Funko Pop: dove acquistare gli originali?

funko pop

I Funko Pop sono diventati un vero e proprio fenomeno culturale di massa, un emblema del collezionismo nerd. Li collezioni anche tu?

Se sei appassionato di musica, cinema o serie TV probabilmente ti sono molto familiari, ma forse non ne conosci la storia. I Funko Pop sono nati oltre vent’anni fa e sono veri e propri pezzi da collezione. Oggi ti raccontiamo la storia di queste action figure che sono diventate vere e proprie icone del pop.

Funko Pop: l’origine e la storia

Mike Becker è un designer della Florida appassionato di giocattoli da collezione.
Fonda la Funko a Washington nel 1998 insieme a Rob Schwartz y Sean Wilkinson. Il loro progetto è di creare degli oggetti da collezionismo che avessero dei prezzi abbordabili, alla portata della maggior parte delle persone.

Cominciano quindi a creare dei personaggi bobblehead, ovvero con una grande testa molleggiata: si tratta di riproduzioni vintage di personaggi del passato.

Ma è Brian Mariotti, che rileva l’azienda nel 2005, a portare al successo la Funko: nel 2009 infatti inizia una collaborazione con la DC Comics dalla quale nascono i primi Funko Pop (all’epoca il loro nome era Funko Force 2.0). Si tratta di action figure statiche dal design minimalista, molto diverse dalle classiche statuette realistiche.

I primi Funko Pop sono presentati al Comic-Con di San Diego nel 2010 e rappresentano Batman, Batgirl e Lanterna Verde. Realizzate in vinile e alte 9 cm, sono ispirati alle figures giapponesi in chibi style, caratterizzate da una testa quadrata con angoli arrotondati, grandissimi occhi rotondi. Non riscuotono successo tra i fan storici dell’azienda, ma ricevono un’accoglienza entusiastica da parte di una nuova fetta di pubblico.
Dal 2010 inizia perciò la produzione massiccia di Funko Pop, che ora rappresentano tutti i personaggi più importanti della cultura pop, anche grazie alle licenze concesse da Star Wars e Marvel.

Il successo e la diffusione

Nel giro di pochi anni comincia a crearsi una piccola comunità di appassionati nostalgici che inizia a collezionare i Funko Pop, trovandoli in librerie, fumetterie, centri commerciali, negozi di musica e fiere di settore.
Game of Thrones e The Walking Dead sono due delle serie che contribuiscono maggiormente al successo di queste statuette.

Ad oggi si contano migliaia di Funko Pop che rappresentano personaggi di film, serieTV, band musicali, fumetti e videogame. Alcuni sono ormai introvabili mentre altri sono stati intenzionalmente lanciati a tiratura limitata. Per riuscire ad accaparrarseli i collezionisti sono disposti a spendere anche qualche migliaio di dollari.

Come riconoscere i Funko Pop originali

  • verifica le fotografie del prodotto: devono essere presenti foto di ottima qualità prese da varie angolazioni
  • controlla la qualità della stampa della scatola: i colori devono essere vividi e la stampa ben nitida
  • controlla il numero di serie presente sul fondo della confezione o sulla statuetta: deve essere alfanumerico
  • controlla il paese di fabbricazione: i Funko Pop originali sono prodotti in Cina o Vietnam

Dove acquistare Funko Pop originali

Uno dei luoghi (virtuali) più sicuri per i collezionisti di tutto è il mondo è eBay.
Qui è facile trovare oggetti rari e i Funko Pop rientrano tra i pezzi più cercati sulla piattaforma.

Alcuni Funko Pop presenti su eBay:

Tutti i prodotti presenti in questo articolo sono stati selezionati dalla redazione in modo accurato: nella scelta valutiamo la qualità del prodotto, il prezzo e le recensioni dei clienti.
Ci affidiamo solo a venditori autorizzati premium che effettuano la spedizione gratuita.
Gli acquisti sono coperti dalla Garanzia cliente eBay, che ti assicura un rimborso veloce in caso di reso del prodotto. Ti ricordiamo infine che acquistare su eBay è semplice e puoi farlo senza registrarti al sito.

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.