Cubetti refrigeranti, bevande fresche senza una goccia di acqua

cubetti refrigeranti in un bicchiere
MurzikNata-istock

Con i cubetti refrigeranti in plastica, pietra o acciaio, igienici ed ecologici, i drink mantengono lo stesso sapore dal primo all’ultimo sorso

Quando si serve un drink in casa bisogna sempre tenere conto di una serie di requisiti che la bevanda dovrà necessariamente soddisfare per poter essere gustata appieno. Quando si prepara un cocktail, ad esempio, occorre miscelare correttamente gli ingredienti. Ogni componente dovrà essere di  buona qualità. Il bicchiere in cui viene servito dovrà essere adatto al tipo di bevanda che contiene. E la temperatura dovrà risultare ottimale per poter apprezzare ogni nota gustativa ed olfattiva del proprio drink. Ci sono bevande che danno il meglio quando vengono sorseggiate belle fredde. Non è affatto un caso, dunque, che, ad esempio, uno degli ingredienti principali per la preparazione di alcuni cocktail sia proprio il ghiaccio. In alcune ricette il ghiaccio non può essere omesso perchè il gusto dell’intera bevanda perderebbe di equilibrio. Ciò non significa, però, che in alcuni casi i classici cubetti da preparare nel freezer non possano essere sostituiti con dei cubetti refrigeranti.

Quando e perchè scegliere i cubetti refrigeranti

Il loro utilizzo può rivelarsi una soluzione davvero molto pratica. Innanzitutto sono più igienici e sicuri. Quando si prepara il ghiaccio con il metodo tradizionale, infatti, non si può mai essere certi di non contaminare l’acqua in alcun modo. Oppure che l’acqua stessa non contenga qualche microrganismo che si andrà, poi, a sciogliere all’interno della bevanda. Il ghiaccio sintetico non rischia di rilasciare all’interno delle bevande sostanze dannose per l’organismo.

Inoltre si tratta di una soluzione del tutto ecologica. Questi cubetti evtiano sperchi di acqua e possono essere riutilizzati innumerevoli volte.

Non da ultimo, il loro uso non comporta alcuna alterazione del gusto della bevanda nè la sua diluizione. In quest’ultimo caso, però, occorre fare molta attenzione alla scelta dei drink nei quali sostituire il ghiaccio tradizionale con quello sintetico. Alcune ricette, infatti, per ottenere il giusto equilibrio dei sapori tengono conto proprio della diluizione del ghiaccio all’interno del bicchiere.

Drink sempre freschi e allegri con i cubetti in plastica

Esistono diversi modi per rinfrescare le bevande senza utilizzare il ghiaccio. I cubetti refrigeranti in plastica sono uno dei metodi più diffusi. Specialmente per chi desidera dare un tocco di colore e di brio ai propri drink. Vengono, infatti, proposti in tantissime forme e tinte differenti, se ne trovano persino di luminosi, e sono pratici e semplici da usare. Basta inserirli nel freezer e il liquido al loro interno si congelerà senza, però, sciogliersi all’interno del bicchiere. Quando si sceglie questo tipo di soluzione occorre, però, fare attenzione all’aspetto igienico. Trattandosi di cubetti riutilizzabili, bisogna accertarsi di mantenerli sempre ben puliti. La plastica, inoltre, per la sua consistenza non è nota per essere il materiale più igienico a disposizione. Spesso assorbe odori e sapori che possono andare ad alterare il gusto della bevanda in cui vengono utilizzati.

Pietra e acciaio per i veri intenditori

Per ovviare a questi inconvenienti, è possibile scegliere altri tipi di materiali che si riveleranno davvero efficaci e doneranno un tocco di eleganza ed originalità ad ogni drink. Tra quelli più in voga spiccano, ad esempio, i cubetti refrigeranti in acciaio inox. Questo materiale, infatti, oltre ad essere super igienico ed antiruggine, non rilascia strani sapori nelle bevande. E, una volta refrigerato, è in grado di rinfrescare i liquidi fino al 25% in più rispetto al ghiaccio, alla plastica, alla pietra ed al granito. Proprio marmo e pietra sono le soluzioni alternative più gettonate del momento. Specialmente per servire alcune bevande come il whiskey. Il potere raffreddante inferiore al ghiaccio e all’acciaio, infatti, consente di rinfrescare lievemente il drink senza alterarne le proprietà organolettiche. Il ghiaccio tradizionale fa scendere la temperatura molto al di sotto del punto di vaporizzazione dell’alcool annullando quasi del tutto la componente aromatica della bevanda e alterandone le note gustative. Marmo, granito e pietra ollare, invece, mantengono inalterate le proprietà delle bevande proponendosi, allo stesso tempo, come una soluzione in tutto e per tutto igienica ed ecologica.

Ecco, dunque, dieci proposte acquistabili su Amazon per rinfrescare le proprie bevande senza utilizzare il ghiaccio.

Kitchen Craft – Set di cubetti colorati riutilizzabili

Questa simpatica confezione contiene ben 18 cubetti refrigeranti in plastica di tantissimi colori differenti. Possono essere riutilizzati ogni volta che si vuole semplicemente ricongelandoli. Dopo ogni utilizzo è sufficiente lavarli accuratamente a mano, asciugarli e riporli nuovamente nel congelatore. In poco tempo si otterranno “nuovi” cubetti pronti all’uso che donano un tocco di allegria e di colore ad ogni bevanda senza annacquarla. Dai cocktail, alla birra, sino alle bibite e alle bevande analcoliche, ogni sorso avrà lo stesso sapore dall’inizio alla fine.

Gourmeo – 9 cubetti in pietra ollare per whiskey

Particolarmente indicati per whiskey, scotch e bourbon, questi cubetti refrigeranti sono realizzati in pietra ollare naturale. Tenendoli in freezer per alcune ore, mantengono il whiskey alla giusta temperatura per almeno 15 minuti, il tempo medio necessario per sorseggiarne un bicchiere. In questo modo la bevanda manterrà inalterate tutte le sue proprietà, cosa che non succede quando si utilizza il ghiaccio che raffredda eccessivamente il drink e si diluisce al suo interno impedendo di apprezzarne tutte le sfumature aromatiche e gustative. Si prestano, comunque, anche all’utilizzo con altre bevande come vodka, cognac, rum e vino. Possono essere acquistati in una elegante scatola di cartone con sacchetto in tessuto e pinza oppure in un raffinato cofanetto in legno (sempre con sacchetto e pinza) perfetto come idea regalo.

Daffodil – Cubetti refrigeranti in acciaio

Con un potere refrigerante superiore anche al ghiaccio, i cubetti in acciaio sono igienici, anticorrosivi e praticissimi. Possono essere, infatti, lavati persino in lavastoviglie senza che assorbano odori o sapori sgradevoli. Si raffreddano in poco tempo e non annacquano le bevande garantendo una degustazione piacevole dal primo all’ultimo sorso. Realizzati con angoli smussati, questi cubetti si rivelano particolarmente sicuri anche per i bicchieri. Altri materiali, infatti, possono rischiare di graffiare il vetro rovinando bicchieri talvolta costosi.

Altri suggerimenti

Ultimo aggiornamento il 14 Aprile 2021 21:33

Leggi anche

Whisky, a ciascuno il suo bicchiere: un’idea per il regalo ai papà

L’arte del vero barman a portata di mano con il set da cocktail

Cibi e bevande sempre freschi a casa come all’aperto con il frigo portatile!

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.