Dieci abiti e accessori per il guardaroba di primavera

iStock

Denim classico o pantaloni scampanati, giacche leggere, accessori colorati: ecco i must have per un guardaroba di primavera soleggiato

La primavera è alle porte e con essa un primo cambio di guardaroba dell’anno. I caldi cappotti che ci hanno accompagnato durante l’inverno possono lasciare spazio a giacche più leggere, da portare inizialmente sopra maglioni o felpe con cappuccio, poi mano a mano su camicie o bluse a maniche lunghe, magari con volant o fiocchi. Comincia l’epoca dei picnic e delle giornate all’aperto, occasioni in cui una t-shirt, un paio di jeans e delle comode scarpe da ginnastica sono quanto di più potremmo desiderare.

Capitolo pantaloni, le mode prescrivono tanto leggings o skinny leggermente a zampa e con spacchi sulle estremità, quanto denim larghi sulle gambe, in versione boyfriend con strappi o scampanati dalla vita in giù. Date spazio a colore su vestiti e accessori, giocando in particolare con tonalità di stagione come giallo, arancione, rosa, turchese, verde pastello o vitaminiche e piene di energia. La tuta non scende dal podio di abito più confortevole: abbinatela a magliette cropped, tagliate sulla pancia, e sneakers piatte.

 

Il chiodo di pelle

 

Il giubbotto in (eco)pelle è un must per la primavera, da declinare a seconda dei gusti: con o senza bavero, con zip centrale o laterale, con cappuccio o colorato. I modelli da biker proposti da Only hanno il risvolto sul petto come in una giacca e sono muniti di due tasche. Per segnare l’inizio di un periodo sempre più soleggiato, optate per il giallo, il rosa chiaro o il carta da zucchero mentre se desiderate risfruttare il chiodo in autunno sceglietelo in nero, blu notte, rosso o marrone.

Pro e contro

Pro: la nota rock di un look

Contro: non si può usare tutto l’anno

 

Lo zainetto

 

È una borsa che dà l’impressione di tornare a scuola, ringiovanendo un completo. Lo zaino vive da qualche stagione un rinnovato successo per tutte le età, pratico per portare il pc con sé e ironico in quanto a stile. Il Johnny Urban è anche elegante: dalla superficie morbida e soprattutto idrorepellente, è sottile e poco ingombrante, organizzato con tasche e divisori. I colori sono un altro punto di forza: menta, crema, grigio scuro, nero (con fibbia cuoio o ton sur ton), rosa, mattone, sabbia.

Pro e contro

Pro: adatto per i giorni di pioggia

Contro: solo tinta unita

 

Le sneakers bianche

 

Sono diventate le scarpe più indossate per il maggior numero di contesti, anche quelli una volta impensabili. Le sneakers sono calzature versatili che non stupisce vedere ai piedi per la sera, sotto ad una gonna. Con quelle bianche, un po’ come le t-shirt, unisex e facili da portare, non si sbaglia mai ed in primavera si spera di poterle sfoggiare di più che in periodi dell’anno più piovosi. Le Club C 85 di Reebok offrono quel mix tra aria vintage ed eterna contemporaneità che ne fa un pezzo vincente della scarpiera.

Pro e contro

Pro: in sconto su Amazon

Contro: da pulire con frequenza

 

Altri suggerimenti:

Ultimo aggiornamento il 13 Aprile 2021 10:31

Leggi anche:

Basic o sexy, per la primavera il body è in bella vista

Abiti e accessori, dieci tendenze moda per il 2021

Moda donna, le tendenze abbigliamento per il 2021

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.