Questo sito contribuisce alla audience di

Benefici della moringa: cos’è, come si usa e a cosa serve

benefici moringa

Conosci i benefici della moringa? Sai come puoi assumerla per avere effetti benefici sulla tua salute?

 

La moringa è una pianta dai numerosi benefici. Conosciuta e utilizzata in India fin dall’antichità, oggi viene impiegata in numerosi prodotti di benessere per le sue preziose proprietà curative. In questo articolo parliamo proprio dei benefici della moringa, in quali casi può essere utile e in quali forme può essere assunta.

Cos’è la moringa

La moringa oleifera è conosciuta anche come albero del rafano o albero delle bacchette. Si tratta di una pianta originaria delle zone del nord est dell’India, che nel corso dei secoli si è diffusa anche nelle regioni tropicali di Africa, Sud America, isole Caraibiche e Sud Est Asiatico. Fa parte della famiglia dei broccoli, con i quali condivide infatti molte proprietà benefiche per la salute. Nelle sue regioni di origine è utilizzata come cibo nella vita di tutti i giorni, mentre in Occidente è diventata famosa per le sue numerose proprietà curative. Dal punto di vista nutrizionale, infatti, la moringa è ricchissima di nutrienti. Ad alto contenuto proteico, contiene acidi grassi, vitamine del gruppo A, B e C, minerali, fenoli, steroli vegetali, flavonoidi e isotiocianati. Tutte queste preziose sostanze, la rendono una vera e propria fonte di benessere, tanto da essersi guadagnata il nome di “Albero dei Miracoli” in estremo Oriente.

Tutte le virtù e i benefici della moringa

I benefici della moringa sono noti da secoli. Già nelle antiche civiltà egizie, romane e greche, ma anche nella medicina ayurvedica indiana, la moringa veniva impiegata per le sue proprietà curative. La leggenda narra addirittura che i guerrieri Maurian riuscirono a bloccare l’avanzata di Alessandro Magno nel 326 a.C. proprio grazie alla forza donata dall’uso quotidiano di foglie di moringa. Leggende a parte, anche la scienza occidentale negli ultimi anni si è dedicata allo studio delle proprietà della moringa. Ecco alcune delle virtù che hanno reso questa pianta uno degli integratori di benessere più diffusi.

  • Antiossidante. Grazie al contenuto di polifenoli, la moringa sarebbe in grado di combattere i radicali liberi e, di conseguenza, l’ossidazione cellulare responsabile dell’invecchiamento.
  • Antinfiammatoria e antibatterica. Ricca di flavonoli e acidi fenolici, la moringa ha effetti contro virus, batteri e altri patogeni. Inoltre, sembra essere efficace anche contro alcuni funghi.
  • Energetica. Grazie al mix di sostanze e attivi che contiene, questa pianta è in grado di donare un senso di energia e combattere il senso di spossatezza.
  • Antipertensivo e anti iperglicemico. Un altro dei benefici della moringa sembra essere la sua capacità di tenere sotto controllo i livelli di glicemia e la pressione alta.

Inoltre, la moringa è un valido alleato per stimolare il metabolismo e purificare l’organismo. Per questo gli integratori sono utili anche per chi vuole perdere qualche chilo o aiutare l’organismo a depurarsi.

Come assumere la moringa

Per sfruttare tutti questi preziosi effetti, la moringa può essere assunta in diverse forme.

Foglie

Le foglie della moringa sono ricche di benefici. Rappresentano infatti la parte più nutriente della pianta e contengono preziosi aminoacidi essenziali, vitamine e sali minerali. In commercio troviamo foglie essiccate di moringa, che possono essere aggiunte in zuppe e minestre oppure utilizzate per decotti e infusi.

Semi

I semi di moringa presentano un’elevata concentrazione di vitamina C. Per questo sono consigliati in modo particolare a chi desidera rinforzare il proprio sistema immunitario. Possono essere consumati così come sono oppure utilizzati per arricchire yogurt, frullati di frutta e verdura o piatti a base di vegetali.

Potseed 1000 Semi di Moringa oleifera qualità

Potseed 1000 Semi di Moringa oleifera qualità

logo Amazon
Ultimo aggiornamento prezzo il 11 Luglio 2024

Polvere

Quando troviamo la moringa in polvere, generalmente si tratta delle foglie. In alcuni casi, possono entrare nella composizione anche le radici o i semi polverizzati. In ogni caso si tratta di un prodotto molto versatile, che può essere utilizzato per arricchire piatti, frullati oppure diluito in acqua e sorseggiato.

Capsule

La moringa in capsule è il modo più immediato per assumere i benefici di questa pianta. Basta infatti ingerire il numero di capsule consigliato sulla confezione nelle modalità indicate. Si tratta di veri e propri integratori dove le proprietà della moringa vengono concentrate e in alcuni casi combinate con altre sostanze, per potenziarne gli effetti.

OFFERTE ESCLUSIVE
Sconti fino all' 80%

Ogni giorno facciamo una selezione delle migliori offerte online facendoti risparmiare tempo e denaro


Ti può interessare anche

Copyright © Konverty S.r.l. Tutti i diritti riservati