Allenamento cardio: gli attrezzi per farlo in casa

allenamento cardio

Vantaggi e le buone pratiche da seguire per un allenamento cardio efficace.

Siamo tutti consapevoli che un po’ di attività fisica fa bene, ma spesso ci soffermiamo all’aspetto più estetico della faccenda, ricordandoci di fare più movimento solo quando vogliamo smaltire un po’ di peso in eccesso.
Eppure i rischi che corriamo conducendo un’esistenza sedentaria, una tendenza moderna molto diffusa, non sono da sottovalutare. La sedentarietà infatti aumenta del 35% il rischio di patologie croniche come diabete, malattie cardiovascolari, malattie neurodegenerative e tumori.
Un allenamento regolare ha quindi due vantaggi fondamentali:

  1. protegge la nostra salute
  2. ci mantiene in forma.

Ma conciliare sport con lavoro e famiglia non è semplice
Se non vuoi iscriverti in palestra e vuoi avere la certezza di poterti allenare con qualsiasi tempo, una buona soluzione potrebbe essere quella di acquistare una o più macchine cardio.
Si tratta di attrezzature che trovi anche nei centri fitness e occupano relativamente poco spazio, tanto che la maggior parte si può posizionate in camera, studio o garage.
Le più diffuse e conosciute sono sicuramente sono cyclette e tapis roulant.
Le altre sono vogatore, ellittica, stepper. Hanno un prezzo spesso abbordabile e il loro funzionamento è molto semplice, tanto che possono esser usate anche da anziani senza problemi.

 

Allenamento cardio: i vantaggi

Ecco i benefici del cardio fitness, cioè dell’attività fisica aerobica:

  • Il cuore diventa più forte e lavora in modo più efficace
  • La circolazione migliora e la pressione sanguigna si abbassa
  • Il rischio di malattie cardiocircolatorie si riduce
  • Diminuisce il rischio di osteoporosi
  • La capacità polmonare aumenta
  • Migliora il tono dei muscoli
  • Si bruciano calorie e si riduce la massa grassa
  • L’umore migliora e lo stress diminuisce
  • Migliora la resistenza alla fatica.

Come allenarsi correttamente

Un buon ritmo di allenamento prevede da 2 a 4 sessioni a settimana. Meglio non allenarsi ogni giorno, per lasciare ai muscoli il tempo di riprendersi e crescere.
Ogni sessione dovrebbe durare almeno 20 minuti.
Se hai dei cedimenti, ricorda: per vedere risultati importanti sono necessari almeno 2-3 mesi di allenamento costante. Non mollare!

Come scegliere gli attrezzi per l’allenamento cardio

Quando scegli un attrezzo per il cardio fitness valuta questi parametri:

  • Dimensioni e peso (e possibilità di spostarlo e richiuderlo)
  • Ergonomia: facilità di utilizzo e comodità
  • Funzionalità presenti ed eventuali programmi preimpostati
  • Potenza.
  • Caratteristiche e potenza del motore
  • Portata massima in termini di peso
  • Silenziosità


I principali attrezzi del cardio fitness

Tutti i prodotti presenti in questo articolo sono stati selezionati dalla redazione in modo accurato: nella scelta valutiamo la qualità del prodotto, il prezzo e le recensioni dei clienti.
Ci affidiamo solo a venditori autorizzati premium che effettuano la spedizione gratuita.
Gli acquisti sono coperti dalla Garanzia cliente eBay, che ti assicura un rimborso veloce in caso di reso del prodotto. Ti ricordiamo infine che acquistare su eBay è semplice e puoi farlo senza registrarti al sito.

Tapis roulant

Si usa sia per caminare che per correre ed è possibile regolare diverse impostazioni tra cui la velocità e l’inclinazione. Esistono anche modelli richiudibili che permettono di risparmiare molto spazio. È un attrezzo sconsigliato in caso di sovrappeso importante perché potrebbe danneggiare le articolazioni e sovraccaricare gli arti inferiori.

Cyclette

Questo attrezzo attiva soprattutto gli arti inferiori e permette di perdere peso velocemente perché consente di fare allenamenti ad alta intensità. I modelli più completi hanno computer che monitorano tutti i parametri e  includono programmi di allenamento reimpostati o personalizzabili. Durante l’utilizzo è necessario prestare attenzione alla postura, poggiando bene i piedi ed evitando di inclinarsi troppo in avanti. Non ha particolari controindicazioni e può essere usata anche da soggetti con sovrappeso importante.

Ellittica

Con l’ellittica si compie lo stesso movimento che il corpo fa durante lo sci: si allena tutto il corpo e si migliorano anche equilibrio e coordinazione. È adatta anche a chi ha problemi a schiena e articolazioni perché i movimenti sono molto fluidi. È importante tenere la schiena dritta e contrarre gli addominale durante l’esercizio, piegando leggermente le ginocchia.

Stepper

Anche con lo stepper si attivano soprattutto i muscoli degli arti inferiori: si riproduce il movimento della salita e discesa dalle scale. Occupa pochissimo spazio ed esistono sia modelli con manubrio che senza. È eccezionale per gambe e glutei. Bisogna fare attenzione a non poggiare il peso sulle punte dei piedi.

Vogatore

È un attrezzo che permette un allenamento molto completo di tutti i muscoli: spalle, dorso, braccia, gambe, addominali. Migliora coordinazione e forza e permette di bruciare molte calorie. Bisogna valutarne con attenzione l’utilizzo in caso di problemi alla schiena. È una macchine leggermente più complessa da usare perché richiede una buona esecuzione tecnica.

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.