Cravatta, ad ognuno la sua

Cravatta
©iStockphoto

Celebrata anche con il Cravatta Day, viene proposta per diversi profili di uomo e in infinite tipologie

La cravatta nasce come una striscia di stoffa usata dai legionari romani. Con la funzione di protezione alle vie respiratorie, soprattutto per chi stava nei gruppi di retroguardia. Nel corso del Seicento fu Luigi XIV, già da piccolo, a trasformare il piccolo foulard annodato in un accessorio di moda per la nobiltà. Il passo, a questo punto, è stato breve e la cravatta divenne una vera e propria mania. Non c’era nobiluomo o nobildonna che non esibisse strisce di tessuto intorno al collo, a volte indossate anche con una certa fatica.

Oggi questo caratteristico accessorio tipico nell’abbigliamento maschile è spesso presente nelle declinazioni femminili. Generalmente lunga circa 150 centimetri, con modelli di taglia XL che arrivano ai 165 cm, la cravatta è utile per nascondere la striscia verticale di bottoni della camicia. In tanti assicurano che osservare il tipo di cravatta indossata permette di capire qualcosa di più sulla persona che la porta al collo. Per questo si pone molta attenzione nella scelta. Tanti modelli proposti, altrettante personalità da mostrare. L’artista la preferisce a fiori, il politico opta per la sobrietà, il filosofo sceglie la stampa paisley, lo sportivo la indossa con le sneaker e il matematico acquista quella a righe. Ad ogni tipo di uomo corrisponde la cravatta perfetta.

E questo accessorio, simbolo di eleganza e raffinatezza, diventa quindi un modo per comunicare. Come la carta, il colore e il font di un biglietto da visita raccontano qualcosa di una persona o di un’azienda, allo stesso modo il materiale, la stampa e la lunghezza di una cravatta sembrano descrivere i tratti principali della persona che la porta al collo. Se fino a qualche anno fa indossarla era visto come un obbligo, oggi agli uomini resta il piacere di scegliere quella che più si adatta al loro gusto. Cosi, completando un look formale o casual, riesce a distinguersi e a raccontarsi attraverso il proprio outfit.

È cosi che si pone molta più cura nella scelta dei materiali, nella ricerca della qualità e nella cura di ogni dettaglio. Spesso si finisce anche per scegliere una cravatta realizzata a mano come accessorio versatile e in grado di durare nel tempo. Colori, lunghezze e fantasie sono soggettivi. Via libera a tinte unite, righe, puntini, fantasia o colori trendy, l’importante è sentirsi a proprio agio. E per celebrare al meglio questa compagna di tante giornate, non può mancare una giornata a lei dedicata. Il Cravatta Day è la Giornata Mondiale della Cravatta, che si celebra ogni anno il 18 ottobre in diverse città del mondo.

Tra i tanti modelli da scegliere, puoi dare un’occhiata a questi

 

Hisdern -Lotto 3 PCS Cravatta da uomo

Confezione di 3 cravatte in 3 stili diversi, ideale per tutte le occasioni. Che siano affari, matrimoni, feste, appuntamenti, ogni momento è speciale. Realizzate con materiale di alta qualità in tessuto jacquard, sono comode da indossare e piacevoli da toccare, hanno una larghezza di 8,5 cm, lunghezza di 150. Abbinato ad ogni cravatta anche un fazzoletto di 25 cm x 25, che rende la confezione ancora più completa. Ogni articolo viene minuziosamente controllato prima di essere spedito, a garanzia della buona qualità del prodotto.



Gentsy – Cravatta da uomo cucina a mano

Disponibile in diversi colori e fantasie, questa cravatta artigianale Gentsy è adatta a tutte le occasioni. Realizzata in seta tessuta jacquard 100% di alta qualità, include un inserto speciale in cotone pettinato grazie al quale risulta elastica e torna rapidamente alla sua forma originale. Il nodo forte e perfetto è molto facile da creare. Le cravatte Gentsy hanno una consistenza morbida, sono comode da indossare, piacevoli da toccare essendo realizzate con materiali di alta qualità e risultano molto durature nel tempo.

 

Don Don – Cravatta uomo retrò

Accessorio alla moda che spicca per la sua lavorazione di alta qualità e i bellissimi colori, la proposta di Don Don è una cravatta moderna che strizza l’occhio al vintage. Realizzata a mano in 50 % cotone e 50 % poliestere, si propone in diverse fantasie, una per ogni occasione. È lavorata in maglia di tenuta sottile e per questo raggiunge una larghezza di appena 5 cm. La cravatta è comodissima da indossare, e anche dopo un lungo giorno in ufficio, dopo molti appuntamenti e diverse festività riesce sempre ad offrire una buona sensazione di comodità.


Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 25 Settembre 2021 18:24


Leggi anche:
Eleganza da cerimonia, il perfetto look dello sposo

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.