Abbigliamento a compressione per il benessere muscolare

Secondo molti atleti calze, gambali, magliette, leggins a compressione danno grandi benefici durante l’allenamento

Ciò che si indossa durante lo sport può avere influenza sulla prestazione. Il giusto abbigliamento, sia per forma che per tipologia di tessuto, fa la differenza: lo sanno bene i brand di abbigliamento sportivo da sempre impegnati a sviluppare le migliori tecnologie e i design più funzionali per ogni attività. Da diversi anni a questa parte l’attenzione si è molto concentrata sull’abbigliamento a compressione graduale, che proviene dal mondo medico (è impiegato laddove c’è bisogno di migliorare la circolazione, o il sistema linfatico) e ha delle specifiche proprietà.

L’abbigliamento a compressione è infatti realizzato in modo da comprimere le fibre muscolari in modo graduale. Questo implica un miglioramento della circolazione sanguigna, quindi una maggiore ossigenazione, come se i muscoli venissero ‘massaggiati’ in modo leggero costantemente. Inoltre, tiene la muscolatura ‘compatta’, riducendo vibrazioni, stress e la possibilità di lesioni. Ancora, mantengono la temperatura corporea, non si bagnano con il sudore, consentono la traspirazione. Aderiscono come una seconda pelle, garantendo ampia libertà di movimento e riducendo a zero i fastidi dovuti allo sfregamento dei tessuti.

Insomma, questo tipo di abbigliamento (maglie, calze o gambali, leggins) secondo molti atleti ha numerosi vantaggi e nessun svantaggio. Fa sentire bene grazie alla leggera compressione, sostiene, riscalda, non infastidisce: sebbene non sia direttamente responsabile di miglioramenti nelle performance, è sicuramente un alleato della prestazione, perché se ci si sente bene in quello che si indossa è assai probabile che ci si alleni anche meglio.

Leggins a compressione da donna

Per chi pratica il running i leggins a compressione possono essere una vera manna dal cielo. Tengono i muscoli di cosce, polpacci, glutei ‘compatti’, e consentono di ridurre la sensazione di fatica stimolando l’ossigenazione e la circolazione. Questo modello Puma (il logo è visibile in basso sulla gamba sinistra) è da donna, ed è composto principalmente da cotone con elastan. Sono morbidi, leggeri e aderenti, quasi una seconda pelle. La sudorazione non li bagna, ma evapora mantenendo la pelle sempre asciutta durante tutto l’allenamento. Sono disponibili in diversi colori, tutti molto sobri.


Maglietta da uomo

Under Armour è stato uno dei primi brand a fare dell’abbigliamento a compressione un cavallo di battaglia. Produce qualsiasi tipologia di capo sportivo, tra cui questa maglietta in tessuto elasticizzato, la cui compressione si divide in 4 parti specifiche pensate per garantire libertà in ogni tipo di movimento. Sotto le braccia degli inserti in tessuto a rete (elastica) consentono un’ottima ventilazione, mentre su tutto il busto un sistema dell’eliminazione dell’umidità garantisce una costante sensazione di asciutto. Inoltre, è progettata per impedire la formazione di cattivi odori. Se la si utilizza all’aperto si può godere di un’ulteriore caratteristica: il tessuto è anti UV e garantisce protezione dai raggi solari. La maglietta è a maniche corte, si può scegliere in molte colorazioni e svariate taglie.

Calze a compressione graduata

Le calze a compressione graduata sono forse l’elemento più celebre di questo filone di abbigliamento sportivo. Perché caviglie e polpacci sono spesso la parte della gamba più sollecitata in tutti gli sport nei quali si corre molto (non solo atletica, ma anche calcio per esempio) o in cui si fanno balzi e scatti (tennis, pallavolo). Abbracciando anche l’articolazione della caviglia riducono la possibilità di micro-traumi durante lo sport, ma possono anche essere usati in fase di recupero per accelerarlo. Queste calze sono traspiranti, anti-batteriche e anti-odore. Sono disponibili in tanti colori fluo e in 3 misure.

 

Altri suggerimenti:

Leggi anche:

Maglie running per correre in inverno

 

Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.