Quando la cosmesi è ‘slow’: prendersi cura di sé in modo lento ed efficace

slow beauty
istockphotos

La cosmesi ‘senza fretta’ punta sul risultato a lungo termine e abbraccia una filosofia che infonde relax e consapevolezza

Nell’era digitale abbiamo assistito ad un incremento della velocità in tutti i settori: dal fast food al fast fashion, dai mezzi di comunicazione a quelli di trasporto, tutto ciò che riguarda lo stile di vita contemporaneo è diventato rapido, rapidissimo. Eppure da qualche tempo a questa parte si stanno ricominciando a proporre stili di vita ‘slow’, che abbracciano una filosofia basata sulla ‘lentezza’ in quanto autenticità, piacere, genuinità: slow food, slow travel, slow living. Approcci alla vita che partono da un presupposto importante: rallentare non significa essere meno efficienti, ma semplicemente ritrovare un ritmo che induca serenità, apporti consapevolezza. Significa tornare ad essere in armonia con le proprie necessità, e non con quelle di un mondo che va sempre di fretta.

La lentezza, considerata nella nostra epoca un difetto, diventa un valore, un pregio. E insegna a godersi alcuni momenti della giornata per viverla meglio, senza stress e con serenità. Fare colazione seduti a tavola, anziché ingurgitare un caffè al volo, per esempio. Leggere un giornale, invece che scrollare vorticosamente sui social senza assimilare alcuna informazione. Uscire dall’ufficio per fare una pausa pranzo degna di questo nome, anziché ingozzarsi davanti al computer. Concedersi qualche minuto in più per assaporare un momento di relax quando ci si prende cura del proprio corpo.

Anche nel mondo della cosmesi infatti si può abbracciare il concetto di ‘bellezza slow‘. Mettendo innanzitutto il benessere al primo posto: stare bene è il primo passo per amare il proprio corpo. Un buon ritmo sonno-veglia contribuisce alla freschezza del viso (pelle distesa, niente occhiaie), mangiare bene serve a mantenersi in forma, bere molto contribuisce ad avere una pelle sempre idratata, concedersi un massaggio (o un auto-massaggio) aiuta la circolazione. Abbracciare la filosofia ‘slow’ nel mondo beauty significa comprendere che la più importante cura di bellezza è la dedizione che mostriamo verso noi stessi. Molto importante è essere consapevoli di cosa ci si spalma addosso, ricorrendo a cosmetici naturali, ecologici, la cui lista degli ingredienti sia il più possibile corta e semplice. Ma anche optare per prodotti che non promettono ‘tutto e subito’, perché i risultati veri, duraturi, si vedono nel tempo. ‘Bellezza slow’ significa concedere al proprio corpo il giusto tempo per migliorarsi in modo graduale, stimolando processi naturali e con meno artifici possibili.

Olio di mandorle dolci

Gli oli vegetali sono protagonisti della rivoluzione slow nel mondo cosmetico. Olio di jojoba, di avocado, di argan, di cocco, di calendula, di rosa musqueta: sono tutti ottimi per mantenere la pelle giovane ed elastica, sono emollienti e nutrienti. Ognuno ha la sua specificità, ma dovendone scegliere uno è utile optare per l’olio di mandorle dolci, per il semplice motivo che con questo prodotto si possono fare mille trattamenti. Si può applicare su tutto il corpo dopo la doccia, quando la pelle è ancora umida – una volta assorbito dona una immediata sensazione di idratazione e non lascia untuosità, e sul lungo termine rende la pelle più elastica. Ottimo contro i primi segni del tempo, minimizza e previene le smagliature. Lenisce piccole ferite, screpolature, pruriti o arrossamenti. Funge da da crema per le mani, e si può utilizzare per ammorbidire la pelle durante la pedicure. Ancora, è un ottimo naturale rinvigorente per le unghie. E non finisce qui: è anche un eccellente struccante, basta applicarlo con un dischetto umido. Passare l’olio sulle ciglia le rende lucide e forti, mentre applicare un paio di cucchiaini sulla chioma prima dello shampoo renderà i capelli lucidi e setosi. Infine, è un ottimo prodotto post-ceretta: oltre a lenire il rossore, scioglie i residui appiccicosi di cera.

Amido di riso

Spesso lo si impiega per il bagnetto dei neonati, e questo lascia intendere quanto sia delicato. Ma l’amido di riso è un prodotto ideale per la pelle di tutti, anche degli adulti, ed è il non-plus-ultra della bellezza slow. Naturale, ecologico, ha numerose virtù che sul lungo termine si fanno decisamente sentire. Si tratta infatti di un prodotto emolliente, lenitivo, che dona alla pelle morbidezza, nutrimento, luminosità. Si può sciogliere nell’acqua del bagno, per indugiare in un momento di relax e piacere, oppure diluire in poca acqua e applicarlo alla pelle di mani e viso, come una maschera. Unito a qualche goccia di olio vegetale può diventare una crema che si utilizza per viso e collo, da risciacquare, oppure un impacco per capelli, per rendere le chiome forti e luminose.

Sapone nero

Anche chiamato sapone marocchino o sapone africano, è un detergente che si impiega tipicamente negli hammam, spesso assieme al guanto per il peeling (che trovate nell’elenco qui sotto). Si tratta di un sapone dalla consistenza pastosa, cremosa, che pulisce a fondo ed esercita un’azione esfoliante che rende la pelle luminosa e morbida dopo ogni trattamento. Questi saponi sono a base di oli o burri naturali, in questo caso di olio di cocco e burro di karité, che costituiscono un trattamento ideale per le pelli secche. Utilizzarlo come normale detergente quando si fa la doccia, e ogni tanto integrarne l’applicazione con l’aiuto di un guanto esfoliante, garantisce un eccellente ricambio cellulare, e una sensazione di morbidezza duratura. Questo sapone nero è realizzato con ingredienti naturali ed è completamente vegano.

Altri suggerimenti:

5,95€
7,45
disponibile
2 nuovo da 5,95€
2 usato da 5,53€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,01€
disponibile
5 nuovo da 11,36€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,85€
disponibile
1 nuovo da 11,85€
Amazon.it
Spedizione gratuita
24,24€
27,71
disponibile
3 nuovo da 20,01€
1 usato da 8,36€
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,25€
12,90
disponibile
15 nuovo da 12,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 3 Dicembre 2020 5:45
Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.