Colorati o a pois, i collant per l’inverno sono tutta una fantasia

iStock

È la stagione della rivincita delle calze, che da velate si fanno coprenti e stupiscono con tinte e motivi a volte classici o spesso inediti.

Senza di loro, portare abiti e gonne a temperature rigide sarebbe un sacrificio. Anche se in molti li vivono come una fastidiosa copertura, i collant, d’inverno, sono uno strumento di femminilità. La mezza stagione consente il compromesso delle calze velate, ma poi non c’è scampo: occorre passare alle coprenti, poco lontane da leggings se non per il fatto che rivestono anche i piedi.

I collant visti sfilare in passerella inducono certamente in tentazione persino i più restii ad indossarli: a volte proseguono armonicamente le fantasie impresse sui capi, altre li completano in uno stravagante mix and match, sono sensuali in pizzo o a rete. Da Fendi a Calzedonia, sono tanti i brand che li hanno previsti tempestati dal logo. Divertente fargli fare capolino tra lunghi cuissardes che arrivano sopra al ginocchio e la mini gonna. Per imitare lo stesso effetto di stivali lunghi quasi come pantaloni optate per le calze parigine, i maxi gambaletti che non passano mai di moda, spesso opachi nella parte inferiore per poi sfociare nella parte trasparente sulle cosce, passando da elementi decorativi geometrici o accattivanti. Per notti scintillanti, osate con modelli iridescenti o pattern giovanili, come le stelle.

 

I collant colorati: SANGIACOMO WE LOVE SOCKS

{{title}}

La miglior formula per spezzare un total black? Ironizzare con collant ad alto tasso di colore, magari da intonare con il rossetto. Tra i Sangiacomo, potrete scegliere in almeno due tonalità di giallo, rosso, viola e verde, oltre che in fucsia e in nero se vi troverete bene e avrete bisogno di un passe-partout.

In cotone e microfibra, sono in 120 denari: le calze da sfoggiare in montagna o che non vi lascino alcun dubbio sul fatto che possano essere portate come pantaloni. Non hanno cuciture e sono elasticizzate.

Pro e contro

Pro: adatte a tacchi e sneakers

Contro: regalo azzardato, possono risultare appariscenti

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

I collant a pois: Antie

{{title}}

Ogni donna deve portare nel corso della sua vita, almeno una volta, un paio di collant a pois. Quelle Antie hanno il pregio di interpretare un classico con una delicata variazione sul tema: infatti i piccoli pallini sono bianchi su calza trasparente glitterata o su base nera. Sfruttabili a pari merito in contesti formali con una longuette, o fuori dal lavoro con gonna più corta. Dotate di t band, non lasciano segni in vita. Se siete freddolose, indossatele sotto ai pantaloni e fatele intravedere dalle décolleté.

Pro e contro

Pro: di gusto e di classe

Contro: leggere per l’inverno

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

 

I collant fantasia: ANDIBEIQI

{{title}}

Se siete amanti di calze in continuo cambiamento, i pacchi da 6 acquistabili online su Amazon fanno al vostro caso. Si possono selezionare in vari motivi, che spaziano dai teschi, ai fiori, ai rombi, fino ai cuori e alle stelle. Sensuali e mai monotone. Lo stesso vestito cambia di sfumature se associato ogni volta a collant e accessori diversi. Ideali per party e occasioni festive. Da abbinare a stivali o stringate basse per il giorno, fino a pump con il tacco a spillo o tronchetti scamosciati per la sera.

Pro e contro

Pro: tante paia a basso costo

Contro: non è indicato il numero di denari

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Altri suggerimenti:

Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


Scopri su Amazon
Scopri su Amazon
Prezzo:


 

Leggi anche:

Collant senza cuciture, modelli utili e comodi

Collant ricamati e stampati: un tripudio di cuori

Gambe sensuali con il pizzo: parola ai collant

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.