Feltrini adesivi per sedie e mobili, il trucco c’è e non si vede

feltrini adesivi
©iStockphoto

Pavimenti sempre protetti con facilità grazie a poche e semplici mosse che permettono ai mobili di non danneggiarli.

Proteggere sedie, mobili e pavimenti, sopratutto per chi ha un bel parquet, è indispensabile per non avere sorprese di brutte graffiature. Un valido aiuto sono i feltrini adesivi. Oltre alle funzioni di antigraffio, antiurto, antivibrante, sono anti scivolo e sono utili come rivestimento, protezione e anche come distanziatori. In commercio esiste un ampio assortimento di feltrini, panni e vellutini, disponibili in vari spessori e colori. E sono in commercio in vari formati e dimensioni: i più comuni sono i classici tondi o quadratini. Partono infatti dai più fini di 0,4 mm, passando al feltro di 10 mm fino a quello di 80 mm.

I feltrini adesivi sono formati da fibre sintetiche, misto lana oppure 100% lana. E vengono forniti in rotolo, in placca ma anche a misura a seconda delle esigenze. Chi non li ha mai applicati sotto i mobili, le poltrone, i tavolini da te? Per chi possiede mobili con piedini dalla geometria particolare o volesse proteggere una superficie con misure non standard può sfruttare il feltro in rotolo. Questo permette di ritagliare la forma di cui abbiamo bisogno senza sprechi.

Esistono i feltrini con il chiodo, perfetti per essere applicati anche sulle gambe di sedie pesanti oppure su tavoli da lavoro, consolle, letti e mobili di diversa natura, per avere la sicurezza che non si scollino. C’è poi un altro semplice trucchetto per difendere le superfici da oggetti spigolosi che le potrebbero graffiare. Si tratta di gocce adesive in puro silicone che seguono lo stesso principio dei feltrini adesivi. Hanno diametri molto piccoli così da essere applicabili anche su piccoli oggetti. In casa, ad esempio, le battute delle ante degli sportelli di camere e cucina possono cosi combaciare perfettamente senza graffi.

Attenzione, però, ai mobili che vengono spostati con frequenza. Magari poltrone, tavoli o elettrodomestici. Infatti i feltrini adesivi possono venire consumati oppure anche spostati dalla posizione in cui si trovano, ed è bene, quindi, sostituirli.

Di seguito alcuni modelli perfetti per le esigenze casalinghe


Feltrini quadrati

Confezione da 36 feltrini autoadesivi 25×25 mm quadrati di colore marrone. C’è anche la versione da 72 pezzi. Sono ideali per proteggere i pavimenti come laminato, parquet, piastrelle, marmo, linoleum, sughero, pietra naturale, tavole in legno. Si adattano perfettamente a sedie, tavoli, poltrone, divani, sgabelli da bar, scaffali riducendo il rumore quando vengono spostati e garantendo il massimo silenzio e il perfetto scorrimento. L’accortezza da prendere è quella di pulire perfettamente la superficie sulla quale bisogna attaccare il feltrino.


Il modello con la vite

X-Protector propone questa confezione da 24 pezzi con il chiodino interno per adattarsi alla perfezione alle gambe delle sedie. Sono rotondi nichelati e si applicano con molta facilità anche a letti e divani. Sono realizzati con materiali premium e vite in carbonio che mantiene il mobile ben saldo. Lo spessore del feltrino è di 4 mm, perfetto per salvare i pavimenti da ruggine, graffi e altri danni mantenendoli sempre in buone condizioni per molto tempo. Per applicarli è sufficiente praticare un piccolo foro per evitare che il legno si spacchi e avvitare con cura il feltrino nel foro fatto.


Il kit di varie misure

Sono ben 133 i pezzi proposti in questa confezione, che vanno dagli ultra grandi a quelli standard,  cosi da poter soddisfare tutte le esigenze che richiedono i diversi tipi di mobili. Si presentano con 106 pezzi marroni e 27 beige. Le diverse dimensioni comprendono, per quelli marroni: (45) 1,9 cm, (24) 2,5 cm, (36) 2,5 x 2,5 cm, (1) 7,6 x 10 cm più quelli beige 27 che sono  (10) 1,9 cm, (8) 2,5 cm, (4) 3,8 cm, (4) 2 x 1 5,2 cm, 1,8 x 15,2 cm.  Tutti i feltrini sono realizzati con materiali di alta qualità su una base adesiva molto resistente.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2021 16:46

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.