Bottoni, un mondo di colori tra fantasia e creatività

Bottoni colorati
©iStockphoto

Non solo oggetti indispensabili per chiudere gli abiti, ma anche amici ideali per creare opere fantasiose e simpatici lavoretti.

Sono oggetti così comuni che spesso ne scordiamo l’importanza, ma i bottoni sono presenti nella storia dell’uomo sin dalla preistoria. Da piccoli accessori senza valore sono diventati pregiati elementi decorativi. Sono nell’immaginario di tutti le rappresentazioni di sovrani e potenti che sfoggiavano mantelli e abiti decorati. Rigorosamente ornati da bottoni. Intorno al Cinquecento, avendo ancora una funzione ornamentale, se ne producevano in madreperla, oro ed argento.

Bisogna aspettare il XVIII secolo perché l’impiego dei bottoni diventi funzionale. Questa è l’epoca in cui venivano utilizzati su panciotti ed abiti da cerimonia. E si hanno esempi in cui le livree avevano bottoni cosi grandi da recare lo stemma del casato di appartenenza.

Oggi ci si può sbizzarrire in mille modi con l’uso dei bottoni. Ce ne sono di infinite forme e colori. Da quelli classici rotondi alle forme ovali, da quelli quadrati ai sagomati. Quelli semplici piatti vivono in alternanza con quelli bombati, e quelli decorati hanno anche applicazioni preziose. Per non parlare dei materiali: osso, legno, madreperla, metallo, cuoio, avorio. Ma anche cocco, vetro e ceramica.

E per chi, nell’acquistare un nuovo capo di abbigliamento, si ritrova una collezione di bottoni extra, niente paura. Via libera alla creatività con la realizzazione di simpatici lavoretti. E’ infatti semplice decorare cornici, vasi, creare quadri originali. O dare vita a gioielli come collane, braccialetti, ciondoli ed orecchini. I portachiavi personalizzati o i mosaici fatti con bottoni colorati possono essere una valida idea regalo.

Ecco, quindi, una serie di bottoni assolutamente orginali.

I bottoni rotondi vintage, in legno di Tut

Confezione di 150 bottoni rotondi retrò con colori e motivi misti, in 3 diverse specifiche misure da 15/20/25 mm. Luminosi e con i colori mescolati, sono realizzati in legno di alta qualità. Hanno perciò una superficie liscia, leggera e resistente. Dotati di due fori al centro per il fissaggio, sono adatti per il cucito ma anche per abbellimento. Sono infatti ideali per creare molteplici lavoretti creativi e per l’artigianato fai da te, come la decorazione di innumerevoli oggetti che acquistano un tocco personale e vivace.

 

Colorati, in resina quelli di Wowot

750 pezzi del diametro di 8 millimetri contenuti in una pratica scatola di plastica. Questo set di bottoni è fatto di resina di buona qualità, dura, durevole, resistente all’usura e quindi non facile da rompere. Ci sono diversi colori che possono soddisfare le varie esigenze: bianco, rosa, celeste, rosso, giallo, verde chiaro, viola, rosso porpora, verde scuro e nero. Si dimostrano perfetti per il fai da te e per dare il tocco personale a borse, giacche, sciarpe, cappelli, maglioni e molto altro.

Da Rosenice bottoni a forma di cuore, colorati e di legno

Pacchetto di bottoni in legno che contiene 100 pezzi. Sono di palissandro con una buona lucidatura su entrambi i lati. Possono essere utilizzati per cucire, decorare e per lo scrapbooking, un’arte creativa che consiste nel prendere album con pagine bianche o fogli di carta e aggiungere foto, memorabilia ed ogni tipo di abbellimento. I colori sono vari, se ne possono trovare rossi, rosa, verdi, celesti, viola, gialli ed arancioni e la loro dimensione è di circa 2,1 centimetri con uno spessore di 3 millimetri.

 

Altri suggerimenti

 

Leggi anche:
Macchina da cucire, le migliori 10 in vendita su Amazon

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.