Come scegliere la yogurtiera elettrica perfetta per te

yogurtiera elettrica

Yogurtiera elettrica: un piccolo elettrodomestico da cucina facile da usare che permette di preparare ottimi snack e colazioni.

C’è chi aggiunge frutta fresca o secca, cereali o scaglie di cioccolato e chi preferisce mangiarlo al naturale. In ogni caso, estate o inverno, mangiare lo yogurt è sempre un piacere per il palato.
Fresco, leggero e genuino, non è solo buono ma anche sano: permette infatti di mantenere la flora batterica in perfetta salute! Purtroppo però quello che troviamo al supermercato non è sempre così genuino come si pensa. Spesso viene addizionato con zuccheri extra, conservanti, aromi e additivi.

Molto meglio una versione homemade!
Realizzare del delizioso yogurt fatto in casa è semplicissimo grazie alla yogurtiera elettrica.
In questo articolo scopriamo come funzionano questi piccoli elettrodomestici e ti presentiamo alcuni modelli dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Come funziona una yogurtiera elettrica

Utilizzare una yogurtiera elettrica è molto semplice anche se non ne hai mai avuta una.
In pratica funziona come un incubatore, che riesce a mantenere una temperatura costante di 40-45 gradi per molte ore. A questa temperatura si sviluppano i batteri che trasformano il latte in yogurt. Tutto il procedimento avviene quindi in modo del tutto automatico: tu dovrai solo inserire latte e attendere che lo yogurt sia pronto!

Le migliori yogurtiere elettriche

In commercio esistono due tipologie principali di yogurtiera.

  • La yogurtiera a vasetti, che contiene da 4 a 8 vasetti di vetro di solito da 150 ml. Il vantaggio è principalmente quello di avere i vasetti pronti da gustare e di poterli conservare in frigo senza ingombro.
  • La yogurtiera a caraffa, che ha un unico contenitore da 1,5 litri o più. Si tratta di apparecchi meno ingombranti e dalla capacità maggiore, ideali per le famiglie numerose.

Il meccanismo di funzionamento è lo stesso, quindi sta a te decidere quale sia la più adatta alla tua cucina e alle tue esigenze.

Abbiamo selezionato alcuni modelli, sia in vasetti che in caraffa, che presentano un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Tutti i prodotti presenti in questo articolo sono stati selezionati dalla redazione in modo accurato: nella scelta valutiamo la qualità del prodotto, il prezzo e le recensioni dei clienti.
Ci affidiamo solo a venditori autorizzati premium che effettuano la spedizione gratuita.
Gli acquisti sono coperti dalla Garanzia cliente eBay, che ti assicura un rimborso veloce in caso di reso del prodotto. Ti ricordiamo infine che acquistare su eBay è semplice e puoi farlo senza registrarti al sito.

Yogurtiera Clatronic JM3344

Uno dei modelli più economici è la yogurtiera Clatronic JM3344.
Il corpo principale ospita 7 vasetti in vetro con coperchio in plastica con capacità 160 ml, che vengono venduti insieme alla macchina. Una volta chiuso il coperchio trasparente a cupola, la yogurtiera può cominciare il suo lavoro.
Uno dei vantaggi di questa macchina è la facilità di pulizia. Il corpo principale può essere semplicemente pulito con un panno umido mentre vasetti e coperchio possono essere lavati in lavastoviglie.
Si tratta di un modello base, ma è comunque possibile scegliere la densità desiderata in base alla durata di lavorazione (da 6 a 12 ore).
Le recensioni lasciate da chi ha acquistato questa yogurtiera sottolineano che anche dopo molti anni, l’apparecchio funziona perfettamente e non si è rovinato. Visto il prezzo così basso, si tratta quindi di un ottimo investimento!

Yogurtiera elettrica Termozeta Easy Yogurt 75105A

Un altro modello di yogurtiera a vasetti è Easy Yogurt 75105A di Termozeta.
Anche in questo caso l’utilizzo è davvero facilissimo anche per chi non ha mai utilizzato una yogurtiera. Dovrai soltanto premere il pulsante ON/OFF con indicatore luminoso per farla partire. Lo stesso pulsante serve per spegnerla quando lo yogurt ha raggiunto la densità che ti piace.
All’interno sono presenti 7 vasetti in vetro da 150 ml ciascuno e, grazie ai coperchi colorati, puoi dividerli in base al gusto.
Tra le caratteristiche che la rendono particolarmente pratica c’è il timer manuale per impostare il termine della preparazione. E grazie al coperchio trasparente, puoi controllare costantemente lo stato di lavorazione dello yogurt.

