Liscio perfetto, parola d’ordine disciplina

Donna con capelli lisci
Courtesy of©gruizza/iStock

Dallo shampoo all’olio: sono tanti i prodotti che assicurano alla chioma morbidezza e pettinabilità

Tutto sotto controllo. Capelli compresi, soprattutto se ricci e ribelli. Domarli non sempre è facile ma,  per tenerli a bada e ottenere una chioma liscia e ordinata è bene partire dalle basi, ovvero dal lavaggio: “Per ottenere un’asciugatura perfettamente liscia bisogna iniziare lavando con cura la cute. Non si può aspirare a una piega soddisfacente se prima non si effettua un lavaggio accurato avvalendosi di prodotti specifici per i propri capelli. È importante evitare detergenti troppo aggressivi: possono infatti vanificare gli sforzi che si faranno nella fase di styling”, spiega Luca Righetti, direttore del Salone Righetti since 1967. Non solo lo shampoo, anche la maschera va scelta con la massima cura: “Nel mio salone, ad esempio, usiamo dei prodotti naturali il cui ingrediente principale è il Lievito di Meyen. Ha un alto contenuto di proteine, vitamine del gruppo B e sali minerali, sostanze preziose per la salute e la bellezza di cute e capelli”, precisa l’esperto.

Terminato il lavaggio, si procede con l’asciugatura: “È importante usare prodotti di finishing che siano curativi: non devono né aggredire né appesantire il capello. Se necessario, e in caso di capelli trattati, aridi o crespi, si può usare anche un olio”, suggerisce Righetti. Oltre a prediligere dunque fluidi condizionanti in grado di preservare la morbidezza e l’elasticità della fibra capillare, eliminare l’effetto crespo e rendere la piega duratura e resistente all’umidità, molto utili anche gli spray termoprotettori, soprattutto se si usa frequentemente la piastra. Una volta applicati, infatti, sono in grado di proteggere la capigliatura dal calore così come dagli agenti increspanti. Ecco una selezione di prodotti da provare per disciplinare i capelli selvaggi e ottenere così una piega liscia e setosa.

Diego Dalla Palma – shampoo lisciante e rimpolpante

Liscio spaghetto: come dire, un nome un programma. Questo shampoo, a base di acido jaluronico e glicogeno marino, oltre a ripristinare l’equilibrio idrico del capello e a rinforzare le fibre, già in fase di lavaggio permette di tenere a bada l’effetto crespo con risultati duraturi. Li protegge infatti dall’umidità e permette di mantenerli lisci e lucenti più a lungo. Molto piacevole la sua texture cremosa così come la profumazione.

L’Oréal – siero lisciante

Chioma morbida e disciplinata: questo siero lisciante, ultra concentrato, aiuta a fare ordine in testa e a domare anche le chiome più capricciose. Una volta applicato sui capelli, lavati e tamponati (è sufficiente una piccola quantità di prodotto), garantisce il controllo dell’umidità per 24 ore e, scongiurando così l’effetto crespo, permette di ottenere un effetto liscio perfetto.

Ghd – trattamento disciplinante

Quando si parla di Ghd, impossibile non pensare alle sue piastre. Chi è solito avvalersi di prodotti liscianti per domare capelli spessi, ricci e ribelli deve prendere le dovute precauzioni. Questa crema, caratterizzata da una texture leggera, oltre a disciplinare la chioma scongiurando il tanto temuto effetto crespo, grazie alla sua azione protettiva la tutela anche dai danni causati dalle alte temperature. Il risultato finale? Una capigliatura liscia e morbida.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 24 Luglio 2021 12:06

Leggi anche:

Piastra a vapore, per un liscio long lasting

Liscio perfetto o a tutto volume, una piastra per ogni idea che ti salta in mente

Spazzole liscianti, quali acquistare?

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.