A San Valentino dillo con un fiore

bouquet
Courtesy of©Alina Kulbasnaia/iStock

Dalle rose ai tulipani passando per garofani e camelie: ecco qualche romantica idea per omaggiare la dolce metà

San Valentino è alle porte e anche se quest’anno i festeggiamenti saranno in sordina, all’amore non si rinuncia. E nemmeno ai fiori. Offrire un omaggio floreale alla persona amata è un gesto romantico che non passa mai di moda e, a prescindere dall’età, permette di esprimere emozioni e sentimenti. Non c’è bisogno di fare le cose in grande: anche i piccoli gesti sono in grado di fare la differenza. Arrivano dritti al cuore. Spesso però quando arriva il momento di scegliere i fiori si va in confusione: fare la scelta giusta non è sempre facile. Ogni varietà, infatti, ha una significato preciso. Per il bouquet di San Valentino, dunque, cosa prediligere?

La regina dei fiori è sicuramente lei, la rosa rossa, emblema dell’amore e della passione. Si può offrire sia come protagonista assoluta che inserita all’interno di un variopinto bouquet che comprende anche rose di altri colori: il bianco simboleggia la purezza mentre il rosa rappresenta la dolcezza. Tante anche le alternative. Tra i fiori più gettonati sicuramente spiccano i garofani così come i tulipani, particolarmente adatti soprattutto se si tratta del primo San Valentino che si passa insieme. Permettono infatti di esternare un profondo interesse. E ancora l’orchidea (Cymbidium), simbolo di passione e dedizione: rappresenta l’amore duraturo.

Una curiosità: se i fiori si regalano in numero dispari, le rose invece generalmente vanno regalate a dozzine. Ci sono però delle eccezioni. Per dire “Ti Amo” per la prima volta, ad esempio, tre è il numero perfetto: è il miglior modo per dichiararsi”, afferma Fabiana Di Paolo, floral designer.

Oltre ai fiori recisi, anche le piante rappresentano un gradevole omaggio, soprattutto se si ha il pollice verde. “Piena di significato la Camelia che raggiunge la massima fioritura proprio nel periodo di San Valentino e, secondo la cultura orientale, è simbolo della devozione eterna tra gli innamorati”, rivela l’esperta.

La Plant Coach di Colvin – start up di fiori e piante online – suggerisce l’Anthurium Andreanum e l’Anthurium Clarinervium, piante incluse nella collezione di San Valentino che, con le loro foglie a forma di cuore, rappresentano un perfetto pegno d’amore. Oltre ai bouquet freschi, dunque, sono tante le opzioni papabili. Ecco qualche idea per deliziare la dolce metà con un romantico pensiero.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Colvin Italia ???? (@thecolvinco.it)

Il fascino ‘eterno’ delle rose stabilizzate

Un diamante è per sempre ma anche una rosa stabilizzata è in grado di durare intatta, se non in eterno (attraverso uno speciale processo di preservazione del fiore) almeno per diversi anni (3-5). Una volta aperto il coperchio, all’interno di questa particolare confezione  – decisamente elegante e raffinata – si cela la sorpresa: sono ben 12 le rose contenute. Un numero importante in grado di rendere il regalo una vera dichiarazione d’amore.

Dalla Riviera dei Fiori un bouquet di fiori essiccati

Mai sottovalutare il fascino dei fiori essiccati. Questo delicato e romantico bouquet, fatto a mano a Sanremo da maestri artigiani, è in grado di durare in perfette condizioni (se conservato con cura) fino a 12 mesi. I fiori protagonisti, tutti coltivati in Italia e poi essiccati per conservare più a lungo il loro fascino, possono variare in base alla stagionalità. Il risultato finale è sicuramente di grande impatto visivo.

Camelia Japonica, simbolo di stima e ammirazione

A San Valentino c’è chi opta per un bouquet di fiori freschi e chi, invece, preferisce una pianta. La Camelia Japonica sicuramente è la scelta ideale per omaggiare una persona speciale, soprattutto se ha il pollice verde. Nel linguaggio dei fiori, infatti, ha un significato particolare: simboleggia stima e ammirazione.

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 18 Ottobre 2021 2:16

Leggi anche:

Parole d’amore d’autore per San Valentino

Piante e fiori finti, primavera in casa tutto l’anno

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.