Ariete Yogurella: per yogurt greco

Per tutti gli appassionati di yogurt greco, questo è l’elettrodomestico giusto.
Yogurella di Ariete permette infatti di realizzare non solo il classico yogurt ma anche quello greco, grazie all’apposito filtro in dotazione. Leggera (pesa solo 900 grammi) e compatta, è l’ideale se non hai molto spazio in cucina perché offre un ingombro davvero minimo.
In questo caso si tratta di un modello a caraffa, che viene venduto con due contenitori di diversa capacità. Uno da 1 litro e uno da 1,5 litri, per preparare lo yogurt realmente necessario ed evitare inutili sprechi. In pratica, con 1 litro di latte si possono realizzare fino a 6 porzioni di yogurt.
Altro vantaggio è la facilità di pulizia (tutti i componenti si smontano in un attimo e si lavano in lavastoviglie) e di utilizzo. Presenta infatti un solo pulsante sia per l’accensione che per lo spegnimento della macchina. Se stai cercando una yogurtiera semplice da utilizzare e che richiede una minima manutenzione, Yogurella non ti deluderà.

 

Yogurtiera a caraffa Girmi YG02

Un altro pratico modello di yogurtiera a caraffa è la YG02 di Girmi.
Il contenitore ha una capienza massima di 1,5 litri ed è quindi sufficiente per preparare yogurt per tutta la famiglia. La macchina lavora ad una temperatura costante di circa 40° in modo da assicurare una consistenza cremosa e soffice, né troppo liquida né troppo compatta. Inoltre, con l’accessorio apposito si può preparare anche il tradizionale yogurt greco.
Anche in questo caso si tratta di un apparecchio davvero semplicissimo da utilizzare: basta collegarlo alla corrente! Questo significa che, se cerchi una yogurtiera basica e non hai bisogno di particolari funzioni, sarai pienamente soddisfatto di questo modello.
Dal punto di vista del design è piuttosto compatta e soprattutto è leggerissima (appena 725 grammi) quindi puoi spostarla in assoluta facilità.

Ariete Yogurella 617

Coloratissima e dal design accattivante, la yogurtiera Yogurella 617 di Ariete permette di ottenere delizioso yogurt fresco fatto in casa pronto in vasetti. La struttura accoglie 7 vasetti in vetro da 180 ml, per una capacità massima di 1,3 litri di yogurt con 1 litro di latte.
Di facile utilizzo, è anche particolarmente compatta e leggera (27cm larghezza, 24cm profondità e 14cm altezza), pesa meno di 1 Kg.
Il coperchio in plastica si chiude ermeticamente ed è dotato di un manico che assicura una facile apertura. Sia i vasetti che il coperchio possono essere facilmente smontati e lavati in lavastoviglie, per la massima praticità di manutenzione.

Yogurtiera con vasetti Moulinex Argento Premium

Concludiamo con un altro modello di yogurtiera elettrica a vasetti.
In questo caso si tratta di un modello firmato Moulinex, che consente di preparare 7 vasetti di yogurt da 160 ml.
Il prezzo è leggermente più alto perché ci sono alcuni dettagli che ne fanno un prodotto di livello superiore. Innanzitutto sui coperchi dei vasetti è possibile scrivere la data di scadenza. Inoltre, è dotata di timer e di autospegnimento, il che rende l’utilizzo ancora più semplice e senza il rischio di rovinare lo yogurt. Infine, il display digitale è molto avanzato e consente di tenere sotto controllo tutte le fasi della lavorazione.
Dal punto di vista dei consumi è eccellente: con 3W di potenza, consuma davvero pochissimo anche se rimane accesa per molte ore.
Viene venduta con un piccolo ricettario per realizzare diverse tipologie di yogurt e sperimentare nuovi sapori senza sbagliare.

Potresti leggere:
Non rinunciare mai allo yogurt con il contenitore da viaggio

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.