Questo sito contribuisce alla audience di

Bomboniere originali per la comunione di una bambina

bomboniere comunione bambina ballerina e rose
La prima comunione è un evento davvero unico e la bomboniera è l'oggetto che vi ricorderà per sempre questa giornata. Scopriamo le più originali.

Trovare delle bomboniere originali per la prima comunione è davvero difficile, soprattutto perché ormai se ne sono viste davvero di tutti i tipi. Per le bambine, in particolar modo, le mamme cercano sempre di trovare un oggetto carino, che esprima tutta l’importanza del momento che stanno vivendo. Ricordate che è davvero importante scegliere qualcosa che si differenzi dal resto e che sia anche molto personale, perché la comunione è uno dei momenti più importanti della vita di una bambina e la bomboniera ha il potere di renderne eterno il ricordo. Per questo motivo, vogliamo darvi dei consigli su come scegliere degli oggetti davvero originali.

Come scegliere la bomboniera perfetta

La prima cosa da tenere a mente è che non esiste la bomboniera perfetta in assoluto, ma esiste quella che rappresenta di più vostra figlia e il suo giorno speciale. In sostanza, quello che conta, non è che l’oggetto in sé per sé sia prezioso o bellissimo, ma che racconti una storia e, nello specifico, la storia di un evento importante. Per far sì che questo avvenga, vi basterà ricordare queste poche, semplici “regole”:

  1. Pensate alla bambina: per prima cosa, cercate di scegliere un oggetto che rappresenti vostra figlia. Se ama le farfalle, potete scegliere di donare qualcosa che abbia questa forma agli ospiti. Se ama giocare con i cartoncini colorati, potete lavorare insieme per dare vita a delle simpatiche creazioni. Insomma, fate in modo che si percepisca che la protagonista della festa è la bambina.

  2. Elemento personale: molto tenera è anche l’idea di aggiungere qualcosa di personale. Ad esempio, potreste scegliere una cornice elegante con dentro una foto di vostra figlia o regalare ad ogni inviato una foto scattata alla cerimonia. 

  3. Colore: anche il colore è davvero importante, infatti di solito vengono scelti il rosa o l’argento perché molto femminili e delicati. In realtà, il nostro consiglio è di scegliere semplicemente il colore preferito della bambina, qualunque esso sia.

  4. Scritte: alla bomboniera potrete aggiungere anche un bigliettino con la data, il nome di vostra figlia e il luogo in cui si celebra la cerimonia. Nulla, più di questo dettaglio, renderà questo oggetto un modo per ricordare una festa così speciale.

  5. Tema: il tema è tra le prime cose da scegliere. Volete che sia un evento rigorosamente religioso? Potrete dare un angioletto ad ogni invitato. Preferite una festa che abbia un tono più adatto ai bambini? Ispiratevi al cartone animato preferito della piccola. Insomma, potete scegliere quello che volete, ma una volta stabilito il filo conduttore della festa, rispettatelo anche per le bomboniere.

Cosa serve per personalizzare una bomboniera

Fatte queste dovute premesse, vi consigliamo di aggiungere sempre un tocco creativo personale alla bomboniera, è una cosa gli ospiti apprezzeranno molto e potrebbe diventare un’occasione per passare del tempo di qualità con vostra figlia. Vediamo cosa vi potrà servire:

  1. Scatoline: per contenere i confetti o qualunque oggetto abbiate deciso di regalare. Ultimamente vanno molto di moda delle semplici scatoline di cartone. Potrete realizzarle per conto vostro o, se volete essere certe che non si rompano, potete acquistarle già pronte. Ve ne consigliamo alcune più avanti.

  2. Foto: selezionate una serie di foto preferite di vostra figlia per legarle con un filo agli oggetti che avete scelto come bomboniera.

  3. Pennarelli: ovviamente fate scorta di pennarelli di ogni colore, così da poter scrivere di vostra mano il nome della bambina, la data dell’evento e la location o anche solo una frase poetica.

  4. Colla, nastro adesivo, scotch e cartoncini: in questo caso parliamo del minimo indispensabile per realizzare tutte le tue creazioni.

  5. Palloncini: potete legare dei palloncini alla bomboniera, con lo spago molto corto, così da creare l’effetto mongolfiera. Renderanno davvero originale la vostra idea per gli ospiti.

  6. Sticker: se avete una brutta scrittura, non sapete disegnare o non volete correre rischi, gli adesivi sono sempre un’ottima idea per decorare qualunque tipo di oggetto.

  7. Profumo: scegliete un profumo delicato e spruzzatelo sul biglietto della bomboniera, le darete un tocco davvero elegante.

  8. Nastri: fate scorta di nastri a volontà, potrete usarli sia per creare un effetto regalo con le famose scatoline del punto 1, sia per legare i palloncini o, ancora, in mille altri modi diversi.

Come presentare in modo originale la bomboniera

Ricordate che la bomboniera di solito non viene data a mano, quindi dovrete escogitare un modo di presentarla agli ospiti. Vi suggeriamo delle idee:

  1. In un cesto: il modo più classico e forse anche il più carino, è quello di preparare dei cesti in vimini con fiorellini e diverse decorazioni, per poi riempirli con le bomboniere. Di solito, si lasciano vicini alla porta del ristorante su un tavolo, così che gli ospiti possano prendere da sé il loro dono, quando vanno via.

  2. In mezzo a dei fiori: un’idea molto romantica può essere quella di creare dei mini bouquet di fiori per ogni posto a tavola e presentare la bomboniera al centro di queste creazioni floreali.

  3. Sopra il piatto: infine, potrete semplicemente poggiare il vostro pensiero per gli ospiti al centro del piatto per gli antipasti, così che verrà visto subito, appena ci si siede a tavola.

Le più belle bomboniere per la comunione di una bambina:

A questo punto, non ci resta che suggerirvi le bomboniere più belle:

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati