Angolo lettura per i bimbi: come crearlo in casa

mamma e bimbi che leggono insieme
iStock

Uno spazio dove poter consumare pagine e pagine di libri in tranquillità. Ecco come realizzarlo dalle soluzioni low cost a quelle più onerose

Leggere rilassa la mente, stimola la fantasia e diverte; ma ogni buon momento di lettura ha bisogno di un posto specifico dove dedicarsi al proprio passatempo preferito. Può essere una poltrona, una sedia all’aperto, una seduta in cucina. Questo vale per i grandi e per i più piccoli che nel silenzio di una cameretta scoprono mondi fantasiosi o apprendono qualcosa di nuovo sulla vita che li aspetta. Per loro si crea un luogo magico. Come realizzare un angolo lettura senza spendere troppo e giocando con gli arredi? Dotandosi di cuscini, tende, ma anche strutture fisse e mobilio e poi sfruttando luci e ombre. Così persino l’ambiente più freddo si accende di un’atmosfera speciale.

Dalle soluzioni più economiche a quelle più elaborate ecco come sfruttare l’arredo e la fantasia per dare vita a uno spazio di relax. Se invece cercate un’idea semplice, provate con il cuscino da lettura che vi abbiamo suggerito qui o le maxi sedute e pouf giganti.

Le idee economiche: i cuscini

Se non si vogliono spendere troppi soldi, una buona soluzione è quella di giocare con i cuscini. Di quale tipo? Non semplici forme quadrate ma dimensioni maxi che vanno bene per sdraiarsi comodamente. I modelli con schienali per esempio si mettono a terra e sono sovrapponibili su più strati, sollevano da terra anche per questioni di igiene e con loro basta davvero poco per creare un po’ di comodità. Sui colori si può scegliere a seconda del mood della stanza.

Ultimo aggiornamento il 2 Dicembre 2020 16:17

Le tende

Ma si può fare di più in quanto a creazione di un’atmosfera magica? Sì dando vita a un vero e proprio rifugio. Come? Le tende da gioco offrono questa opportunità. Dalle forme coniche a quelle rotonde, dalla possibilità di riempirle con giochi e tappetini imbottiti per il pavimento a quelle offerte dai giochi di luce, sono idee pratiche per separare il bambino dal mondo della casa da quello di uno spazio personale. Di facile montaggio, in questo caso il volume a cono si ispira al mondo degli indiani ed è sicuramente scenografico. Tuttavia proprio in virtù della sua struttura potrebbe essere più stretto all’interno.

Ultimo aggiornamento il 2 Dicembre 2020 16:17

Con un budget più alto: il letto montessori

Il modello montessori si caratterizza per una bassa altezza in modo che il bambino possa scendere e salire autonomamente ed è un’opzione che va bene anche per la lettura. Perché il letto basso può essere utilizzato facilmente quando si vogliono scorrere le pagine e addormentarsi anche grazie all’aiuto di cuscini rotondi o rettangolari per supportare testa e schiena. Così con due soluzioni si risolvono due questioni: il momento del riposo e il tempo libero dedicato alla lettura.

Altri suggerimenti:

E se ami leggere, su Consigli.it puoi trovare moltissimi suggerimenti di lettura, per tutti i gusti e le età, basta cliccare su #libri

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.