Questo sito contribuisce alla audience di

I migliori caschetti protettivi per skateboard

caschetti skateboard indossati
Il tuo casco skateboard non è più valido e vuoi una protezione migliore per quando sei sullo skate? Segui i nostri consigli!

Il casco da skateboard è un accessorio importante per chi pratica questo sport. Protegge la testa e riduce i rischi di infortunio grave mentre ti diverti sulla tua tavola! In questo articolo passeremo in rassegna tutti i fattori per scegliere il caschetto protettivo per skateboard perfetto per te!

Casco skateboard, i 5 top da avere

Quale sarà il nuovo casco skateboard per te o per il tuo bambino? Ti abbiamo lasciato una lista di 5 caschi top per qualità-prezzo, sicurezza su strada, leggerezza e praticità per fare skating. Scegli pure quello che ti sembra più adatto alle tue esigenze!

AREA

Iniziamo con il casco skateboard testato CEE di Area. Con esterno in ABS e interno in EPS, questo casco garantisce comfort e sicurezza mentre sei sullo skate. ha anche un pratico anello di microregolazione per darti un supporto valido. 


La misura disponibile è la Large, circa 58-60 centimetri. Il materiale interno in polistirene espanso ti protegge dagli urti e il colore nero con logo è perfetto per il tuo stile sullo skate!

SKULLCAP

Proseguiamo con la proposta di casco da skateboard per ragazzi di SkullCap BMX. Valido dai 14 ai 39 anni per bici e monopattino elettrico, può essere utile anche sullo skate. Disponibile nei colori: celeste, rosa, nero, grigio, rosso, con graffiti o senza, ha anche diverse misure S-L (dai 53-55 centimetri ai 58-61 centimetri).

 

In policarbonato, ha una calotta rigida esterna e una calotta interna in polistirene espanso (EPS). Offre copertura della testa, sicurezza e un rivestimento traspirante, senza appesantire.

KORIMEFA

Continuiamo con la soluzione di casco skateboard e da bici Korimefa per bambini dai 3 ai 13 anni. Non lasciarti ingannare dai colori e dalla leggerezza del casco: è resistente e ha il rivestimento esterno in ABS, mentre il rivestimento interno è in EPS. 


Con certificazione CE, è disponibile nelle taglie S-L, dai 50-54 centimetri ai 57-61 centimetri. Ha 11 prese d'aria ed è regolabile per dare al tuo bambino protezione assoluta e comfort. I colori disponibili sono: nero, celeste, rosa, viola e verde.

SKATEWIZ

A seguire c'è il casco da skater e da bici per bambini e ragazzi Skatewiz. Il produttore tedesco mette a disposizione 8 design per questo casco leggero e pratico, ma anche resistente e sicuro, grazie alla chiusura magnetica FIDLOCK. In policarbonato, ha all'interno un guscio a schiuma EPS per proteggere il tuo bambino dagli urti. L'azienda garantisce anche con il brevetto Intertek.

WESTT Escape

Concludiamo la nostra carrellata con casco skateboard per adulti WESTT Escape in nero o bianco con visiera solare integrata oscurata. Con 550 grammi avrai la protezione che stai cercando per usare il tuo skateboard! 


Il casco ha 4 punti di ventilazione e un’imbottitura comoda e traspirante (con ulteriori imbottiture aggiuntive). Ha la certificazione CE EN 1078 e US CPSC 1203 ed è disponibile nelle taglie S/M da 55-58 centimetri e L/XL da 59-62 centimetri.

Come scegliere il casco per lo skateboard

Quali sono le caratteristiche da verificare quando scegli un nuovo casco per lo skateboard?

  • Le misure. Se non hai il vecchio casco per confrontare, oppure le misure sono cambiate, usa un metro per calcolare la circonferenza della testa: così avrai la certezza che il caschetto protettivo andrà bene!

  • I materiali interni ed esterni. I materiali devono essere sicuri e di alta qualità per poter garantire la resistenza necessaria in caso di urto o di caduta. Per questo, verifica bene che ci siano materiali morbidi all’interno, che si possano espandere per ridurre la pressione sulla testa in caso di infortunio.

  • Le certificazioni. I migliori caschi hanno delle certificazioni applicate. Oltre ai marchi CE e CEE - che sono quelli di riferimento nell’Unione Europea - verifica la presenza di brevetti dell’azienda applicati al casco per essere certa di dare al tuo bambino il supporto più adatto.

I materiali del casco per lo skate

I materiali più utilizzati per i caschetti protettivi da skate sono l’ABS o il policarbonato per l’esterno e l’EPS per l’interno. Perché?

  • ABS. È una resina termoplastica ad alta resistenza che garantisce alta affidabilità e leggerezza delle parti esterne del casco. Così chi lo indossa si sente protetto, ma non sente la testa pesante, anche perché all’interno ci deve essere del materiale di protezione. Una lavorazione comune è quella di realizzare il casco dall’esterno e poi inserire la schiuma che andrà a costituire il materiale interno per ridurre gli urti.

  • EPS. Noto anche come polistirene espanso sinterizzato, questo materiale si usa in tantissimi settori. Per quanto riguarda i caschi protettivi per lo skateboard, è importante sapere che questo materiale crea uno strato interno protettivo che attutisce gli urti ed evita i danni provocati da una caduta accidentale sullo skate.

Ora che sai quali sono i migliori caschetti protettivi per lo skate, puoi scegliere quello più adatto alle tue esigenze o a quelle del tuo bambino!

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati