Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Noemi

La cantante romana, che ha recentemente rivoluzionato la sua immagine, esprime grinta anche attraverso i look, dai dettagli scintillanti.

La grinta è forse uno degli elementi di maggiore successo di Noemi. La cantante romana è sulle scene della musica italiana dalla partecipazione a X Factor nel 2009, pur non essendo stata la vincitrice dell’edizione. 39 anni, ha firmato successi come L’amore si odia in duetto con Fiorella Mannoia, Vuoto a perdere, Bagnati dal Sole e Sono solo parole. Il recente cambio di immagine, che ha visto Noemi all’ultimo Festival di Sanremo molto dimagrita rispetto agli esordi, non ha fatto che accrescere l’attenzione su di lei, che ha raccontato di non sentirsi più a suo agio nei “chiletti in più” di una volta.

Proprio sul palco dell’Ariston, così come nella clip del brano Glicine da lei interpretato, Noemi ha sfoggiato un guardaroba rinnovato, che oltre a vestiti lunghi con spacco prevede sempre più crop top tagliati sulla pancia, abbinati a pantaloni a vita alta. Il total black è frequentemente animato da dettagli luminosi, come cinture e bijoux in argento e oro. Ad apportare una sferzata di energia all’insieme ci pensano poi gli immutati capelli color carota ed un timbro di voce graffiante.

 

Il top come Noemi

 

Una brassière come quella acquistabile su Amazon, molto simile ad un top indossato da Noemi, può essere utilizzata in diversi modi. In misto cotone e senza costrizioni, abbinata ad un paio di leggings e scarpe da ginnastica, è adatta per attività fisica all’aperto. Per il tempo libero, quando ancora fa freddo per essere portata senza nulla sopra, con il suo gioco di intrecci sul décolleté, può fare capolino da una maglia con scollo morbido o da una giacca. Un capo tanto piccolo quanto versatile, disponibile in bianco o in nero.

Pro e contro

Pro: è imbottito

Contro: poco più di un reggiseno

 

I pantaloni come Noemi

 

A maggior ragione quando il pezzo di sopra è molto corto, se volete imitare lo stile di Noemi, occorre un pantalone a vita alta, che nasconda l’ombelico. Ancora meglio se dalle forme morbide e scampanate. Come il modello di Generic Brands, un passe-partout da sfruttare in tante occasioni. Semplici ed eleganti, hanno un design lineare, sono elastici sul ventre ed hanno un tessuto traspirante. Impeccabili in nero, risultano più originali nella tonalità cuoio. Cadono a pennello su stivaletti, sandali e décolleté.

Pro e contro

Pro: per tutte le età

Contro: mettono in risalto vita e fianchi

 

La cintura come Noemi

 

Quando il look è tinta unita, si può giocare con accessori scintillanti per ravvivare il completo. Uno di questi, copiato a Noemi, è una cinta che somiglia più à un gioiello, composto da diversi fili luminosi. Quella di Juland è una catena multistrato dorata, composta da una fila più massiccia ed altre più sottili. La lunghezza è regolabile. Il dettaglio di tendenza è la monetina a chiusura, che come un pendente scende a decorare i pantaloni. Il prezzo è onesto per chi voglia provare, senza ancora sentirsi troppo convinto.

Pro e contro

Pro: per l’inverno e per l’estate

Contro: potrebbe ossidarsi

 

Altri suggerimenti:

Cuore One in a million, Unica, Multicolore
49,00€
disponibile
14 new from 43,94€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 13 Aprile 2021 8:45

 

Leggi anche:

Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Elodie

Stile da star: dieci capi per un look ispirato ad Alessandra Amoroso

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.