mascherare quelle relazioni…

In Evidenza: Un viaggio inusitato nella vita segreta e non

Scopri il prodotto su Amazon

Frida Kahlo stickers book. Ediz. a colori

Capelli intrecciati di rose, gonne dai mille colori, antichi gioielli e un allegro corteo di scimmie e pappagalli. Il mondo di Frida Kahlo è, infatti, un sogno a occhi aperti. Leggi il racconto, stacca gli adesivi e usali per vestire Frida e completare gli scenari Con tanti dettagli curiosi. 100 coloratissimi stickers per giocare e imparare con la mitica artista messicana.

In evidenza: Lettura dai 4 anni

Scopri il prodotto su Amazon

Frida Kahlo. Piccole donne, grandi sogni. Ediz. a colori

Quando era piccola, Frida dovette passare molto tempo a letto a causa di un incidente. Chiusa nella sua stanza, infatti, siccome si annoiava molto, cominciò a disegnare e a dipingere, e con il tempo diventò una delle più famose artiste del ventesimo secolo. La sua fantasia le aveva, inoltre, schiuso le porte di un mondo nuovo, un mondo colorato e bellissimo che lei stessa creava con il pennello. E che regalò a tutti coloro che ancora oggi ammirano i suoi quadri. Frida ha realizzato il suo sogno. E tu, che sogno hai?

In evidenza: Lettura dai 6 anni

Scopri il prodotto su Amazon

 

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale