Coprisedia da ufficio, l’ambiente di lavoro si rinnova con praticità

Copri sedia da ufficio
©iStockphoto

Ogni seduta può rinnovare il proprio look, anche nel luogo in cui si lavora. E’ facile, pratico ed economico.

Non bisogna pensare al solo arredamento di casa per parlare di rinnovare le sedie, come è già stato descritto qui: ci sono infinite possibilità anche per quel che riguarda i coprisedia da ufficio. Vale la stessa filosofia di casa, ovvero basta poco per offrire un tocco nuovo all’ambiente. E non è necessario osare: rinnovare, anche poco, fa sempre bene. Si tratta infatti di accessori ideali non solo per completare l’arredamento e per conferire all’ambiente un look unico, ma anche per proteggere le sedie da ufficio che non sono proprio le più economiche.

Considerando quante ore viene utilizzata una sedia da ufficio nell’arco della giornata, è facile pensare al comfort e al tocco estetico che si rinnova semplicemente acquistando un coprisedia. L’ampia palette cromatica pensata per abbinarsi con gusto a qualsiasi stile va dalle nuance più tenui per un ambiente più classico fino ad arrivare ai colori più energici e vivaci propri di uno stile più giovanile. È facile quindi trovare quello che più si adatta alle proprie esigenze.

Alcuni coprisedia sono dotati di un sistema di laccetti appositi che si legano alle gambe e alla struttura. Ma il più delle volte si scelgono i modelli dotati di strep se il tipo di sedia ha la parte dello schienale divisa da quella della seduta. Sono quindi una sorta di guanto che calza perfettamente alle due parti e si chiude facilmente in tutta la parte lunga. Stessa situazione per la sedia da ufficio composta da un’unica struttura. Essendo i copri sedia elasticizzati calzano perfettamente su ogni modello di sedia.

Una piccola curiosità riguarda l’inventore delle sedie da ufficio, o sedie girevoli. Non in molti sanno che la loro nascita è merito del famoso politico, architetto e scienziato Thomas Jefferson, il terzo presidente degli Stati Uniti negli anni a cavallo dell’Ottocento. Jefferson fece attuare delle modiche alla sua fidata sedia Winsdor aggiungendo delle ruote e un perno centrale. Cosi la sua seduta si è rivelata più adatta al suo lavoro e nettamente più comoda per le lunghe ore trascorse alla scrivania.

Di seguito alcuni modelli di copri sedie per ufficio

Il modello per lo schienale alto

Per uno schienale alto da 70 agli 80 cm questo modello elasticizzato, lavabile e durevole, proposto da Ryoizen, è la soluzione ideale. Disponibile anche in altre taglie che non siano Large, è un prodotto in poliestere per il 95% ed elastan per il rimanente 5%, un tessuto addensato ad alta elasticità che risulta morbido e confortevole, antipeghe e anti pilling. Questo modello è dotato di elastici per adattarsi meglio alla sedia e risulta molto facile da mettere. Entrambi i lati del coprisedia da ufficio sono dotati di cerniere di alta qualità.


Il modello dallo stile elegante

Btsky ha ideato questo modello in grigio e bianco con graziose figure di fogliame che offrono un tocco elegante, perfetto per rinnovare la sedia da pc. La fantasia della stoffa ha un design moderno, ideale sia in ufficio che per camere stile studio. Si lava facilmente senza scolorire, ristringersi o dilatarsi e, asciugato steso, assicura una tenuta perfetta. Il tessuto elasticizzato non è molto spesso, ma risulta coprente e si adatta perfettamente a qualsiasi modello grazie ai pratici lacci elastici cuciti ai bordi della fodera.


Il classico di tanti colori

Si tratta di due pezzi  con seduta staccata dallo schienale queste fodere per sedia da ufficio. Sono  disponibili nelle versioni blu elettrico, blu navy, giallo, nero e rosso. Il tessuto in poliestere elasticizzato garantisce un’eccellente elasticità e un’ottima resistenza. Si lava senza deformazione e risulta adatto alla maggior parte dei modelli di sedie di questo tipo. Protegge dall’usura, dagli acari, dalle macchie. La sedia torna come nuova grazie a questo tessuto elastico e ben coprente.


Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 3 Dicembre 2021 1:48

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.