Calcetto o calcio a 5, che scarpe scegliere?

iStock

Probabilmente non cambiereste mai i vostri gloriosi scarpini da calcio o da calcetto. Quelli con cui avete ottenuto i migliori risultati in gioventù o quelli che vi sono stati regalati con tanto amore… Eppure, a volte la calzatura giusta risulta determinante, soprattutto nell’attività sportiva. Tanto più calcistica. Soprattutto riuscendo a scegliere la scarpa migliore, a seconda che giochiate a 5 o a 8, sul sintetico o sulle superfici del futbal sala, al coperto, che preferiate le scarpe in pelle o no. Munich, Nike, Joma, Gems, Agla, Puma: date un’occhiata a cosa offre la rete, e valutate bene quale modello, marca o tipologia si possa adattare meglio alle vostre esigenze …e alla vostra fisicità.

LEGGI ANCHE: Calcetto, cosa bisogna ricordarsi nel borsone?

 

I TOP 3 DI CONSIGLI.IT

1 – Scarpa da calcetto Puma TURF

Un’eccellenza se preferite l’erba sintetica di tanti campi da calcetto, “turf” appunto. Ottima per i terreni più duri o per allenamenti su erba naturale, comunque all’aperto.

Marca: Puma

PERCHÉ ACQUISTARLO: Non tutti possono garantire un’intersuola ammortizzante

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Se all’aperto vi fidate solo di tacchetti più importanti

 

2 – Mizuno Sala Club 2 Futsal

Che siano le Sala Classic o le Sala Club 2 che abbiamo preferito per il colore canarino, la secolare marca giapponese resta una scelta inoppugnabile per chi preferisca giocare al coperto, nel più classico dei futbal sala (o futsal). Il comfort di una tomaia leggera e il Dynamotion Groove della suola assicurano aderenza e agio.

Marca: Mizuno

PERCHÉ ACQUISTARLO: Ottimo rapporto qualità-prezzo e costi di spedizione bassi

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Se vi sentite ancora sospettosi nei confronti della tipologia

 

3 – Adidas Predator Tango 18.3 TF

La casa delle tre strisce ha una varietà di modelli a disposizione dei giocatori, e in colori che arrivano al dorato o al total white delle X Tango, persino più economiche di queste – generalmente apprezzatissime – Predator dal look ‘Street Soccer’.

Marca: Adidas

PERCHÉ ACQUISTARLO: Leggere e dal grande controllo di palla garantito dalla speciale suola

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Se non amate marchio e aspetto troppo classici

 

LEGGI ANCHE: Magliette e pantaloncini, completi da calcetto per tutti i gusti

 

VALUTA ANCHE…

 

4 – Nike – Mercurialx Vortex III TF

Dopo l’Adidas non poteva mancare l’altra ‘Grande Sorella’ dell’abbigliamento sportivo mondiale, il brand del leggendario ‘Swoosh’. Sin dall’uscita, la linea Football X – con le sue varie declinazioni – ha sicuramente messo in crisi molti dei calcettisti decisi a cambiare calzature (soprattutto per l’erba sintetica).

Marca: Nike

PERCHÉ ACQUISTARLO: l’ammortizzazione data dalla schiuma EVA sotto al tallone e la gabbia interna che stabilizza la calzatura

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Se preferite acquistare da rivenditori italiani

 

5 – Mizuno Morelia Neo KL II MD

Avete mai provato il canguro? Non si parla di hamburger, in questo caso, ma di K-Leather, il materiale ultra leggero che gli amanti delle scarpe Mizuno potranno apprezzare in questo modello, davvero unico e realizzato a mano, ideale per i terreni compatti.

Marca: Mizuno

PERCHÉ ACQUISTARLO: Una scarpa performante e leggerissima, di soli 193 grammi

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Se il materiale non si confà con i vostri princi etici

 

6 – JOMA calcetto indoor TOP FLEX 902

Italiani, statunitensi, giapponesi… che sia la spagnola Joma l’ultima incomoda? Vale la pena citarla, come minimo. E se non vi conquisterà l’allettante Liga 5 con tomaia mista e suola ultraconfortevole, ammortizzata con il “doppio gel”, di certo la pelle di vitello con punta rinforzata in pelle scamosciata e suola liscia “no marking” ultra flessibile vi daranno ottimi altri motivi.

Marca: Joma

PERCHÉ ACQUISTARLO: Nell’offertissima web sono comprese ben due paia di lacci!

PERCHÉ NON ACQUISTARLO: Sono le più care tra tutte quelle presentate

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.

Altri consigli