Come preparare la casa alla Pasqua, si parte dai piccoli decori

Tavola con decorazioni pasquali
iStock

Oggetti iconici ed economici per esaltare la voglia di stare insieme. Ecco come portare una ventata di primavera all’interno della propria abitazione

Pasqua è un momento di festeggiamento per tutta la famiglia. Sul volto spuntano sorrisi e in tavola arrivano tante golosità, nel salotto, in cucina o in sala da pranzo è ora di lasciare spazio ai piccoli decori di Pasqua. Conigli, fiori e soprattutto uova, i simboli tipici, si presentano in forme originali e facili da spostare. La loro forza? Con poca spesa e poco ingombro sono capaci di regalare subito l’atmosfera tipica della festa. Da dove cominciare quindi?

Sulle superfici domestiche le decorazioni più adatte sono le uova – dalla plastica ai modelli in legno ci sono molte opzioni – oppure piccoli oggetti a tema come conigli e fiori finti. Altra idea originale è quella di costruire un albero di Pasqua con ciondoli pendenti e colorati oppure di usare una semplice alzatina per rendere gli ovetti protagonisti.  A tavola invece sono utili i set porta-uova – qui un suggerimento su come cucinarle alla perfezione – che possono ospitare il cibo tipico così come le ciotole coordinate che danno la possibilità di rimanere fedeli allo spirito pasquale. Se il tocco vuole essere più leggero, allora su dolci e colombe può essere immerso uno stecchino decorativo e spiritoso.

Accanto a queste idee possono trovare posto oggetti validi per ogni spazio; gli ‘evergreen’. Ci sono i fiori, del resto è sempre primavera, con i quali non avrete tanti problemi; basta un vaso per sistemarli oppure possono sostare su tavola o altri mobili. Se ci sono piante da interni, un piccolo terrazzo o giardino, via libera a ghirlande, corone o ancora figure stilizzate che si possono immergere direttamente nella terra. Infine, come regolarsi con i colori? Giallo, rosa, azzurro e colori tenui sono il trend più in voga. Tuttavia seguite anche il gusto dell’arredamento già presente non disdegnando per esempio la forza dell’oro o dell’argento. Ecco alcune piccole decorazioni per voi.

Le uova da appendere

I ciondoli sono molto colorati e d’effetto. Hanno il vantaggio di essere talmente leggeri da poter penzolare da una maniglia o da un pensile. Volendo si possono scegliere modelli apribili che consentono di nascondere all’interno delle piccole sorprese e dei piccoli dolci.

Il coniglio figurativo

Non tutto ha una funzionalità e questo oggetto dimostra la filosofia del bello senza essere utile. Il coniglietto verde può stare su una tavola, in giardino o in un angolo ed è in grado di catturare subito l’attenzione. Morbido anche per una carezza o un gioco con i bimbi.

La corona pasquale

Da appendere fuori dalla porta o su altre maniglie, crea subito l’atmosfera della Pasqua. Si tratta di una decorazione giocosa e colorata quindi fate attenzione che sia in linea con una casa dall’arredo più serio.

Albero di Pasqua

Un’alternativa divertente per ravvivare gli ambienti domestici sulla falsariga dell’albero natalizio. Qui potete comprare la struttura leggera e facile da spostare che potete poi decorare in un secondo momento e a vostro piacimento.

Gli stecchini per torte e dolci

Si infilzano facilmente su dolci, torte, e altre superfici morbide per decorare ciò che viene servito a tavola. Sono oggetti economici e d’effetto ma non vi consigliamo di riutilizzarli più di una volta.

Altri suggerimenti:

 

 

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.