Capelli grassi, come mantenerli puliti più a lungo

ragazza che si lava i capelli
Courtesy of©IuriiSokolov/iStock

Per avere una chioma sana e leggera, è bene prediligere uno shampoo delicato in grado di purificare la cute

L’igiene dei capelli rappresenta uno step essenziale per una corretta haircare routine: permette di avere una testa pulita e ordinata. Spesso però capita di uscire di casa, al mattino, con una chioma fresca per poi ritrovarla, a fine giornata, sporca, piatta e lucida. In questi casi il problema potrebbe essere la produzione eccessiva di sebo che si deposita sulle lunghezze così come sul cuoio capelluto. Ma non solo.

Sono anche altri i fattori che possono influire sul problema dei capelli grassi: “Più frequentemente si tratta di una cattiva routine di lavaggio che prevede l’utilizzo di uno shampo non adeguato ma, in realtà, a incidere possono essere anche problemi ormonali o un’alimentazione scorretta. Può capitare di avere problemi di questo tipo quando si hanno repentini cambi di stile di vita, schemi dietetici troppo drastici, trasferimenti improvvisi oppure se si svolge un’eccessiva attività fisica”, spiega Stefano Caria, hair stylist e titolare de ‘La Bottega dello Stile’ di Cagliari, uno dei saloni iscritti a Uala.

Come capire dunque se i propri capelli sono grassi? Basta guardarli: “I capelli grassi si riconoscono innanzitutto alla vista: i primi 3 cm, a partire dalla cute, appaiono visibilmente unti e appesantiti. Anche l’odore può risultare sgradevole e il cuoio capelluto secerne un’eccessiva quantità di sebo che si diffonde rapidamente lungo la chioma intrappolando polvere e impurità”, precisa l’esperta.

Per prendersene cura è necessario trattarli con un detergente specifico (esattamente come dovrebbe essere invece per i capelli secchi), delicato e dermopurificante : “Prima di procedere al lavaggio è preferibile usare un trattamento detossinante e uno scrub, utile per rimuovere dal cuoio capelluto i ‘tappi follicolari’ che impediscono a molti tipi di shampo per capelli grassi di garantire una corretta pulizia. A tale proposito suggerisco prodotti a base di argilla (detossinante e astringente), salvia (stimolante e normalizzante delle funzioni cutanee) e cimifuga, estratto vegetale che inibisce l’enzima responsabile della iperproduzione di sebo. Consiglio inoltre di prenotare una consulenza con uno specialista così da riuscire a capire quale sia il problema specifico da affrontare”, consiglia Caria.

Last but not least, meglio non esagerare con i lavaggi. In caso di capelli grassi, ogni quanto bisognerebbe fare lo shampo? “Ogni 2 giorni, non di più. E’ inoltre importante massaggiare la cute e non le lunghezze, ma sempre in maniera delicata. Frizionare troppo i capelli provoca la perdita del film lipidico e di conseguenza della loro lucentezza”, conclude l’hair stylist. Ecco qualche prodotto da provare per contrastare il temuto effetto unto e avere capelli leggeri e puliti più a lungo.

Vichy – shampoo detox

I capelli grassi tendono a sporcarsi facilmente: questo shampo purificante, caratterizzato da una texture liquida e da una gradevole profumazione, rappresenta un vero e proprio trattamento detox. Grazie ai suoi ingredienti quali la spirulina e il carbone, va a detergere in profondità il cuoio capelluto – senza aggredirlo – liberandolo dalle impurità. Il risultato finale? Capelli puliti e soffici più a lungo.

Gyada Cosmetics – shampoo purificante

La bellezza e la salute dei capelli dipendono soprattutto dai prodotti che si utilizzano. Questo shampoo dermopurificante e sebonormalizzante, a base di estratti di timo, ortica, bardana, salvia, aloe vera e Tea Tree Oil (rinomato per le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie), è ideale per trattare una chioma grassa con problemi di forfora. Applicazione dopo applicazione garantisce capelli puliti, morbidi, leggeri e profumati. Trattandosi di un prodotto delicato è indicato anche in caso di cute sensibile.

Biopoint – shampoo dermopurificante

Capelli voluminosi ma leggeri? Questo shampoo detergente e dermopurificante, a base di rosmarino e salvia officinalis, agisce delicatamente sul cuoio capelluto e normalizza la produzione di sebo. Lavaggio dopo lavaggio, dunque, la cute risulterà sana ed equilibrata e la chioma pulita e piacevole, tanto alla vista quanto al tatto.

Altri suggerimenti:

11,49€
12,51
disponibile
35 nuovo da 8,33€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,37€
19,91
disponibile
16 nuovo da 16,65€
Amazon.it
10,98€
disponibile
32 nuovo da 9,40€
Amazon.it
Spedizione gratuita
7,89€
disponibile
13 nuovo da 7,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 5 Luglio 2020 0:25

Leggi anche:

Shampoo all’ortica, addio capelli grassi

Scrub del cuoio capelluto, i migliori prodotti online

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.