iPad per lavorare? Sì con questi accessori

ipad

Fin dal suo lancio, l’idea dietro all’iPad è stata quella di essere un valido supporto alle attività di norma eseguite con uno smartphone o con un notebook. Con il suo schermo da poco più di 10 pollici, molti hanno considerato l’iPad di Apple una vera alternativa al portatile, sebbene con certi limiti. Proprio quei limiti, con il passare del tempo, sono andati man mano scomparendo, grazie a una serie di accessori utili ad eliminare il gap con laptop e computer. Qualche esempio? Una tastiera Bluetooth, un pennino, un mouse e molto altro.

Detto ciò, forse l’iPad non sostituirà in toto lo strumento classico di lavoro, ma può comunque fungere da potente macchina aziendale. Con i giusti accessori, il tablet può aiutare a rendere la vita lavorativa più efficiente e leggera. Del resto, una volta terminato il lavoro, funge da ottimo device per videogiocare oppure per ascoltare musica o godersi un film in HD. Ma concentriamoci sul suo aspetto lavorativo.

Digitare come sul computer

Apple ha lanciato nel 2019 la Smart Keyboard Folio per l’iPad Pro e una versione simile, ridotta, per l’iPad Air. Le tastiere coprono e proteggono il tablet quando non è in uso mentre, da aperto, funge da vera tastiera estesa, pure con una riga di numeri, con l’opportunità di usufruire di varie angolazioni di utilizzo. Non essendo davvero “alimentata” (si connette all’iPad via hardware ma con energia ridotta) non è retroilluminata, quindi usarla di notte o con scarsa luce è piuttosto complesso.

L’alternativa intelligente

Ci sono un sacco di tastiere disponibili per iPad, Pro e persino Mini. La Slim Folio di Logitech, ad esempio, si collega tramite il connettore Smart di Apple e offre numerosi vantaggi, tra cui una riga completa di tasti di scelta rapida iOS. Inoltre, ottimizza la produttività per controllare con un solo tocco file multimediali, volume, luminosità dello schermo dell’iPad e tanto altro. In alternativa al connettore, si collega pure in Bluetooth, per adattarsi ad altri device, come l’iPhone. Presenta anche un alloggiamento per la penna, di marca Apple oppure proprio di Logitech.

La flessibilità di un mouse

Per alcune applicazioni, l’uso del mouse può risultare essenziale e non ridotto al solo touch dell’iPad. Per questo, abbinare al tablet un Magic Mouse è un’ottima soluzione. Magic Mouse 2 è completamente ricaricabile: le batterie tradizionali non servono, ha meno componenti perché la batteria è integrata e la parte inferiore del guscio è formata da un unico pezzo. Il risultato è un mouse più leggero e con una base d’appoggio ancora più stabile: ha meno attrito e scivola alla perfezione sulla scrivania. Forse non è il più ergonomico del mercato ma si connette velocemente all’iPad e si trasporta praticamente ovunque.

Disegnare con la Apple Pencil

La più recente Apple Pencil ha una maggiore usabilità, una migliore tecnologia touchpoint e nuovi gesti per una interazione ottimizzata. Chi intende utilizzare il tablet per prendere appunti durante le riunioni di lavoro, troverà nella penna una compagna fondamentale. Apple Pencil può anche essere usata per annotare appunti su PDF, catturare schermate, creare diagrammi, grafici e altro ancora. Certo, ha il suo costo, ma, considerando che di norma l’ecosistema Apple è chiuso, procedere con prodotti alternativi potrebbe non dare lo stesso risultato qualitativo dell’oggetto marchiato dalla Mela.

Proteggerlo con utilità

Apple ha recentemente rilasciato una custodia Smart Folio per il nuovo iPad Pro. Questa offre protezione sia per la parte anteriore che per la parte posteriore del tablet, rendendolo un accessorio ideale per il lavoratore in viaggio. Un’elegante custodia a folio è l’accessorio perfetto per tenere insieme iPad, Apple Pencil e Keyboard. Si può anche optare per una cover di altre aziende, come Targus e e Twelve South, che  sembrano libri rilegati in pelle.

Altri suggerimenti

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.