Animali interattivi, come sono cambiati i peluche

peluche cane
©iStockphoto

Fedeli compagni da accudire con cui crescere diventando più responsabili, i peluche interattivi sempre più realistici riscuotono un successo crescente.

Animali e peluche interattivi sono la nuova frontiera del divertimento dei più piccoli. Diretti discendenti dei sempre classici peluche, questi dolci animaletti sono dotati di varie funzioni. Che sia il loro verso, le capriole, le camminate, anche i bisogni: tutti si predispongono per interagire in maniera più profonda. Cosi come le varie bambole, con modelli sempre più somiglianti ai bebè in carne ed ossa, anche il mondo degli animaletti si evolve ogni anno di più. I cuccioli sono sempre stati i migliori compagni di gioco dei bambini.

Cagnolini, pulcini, piccoli gufi, gattini, cavalli, orsetti: l’elenco dei teneri amichetti è ancora lungo. Ogni cucciolo è un mondo a sé. Ed ognuno ha una storia a parte da raccontare con un’esperienza di gioco diversa. Nonostante questo tipo di giocattoli sia nato per essere più simile agli animali veri, con il tempo si è saputo anche differenziare con tocchi di fantasia. Con l’introduzione di draghetti, unicorni o altri animali fantastici, tutti comunque da riporre in ordine in appositi contenitori.

Tutto è nato alla fine dell’Ottocento, quando una signora tedesca inizia a realizzare cuscini a forma di orsetto. La sorprendente reazione dei bambini fu incontrollabile. Conquistati immediatamente da questo tipo di accessorio per la notte, incominciarono a portarlo in giro anche di giorno. La trasformazione in un vero e proprio orsacchiotto di peluche è avvenuta presto, con la presentazione ufficiale alla Fiera del Giocattolo di Lipsia nel 1903.

Si trattava a quel punto di puntare su una produzione a larga scala. Ed ecco il moltiplicarsi di produttori, modelli e materiali utilizzati. Con anche i rischi connessi però. Si è parlato tanto, e si parla ancora oggi, dei materiali pericolosi utilizzati per la realizzazione di un peluche. Che a volte arrivano ad essere anche plastiche di riciclo o materie non tollerate dai bambini. Occhio, quindi, a fare le scelte giuste optando sempre per peluche di buona qualità. Questo riguarda anche gli animali interattivi.

Non bisogna fidarsi di quelli a poco prezzo. È bene che la qualità di paghi. Soprattutto quando ci vanno di mezzo i figli. Ecco, dunque, che la scelta di un compagno di giochi che emuli in quasi tutto l’animaletto vero deve essere sempre ben ponderata. Se arriva il cagnolino che abbaia, cammina, si mette su due zampe e fa anche i bisogni bisogna necessariamente controllare sempre che le parti meccaniche non siano difettose. Ed è meglio, quindi, affidarsi a marche note e sicure.

Di seguito alcuni modelli tra i quali scegliere.

Il cagnolino che fa i bisognini

Un dolce cucciolo di cagnolino bianco e marrone che fa anche i bisogni. La confezione contiene un peluche e due accessori, ovvero il guinzaglio e il cibo. Pax è il cucciolo perfetto di cui prendersi cura, ideale per andare a fare una passeggiata. Bisogna dargli da mangiare come a un cucciolo vero. E poi portarlo a fare i suoi bisogni. Abbaia proprio come un cagnolino vero. La cosa importante è dare il buon esempio anche giocando, raccogliendo sempre i bisogni con un sacchettino. Grazioso e morbido è la gioia di tutti i bambini.

   

Il gattino robot

Gattino bianco e nero che interagisce con chiunque abbia voglia di prendersi cura di lui. La batteria ha un vano nascosto nell’addome ed un interruttore disposto in modo intelligente che può essere avviato dal bambino stesso. L’alta qualità lo rende sicuro ed affidabile. Il materiale di cotone è di alta qualità. Quando si accende l’interruttore il gatto si alza o salta e miagola con l’aiuto di vivaci effetti visivi. Inoltre favorisce lo sviluppo sensoriale dei bambini e il coordinamento. Al tatto è morbido e delicato.

 

L’orsetto da accudire

Un tenero orsetto dormiglione tutto da accudire. Si tratta di un soffice peluche interattivo che reagisce al tocco e alle carezze del bambino. Respira, apre e chiude gli occhi, muove il musetto ed emette versetti alle coccole e agli accudimenti. Basta toccargli il pancino ed è gioioso con tanto di risatine, gli si da il ciuccio e si sente il versetto della suzione. Si comporta come un cucciolo vero e sin dal primo gabbraccio dei bambini e diventa subito un dispensatore di coccole. È provvisto anche certificato di adozione.


Altri suggerimenti:

39,99€
89,99
disponibile
69 nuovo da 39,93€
5 usato da 35,41€
Amazon.it
98,00€
disponibile
4 nuovo da 95,00€
Amazon.it
79,50€
159,90
disponibile
8 nuovo da 79,50€
Amazon.it
Spedizione gratuita
18,27€
27,90
disponibile
13 nuovo da 13,89€
Amazon.it
Spedizione gratuita
34,90€
44,90
disponibile
16 nuovo da 34,90€
2 usato da 32,46€
Amazon.it
Spedizione gratuita
33,99€
disponibile
41 nuovo da 29,99€
1 usato da 33,31€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 28 Gennaio 2021 6:45

A giochi e giocattoli interattivi abbiamo dedicato altri articoli, leggi qui:

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.