Shampoo per capelli secchi, la bellezza inizia dall’idratazione

ragazza con capeli mordibi
Courtesy of©bowie15/iStock

Delicato, nutriente e idratante: ecco l’identikit del detergente ideale per sfoggiare una chioma setosa

Chi non vorrebbe avere una chioma folta e in salute? Per coronare il proprio sogno di bellezza è necessario prestare ai capelli costanti cure e attenzioni. Bisogna però ricordare che ogni capigliatura ha delle esigenze specifiche quindi che si tratti cappelli secchi o grassi, colorati, crespi, lisci o ricci, ogni testa richiede una particolare hair care routine. Capire dunque le proprie necessità è di fondamentale importanza per individuare i prodotti giusti. Chi ha i capelli secchi e sfibrati – spesso messi a dura prova da trattamenti aggressivi e da cattive abitudini – dovrebbe optare per prodotti in grado di rivitalizzare, riparare, fortificare e disciplinare la chioma fornendole il massimo nutrimento. Tutto parte dalla pulizia: lo shampoo ideale? Deve essere delicato ma al tempo stesso idratante: “Per trattare i capelli secchi bisogna prediligere l’utilizzo di uno shampoo ad alto potere nutriente, preferibilmente a base di proteine vegetali capaci di entrare nella struttura del capello e ristrutturarlo in profondità”, spiega Antonio Pruno, l’hair stylist delle celebrities.

Meglio non esagerare on i lavaggi. Per evitare di stressare troppo la chioma, non bisognerebbe lavare i capelli troppo frequentemente: “Consiglio di ripetere il lavaggio due volte a settimana, magari abbinando allo shampoo un conditioner della stessa linea”, suggerisce l’esperto. Attenzione dunque a cosa si acquista: “Se usiamo uno shampoo non adatto ai nostri capelli secchi, risulteranno opachi e difficili da districare. Non solo. La piega non durerà a lungo e dopo un giorno la chioma risulterà appesantita e priva di vitalità”, conclude Pruno. Lavaggio dopo lavaggio dunque, puntando sullo shampoo giusto, è possibile ottenere una chioma sana, setosa e brillante. Ecco qualche detergente da provare per ridare vitalità ai capelli secchi.

L’Oréal – shampoo ristrutturante

Questo shampoo ristrutturante, caratterizzato da una ricca texture (con estratti di Gold Quinoa e proteine), è particolarmente indicato per la cura di capelli secchi e danneggiati. Lavaggio dopo lavaggio, oltre a eliminare le impurità, grazie alle sue proprietà curative e idratanti li ripara e li nutre in profondità: la capigliatura ritroverà così brillantezza e leggerezza e risulterà più forte, morbida al tatto nonché più disciplinata e facile da pettinare.

Shu Uemura – shampoo idro-nutriente

Purifica, idrata e ristruttura in profondità i capelli così come il cuoio capelluto: questo shampoo è molto più di un semplice detergente, è un vero e proprio rituale di benessere. La sua formula è arricchita con estratto di alga rossa e di moringa, un ingrediente caro all’industria cosmetica in quanto assicura ai capelli secchi tutto il nutrimento di cui hanno bisogno oltre a proteggerli dall’azione aggressiva degli agenti atmosferici. Il risultato? Una chioma più forte, idratata, morbida e radiosa.

Klorane – shampoo nutriente

Potere alla natura: questo shampoo al burro di mango va a nutrire e proteggere al tempo stesso i capelli secchi e sfibrati senza però appesantirli. La promessa? La chioma ritrova vitalità, morbidezza, luminosità ed elasticità. Degno di noto il suo flacone in Pet riciclato al 50% e riciclabile.

Altri suggerimenti:

9,99€
15,92
disponibile
17 nuovo da 9,59€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,99€
disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
7,80€
9,40
disponibile
18 nuovo da 7,80€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 11 Luglio 2020 15:23

Leggi anche:

Liscio perfetto, parola d’ordine disciplina

Capelli colorati, come ravvivare la brillantezza

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.