Stile da star: dieci capi per un look ispirato a Penelope Cruz

Penelope Cruz

Emblema della bellezza mediterranea, l’attrice Oscar moglie di Javier Bardem passa da contrasti in bianco e nero a fiori che colorano il guardaroba.

Il regista, suo amico, Pedro Almodóvar la definisce, senza alcun dubbio, una della ‘grandi attrici mediterranee’. Una descrizione che dice molto di Penelope Cruz, presto 46enne e volto più rappresentativo del cinema spagnolo. La pellicola di Woody Allen Vicky Cristina Barcelona le ha regalato il premio Oscar per il personaggio femminile non protagonista ed un nuovo set da condividere con il futuro marito, altrettanto sex symbol, Javier Bardem. La coppia, amatissima dai fan, ha quartier generale a Madrid ed ha dato alla luce due bambini, Leonardo e Luna.

Dagli esordi ad oggi, i riconoscimenti nel mondo del cinema si sono accumulati. Per Penelope Cruz, il tempo non sembra mai passato, la sua bellezza più matura non fa che accrescere la profondità del suo sguardo, con occhi scuri della stessa tonalità dei capelli. Musa di Karl Lagerfeld e tuttora del marchio Chanel, l’attrice di Non ti muovere e Dolor y gloria gioca il suo guardaroba su contrasti di bianco e nero. Altro elemento essenziale, grandi fiori, così associabili, nell’immaginario comune, alle rose tra i capelli o sulle gonne delle ballerine di flamenco. Nel caso della Cruz, diventano anche maxi spille su un vestito da red carpet.

 

 

A fiori come Penelope: emmarcon

 

Alla 34esima edizione dei premi Goya, gli Oscar spagnoli la cui cerimonia è riuscita a tenersi a gennaio, l’attrice ha colto l’attenzione dei flash con una creazione firmata Ralph & Russo, ricamata sul busto e con veli di chiffon sulla gonna. La fantasia floreale era nei toni del viola e lilla, con foglie verdi. La proposta emmarcon è un’ottima versione low-cost dell’abito della vostra beniamina. Stile impero, ha un profondo scollo a V e la vita marcata da una fascia. Rosa pesca, ha un motivo a fiori visibile soprattutto sul petto, sullo strascico e dietro la schiena, dove il vestito si annoda con i lacci, come un bustino.

 

Pro e contro

Pro: delicato ed elegante

Contro: da portare con un coprispalle

 

 

Total white come Penelope: Minetom

 

Che optiate per un completo spezzato con body, pantalone palazzo e giacca tailleur o per una jumpsuit come quella Minetom, se il look sarà in bianco otterrete la benedizione di Penelope. Ancor di più, andando incontro alle belle stagioni. La tuta acquistabile su Amazon è disponibile anche in nero e rosso ed ha un taglio vincente, nella sua essenzialità. Si chiude sulla nuca con dei ganci invisibili, forma un sensuale oblò sull schiena e permette di aprire e chiudere la parte dei pantaloni con una zip ton sur ton.

 

Pro e contro

Pro: economica e ben valutata

Contro: da valorizzare con accessori

 

 

Sui tacchi come Penelope: Nero Giardini 

 

Sono molto chic le décolleté che aggiungono un cinturino sulla caviglia, appuntite o arrotondate che siano. Le calzature Nero Gardini sono realizzate in pelle ed hanno una forma che alleggerisce il piede, lo sfina grazie ad una linea leggermente ondulata e discontinua sui lati. Alte nove centimetri, sono il compromesso perfetto tra scarpe troppo basse e trampoli. Fanno una bella figura sotto gonne ampie o tubino, con gambe nude o pantaloni di tutti i tagli. Con i collant, si possono indossare tutto l’anno.

 

Pro e contro

Pro: made in Italy

Contro: più adatte a caviglie fine

 

 

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 22 Settembre 2021 10:42

 

Leggi anche:

Stile da star: dieci capi per un look raffinato come Letizia Ortiz

Stile da star: dieci capi per un look sensuale ispirato a Monica Bellucci

Stile da star: dieci abiti per un look ispirato a Maria Grazia Cucinotta

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.