Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Jovanotti

jovanotti

Elementi etnici, colore, ispirazioni alla cultura pop anni Novanta. Il guardaroba di Jova è ricco quanto il suo repertorio musicale

Come il sole a mezzogiorno. È il ritornello di una sua amata canzone, ma è anche una frase che esprime bene la personalità di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che prima come dj, poi cantautore, dalla fine degli anni Ottanta anima senza sosta la musica italiana. Oggi 54enne, si fa fatica ad associare il tempo che passa alla sua inarrestabile verve. Di lui si ammira la capacità di alternare hit che fanno ballare, rap all’italiana, testi mai scontati e anche grandi canzoni d’amore.

Il ragazzo fortunato contribuisce con il suo stile a comunicare un’aria da eterno giovane. Fatta eccezione per le occasioni eleganti, in cui sfoggia completo, camicia e mocassini (ma mai senza un tocco inaspettato come calze vivaci che fanno capolino da sotto ai pantaloni), Jovanotti passa da look improntati al pop anni Novanta a forti elementi etnici nel guardaroba. Casacche e pantaloni alla zuava a tutto colore si combinano a collane tribali. Come nel brano Mondo, in duetto con Cesare Cremonini, la carta geografica e la voglia di aprirsi a tante culture può comparire persino su una giacca di pelle.

 

Il berretto come Jovanotti: 47 Brand

 

I capelli ricci e folti che contraddistinguono Jova sono spesso tenuti a bada da un capello con visiera. Personalizzato, con il suo nome a caratteri maiuscoli, o con simboli di successo, come quelli proposti dalla linea New York Yankees del celebre marchio 47 Brand. Un berretto che è un emblema della cultura hip hop americana, così come della sua seguitissima squadra di baseball. Disponibile in tante selezioni di colori su Amazon. Si regola dietro la testa con uno stretch.

 

Pro e contro

Pro: è in misto lana, ok anche per l’inverno

Contro: taglia unica

 

La camicia etnica come Jovanotti: Shopoholic

 

Camicia tipica dei Paesi mediorientali, la kurta è una maglia originale, che a volte può essere lunga fino alle ginocchia. In versione occidentale, si trasforma spesso in una casacca, nel caso del capo Shopoholic con collo alla coreana, tre bottoni, una tasca laterale e un allegro motivo patchwork. Rimane larga sui fianchi, grazie a due piccoli spacchi laterali. Se non volete esagerare come Jovanotti abbinandola a pantaloni altrettanto variopinti, farete ugualmente bella figura con un paio di jeans.

 

Pro e contro

Pro: spedizione gratuita

Contro: più adatta per l’estate

 

I calzettoni come Jovanotti: Fila

 

In spugna o cotone, i calzettoni in vista, per l’uomo, sono un oggetto moda che divide: improponibili per alcuni, comodi per altri, importanti nella costruzione di uno stile per altri ancora. Quando Cherubini li espone non è certo per caso, appartenenti come sono alla sua anima rap. I Fila sono in pieno spirito anni Novanta, proprio come il cantante. La lunghezza è al polpaccio, da portare tirati o scesi sulle caviglie. Esistono in bianco, grigio chiaro, nero e blu navy. Il prezzo varia in base al modello.

 

Pro e contro

Pro: durevoli e resistenti

Contro: per soli affetti da logomania

 

Altri suggerimenti:

35,30€
disponibile
1 nuovo da 35,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
44,99€
disponibile
1 nuovo da 44,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
84,51€
109,90
disponibile
10 nuovo da 76,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
6,59€
disponibile
2 nuovo da 5,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 1 Dicembre 2020 15:30

 

Leggi anche:

Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Cesare Cremonini

Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Marco Mengoni

Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Francesco Gabbani

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.